5 ricette a basso contenuto calorico

Stai pensando di perdere peso ? Quindi innova nella tua cucina imparando a preparare nuovi piatti dai sapori deliziosi che ti aiuteranno a goderti il ​​cibo al meglio anche se sei a dieta. C'è un malinteso quando si pensa che quando si vuole dimagrire bisogna rinunciare a uno dei più grandi piaceri della vita, il cibo, ma non è vero, basta cambiare alcune abitudini culinarie per poter gustare dei piatti molto gustoso e, soprattutto: a basso contenuto calorico! In questo articolo su questo sito vi proponiamo 5 ricette ipocaloriche che utilizzano cibi sani ma cucinati in modo sfizioso che riesce ad enfatizzare la varietà dei sapori. Goditi la tua dieta senza rinunciare al piacere del cibo.

Potrebbe interessarti anche: Ricette a basso contenuto calorico e a basso contenuto di grassi per la cena – perfette per perdere peso Indice

  1. Cubetti di pollo con asparagi
  2. Quinoa con verdure al forno
  3. Uova strapazzate con spinaci e gamberi
  4. Asparagi selvatici con prosciutto e formaggio
  5. crema pasticcera leggera

Cubetti di pollo con asparagi

Le proteine ​​non possono mai mancare in una dieta per dimagrire , in quanto si tratta di un gruppo alimentare che difficilmente contiene grassi e ci fornisce una grande quantità di nutrienti molto favorevoli al corretto funzionamento del nostro organismo. Ma non tutti gli ingredienti ci aiuteranno a dimagrire perché, tra le carni, quelle magre sono quelle che contengono meno grassi (pollo, tacchino o coniglio) e tra i pesci dovresti sempre optare per quelle bianche.

Di seguito vi proponiamo una deliziosa ricetta ipocalorica per il pollo con asparagi selvatici, due ottimi ingredienti per il nostro organismo e che, inoltre, non ci forniranno quasi nessuna caloria. Avrai bisogno di:

  • 1 petto di pollo senza filetto
  • 2 o 3 asparagi selvatici
  • polvere d'aglio
  • Origano
  • Una spruzzata di vino bianco
  • Sale e pepe

La prima cosa che faremo per questa ricetta è cuocere gli asparagi , per fare questo metteremo sul fuoco una pentola con dell'acqua e, mentre si scalda, laveremo e taglieremo gli asparagi a pezzetti. Quando romperà il bollore dovrete aggiungere gli asparagi e aggiungere un pizzico di sale in modo che cuocia con un tocco di sapore; fatele cuocere per 10 minuti o quando controllate che siano morbide. Quindi, rimuoverli e riservare.

Il prossimo passo sarà cuocere il pollo e, per questo, metteremo un filo d'olio in una padella e, mentre si scalda, taglieremo il petto a cubetti. Quando è ben caldo, mettete la carne sul fuoco e aggiustate di sale e pepe, fate cuocere a dovere per circa 7 o 10 minuti.

Trascorso questo tempo, aggiungeremo gli asparagi in padella in modo che i due sapori si mescolino, aggiungeremo l'origano e un po' di aglio in polvere per enfatizzarne il sapore. Aggiungere anche una spruzzata di vino e lasciare evaporare l'alcool con il calore del fuoco per altri 5 minuti circa. E pronto!

Quinoa con verdure al forno

All'interno di un programma dimagrante, i carboidrati come la quinoa dovrebbero far parte del tuo menu ma, sì, è meglio assumerli a colazione e/o pranzo, poiché sono ingredienti ad alto apporto energetico e, se non li usi calorie come fonte di energia, finiscono per essere immagazzinate nel corpo come grasso saturo. Quindi carboidrati sì ma sempre durante la prima metà della giornata.

Inoltre, tieni presente che è sempre meglio evitare quelli bianchi (riso, pasta o pane bianco) e optare per quelli integrali perché contengono più fibre, un componente perfetto per la nostra dieta in quanto aiuta a migliorare l'intestino transito e riduce l'appetito. . Successivamente parleremo della quinoa, un cereale perfetto per dimagrire .

Ingredienti che ti servono:

  • 1 melanzana
  • 1 zucchina
  • 1 cipolla
  • 1 peperone rosso
  • 1 pomodoro
  • 1 spicchio d'aglio
  • zenzero in polvere
  • menta
  • Cannella (facoltativa)
  • 1 tazza di quinoa lavata
  • 3 tazze d'acqua
  • Sale e pepe
  • Il petrolio

La prima cosa che faremo per questa ricetta ipocalorica è preparare le verdure: dovremo tagliare a dadini la melanzana, la zucchina, il peperone e il pomodoro; Tritare la cipolla a pezzetti come l'aglio, che deve essere tritato finemente. Ora condiremo le verdure con zenzero in polvere, cannella e menta per dargli un tocco delizioso e diverso.

Il prossimo passo è mettere le verdure su una teglia e versarvi sopra un filo d'olio; Fatele cuocere a una temperatura di 180ºC per circa 30 o 40 minuti o fino a quando non saranno cotte e croccanti. prenotazione.

Ora tocca alla quinoa, ingrediente che va lavato prima della cottura per eliminare la saponina; devi solo metterli in uno scolapasta e lavarlo in acqua fredda. Dovrete cuocerla portando a bollore l'acqua con un pizzico di sale e lasciandola cuocere per 15 minuti o quando vedrete che i chicchi si saranno gonfiati e aperti.

Per finire, dovrai solo mescolare le verdure con la quinoa in modo che tutti i sapori siano integrati oppure, se vuoi una presentazione come quella in foto, dovrai solo fare un piatto da portata e posizionare una base di quinoa, poi le verdure e, per finire, un altro strato di quinoa. È fatta! un piatto delizioso che sicuramente adorerai.

Uova strapazzate con spinaci e gamberi

Tra le migliori ricette ipocaloriche , bisogna segnalare anche quelle che utilizzano un prodotto ricco di proteine: l' uovo . È un'opzione molto salutare da aggiungere alla tua dieta e goderti tutti i suoi benefici e il suo sapore intenso. Ci sono tanti modi per prepararlo ma, di seguito, vi mostriamo una ricetta light che viene mescolata con spinaci e gamberi, due prodotti perfetti per aiutarci a mantenerci in forma. Avrai bisogno di:

  • 5 gamberi
  • 10 foglie di spinaci
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe
  • Prezzemolo

Iniziamo mettendo un filo d'olio in una padella per cuocere i gamberi , devono essere sgusciati e senza testa; Fateli saltare per circa 2 minuti e aggiustate di sale e pepe per esaltarne il sapore. Poi dovrete aggiungere le foglie di spinaci che devono essere fresche, se sono molto grandi è meglio tritarle un po' con le mani o con le forbici in modo che possano integrarsi bene con gli altri ingredienti. Aggiungere un pizzico di prezzemolo e mescolare.

Ora dovremo solo aggiungere le uova nella padella e mescolare in modo che si rompano e, così, otteniamo le uova strapazzate che volevamo preparare. Dovrete mescolare fino a che non saranno ben cotti, aggiustare di sale e pepe e metterli su un piatto. Pronto!

Questa ricetta può essere realizzata con altri ingredienti, come asparagi strapazzati, merluzzo strapazzato o funghi strapazzati, buonissimi!

Asparagi selvatici con prosciutto e formaggio

Ora ti daremo una ricetta leggera per l'ora di cena che ti aiuterà a perdere peso fornendo al tuo corpo nutrienti molto benefici per il suo funzionamento ottimale. Per fare questo useremo gli asparagi come ingrediente principale ma gli daremo un tocco diverso e delizioso circondandolo con prosciutto e formaggio gratinato. scopo!

Ingredienti che ti servono:

  • 10 asparagi verdi
  • 2 fette di prosciutto serrano
  • 2 fette di formaggio 0%
  • Olio d'oliva
  • Sale e pepe

Iniziamo lavando bene gli asparagi e tagliando le parti più dure che sono nella sua parte inferiore, in questo modo ci assicureremo che siano teneri e buonissimi. Quando saranno pronte dovremo cuocerle in una padella che dovrà contenere un filo di olio d'oliva caldo; Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per circa 10 minuti. Ci ritiriamo.

Successivamente dovremo avvolgere il mazzetto di asparagi con le fette di prosciutto serrano e, successivamente, ricoprirlo con le fette di formaggio. Preriscaldiamo il forno a 180ºC e, quando è caldo, mettiamo il nostro piatto fino a quando non vediamo che il formaggio si scioglie e gratina. Lo tiriamo fuori e lo serviamo subito per goderne il sapore intenso e delizioso.

crema pasticcera leggera

E all'interno di questa compilation di 5 ricette ipocaloriche non poteva mancare una proposta dolce perché, anche se siamo a dieta, ci sono tanti dolci light che possono entrare a far parte della vostra pianificazione senza alcun problema. Successivamente vi spiegheremo come fare la crema pasticcera light ma su questo sito vi proponiamo anche altre deliziose ricette, come la mousse al cioccolato light o lo sformato ipocalorico.

Ingredienti che ti servono:

  • 750 ml di latte scremato o scremato
  • 5 tuorli d'uovo
  • Scorza di limone
  • bastoncino di cannella
  • dolcificante liquido
  • 45 g di maizena o farina di mais

Il primo passo di questa ricetta è mescolare l' amido di mais con una spruzzata di latte scremato fino a creare una pasta liscia. Successivamente dovremo dividere le uova e separare il tuorlo dall'albume, perché avremo bisogno solo della parte più arancione dell'uovo (il tuorlo). Lo aggiungeremo e sbatteremo con una forchetta o delle bacchette fino a quando tutti i sapori non saranno integrati.

In un pentolino a parte verseremo il latte e aggiungeremo la scorza di limone, il dolcificante e la cannella. Continuate a mescolare finché non inizia a bollire perché, in quel momento, dovrete spegnere il fuoco ed eliminare la cannella e la scorza di limone. Successivamente, aggiungeremo il latte caldo al composto precedente e mescoleremo in modo che tutti gli ingredienti siano perfettamente integrati.

Ora dovrai rimettere il composto nella casseruola per portarlo a cuocere a bassa temperatura e farlo addensare. Lasciate cuocere per circa 5 minuti e poi togliete dal fuoco mettendo il composto in diversi contenitori. Si consiglia di metterlo in frigorifero per 2 o 3 ore in modo che si raffreddi e acquisisca la consistenza tipica della crema pasticcera. Pronto!

Se desideri leggere altri articoli simili a 5 ricette ipocaloriche , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Ricette.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...