8 vitamine da studiare – effetti e come raggiungerli

Mantenere una mente attiva, focalizzata e aperta per assimilare la conoscenza richiede molti nutrienti. Ecco perché è fondamentale che gli studenti e chiunque partecipi al processo di apprendimento mangino bene e ottengano tutti i nutrienti di cui hanno bisogno.

Esiste un gruppo di vitamine che possono aiutare a rendere più efficienti i processi neurali necessari per studiare con successo. Queste vitamine possono essere generate dall'organismo stesso, presenti negli alimenti di origine animale o vegetale, oppure prodotte come integratori. In questo articolo di OneHOWTO vi portiamo un elenco di 8 vitamine da studiare , indispensabili per tutti coloro che vogliono esibirsi al meglio e sfruttare le potenzialità di questi componenti.

Potrebbe interessarti anche: Quali sono i benefici dell'indice di vitamina E

  1. Vitamine del gruppo B per studiare concentrato
  2. Vitamina A o retinolo per studiare meglio
  3. Vitamina C per migliorare le connessioni neurali
  4. Vitamina E o tocoferolo per aiutare il sistema nervoso
  5. Minerali e integratori vitaminici per studiare meglio

Vitamine del gruppo B per studiare concentrato

Dal gruppo delle vitamine per ottenere una migliore concentrazione e capacità di apprendimento, le vitamine del complesso B sono in cima alla lista per la rilevanza che hanno nella generazione della chimica del cervello e nella conservazione e rigenerazione dei suoi tessuti:

Vitamina B1 o tiamina

Aiuta nella trasformazione del cibo in energia e nell'assorbimento del glucosio da parte del cervello , aiutandolo a ottenere l'energia necessaria per funzionare. Inoltre, svolge un ruolo importante nella connessione tra i neuroni. Lievito, semi di sesamo e girasole, braciole di maiale e noci di macadamia contengono tiamina.

Vitamina B3 o niacina

Interviene nel ripristino del DNA, nell'ottenimento di energia da parte delle cellule e nella produzione di neurotrasmettitori . Manzo, pollo, cibi integrali e peperoni sono ricchi di niacina.

vitamina B6

Aiuta a produrre mielina , la sostanza che riveste gli assoni delle cellule nervose. Inoltre, è coinvolto nel metabolismo delle proteine ​​e contribuisce alla creazione di neurotrasmettitori. Merluzzo, aglio in polvere, salvia o basilico sono alcuni degli alimenti ricchi di vitamina B6.

Vitamina B9, acido folico o folico

Aiuta a mantenere il sistema nervoso in condizioni ottimali, qualcosa di vitale per il corretto funzionamento del cervello . Il folato è la forma in cui questa vitamina si trova negli alimenti, tuttavia non viene immagazzinata dall'organismo. L'acido folico è invece il folato in forma sintetica, cioè quello che si trova negli integratori vitaminici. Alcuni alimenti che contengono folati sono verdure, legumi, banane, asparagi e prodotti fortificati.

Vitamina B12 o cobalamima

È la vitamina più complessa conosciuta finora. La sua importanza sta nel fatto che è uno di quelli che aiuta a generare nuove cellule, a stimolare lo sviluppo del sistema nervoso e la produzione di globuli rossi, oltre a contribuire alla generazione di neurotrasmettitori. È una vitamina essenziale per il corretto funzionamento dell'organismo. Cozze, ostriche, sardine, sgombri, salmone, agnello e uova sono una fonte di vitamina B12.

Trova altri alimenti ricchi di vitamina B in questo altro articolo di OneHOWTO.

Vitamina A o retinolo per studiare meglio

Un'altra delle migliori vitamine da studiare è la vitamina A o retinolo, importante per la buona salute degli occhi, essenziale per assimilare le conoscenze che coinvolgono la lettura. Il suo alto contenuto di antiossidanti noti come beta carotene previene la degenerazione del tessuto cellulare. Inoltre, è essenziale per lo sviluppo e la riparazione cellulare. Fegato, zucca e verdure a foglia verde sono alimenti che contengono vitamina A.

Vitamina C per migliorare le connessioni neurali

Da parte sua, la vitamina C aiuta a mantenere le connessioni neurali essenziali per il corretto funzionamento del cervello . Essendo un antiossidante, protegge l'organismo dall'ossidazione causata dai radicali liberi. Tuttavia, questa vitamina essenziale non viene prodotta dal nostro corpo, quindi dobbiamo assumerla dal cibo o dagli integratori. Si trova in tutte le verdure e frutta, con i peperoni che sono quelli con più vitamina C. Altri alimenti ricchi di vitamina C sono l'arancia o la guava.

Vitamina E o tocoferolo per aiutare il sistema nervoso

Un'altra delle vitamine più consigliate da studiare è la vitamina E o il tocoferolo. È un antiossidante, blocca il processo di decomposizione cellulare, inoltre contribuisce alla produzione di globuli rossi e tessuti. È essenziale per il funzionamento ottimale del sistema nervoso , quindi il suo consumo è essenziale per l'attività cerebrale. Tuorlo d'uovo, pinoli, mandorle, albicocche secche e semi di girasole sono alcuni degli alimenti ricchi di vitamina E.

Minerali e integratori vitaminici per studiare meglio

Oltre a queste 8 vitamine da studiare , ci sono due minerali il cui consumo può aiutare a ottimizzare le funzioni cognitive, essenziali per l'apprendimento:

Iodio

L'assenza di iodio è stata correlata alla comparsa di problemi cognitivi, quindi il suo consumo è consigliato con moderazione per mantenere attiva l'attività neuronale . Un consumo giornaliero di 5 grammi di sale iodato è sufficiente per coprire il fabbisogno dell'organismo.

Ferro da stiro

Una carenza di ferro è strettamente legata a mancanze di concentrazione, che ovviamente influiscono sul processo di apprendimento. Questo minerale ha funzioni nel trasporto di ossigeno ai tessuti , da qui la sua importanza per i processi vitali. Carni, interiora, vongole veraci, cereali e verdure a foglia verde sono ricchi di ferro.

Le vitamine di cui il corpo ha bisogno per studiare in modo efficiente si trovano in una dieta equilibrata. Tuttavia, ci sono anche integratori vitaminici che possono aiutare a completare l'approvvigionamento alimentare. In ogni caso, sarà un medico la persona preposta a determinare se il suo consumo è necessario e in quale proporzione.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a 8 vitamine da studiare , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Medicinali e integratori.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...