A cosa serve l’acido folico

Ci sono molte vitamine essenziali per mantenere una buona salute e proteggere le funzioni vitali dei nostri organi, e tra queste troviamo l'acido folico. Appartiene al complesso vitaminico B e, tra le altre cose, è riconosciuta come la vitamina per eccellenza ed essenziale per tutte le donne in gravidanza, poiché aiuta a prevenire possibili malformazioni congenite nel feto. Se vuoi sapere esattamente a cosa serve l'acido folico e dove puoi trovarlo, continua a leggere questo articolo su questo sito .

Potrebbe interessarti anche: Acido linoleico: cos'è ea cosa serve Index

  1. Cos'è l'acido folico?
  2. A cosa serve l'acido folico?
  3. fonti di acido folico
  4. Importanza dell'acido folico in gravidanza

Cos'è l'acido folico?

L'acido folico o vitamina B9 è un nutriente essenziale di cui tutti abbiamo bisogno, ed è essenziale per il processo di rigenerazione cellulare e per lo sviluppo normale e ottimale del corpo umano. Inoltre, questa vitamina è coinvolta nella produzione del materiale genetico (DNA e RNA), protegge gli organi vitali e aiuta a prevenire molte malattie che possono mettere a rischio la buona salute del nostro organismo. Scopri nella sezione seguente a cosa serve l'acido folico in dettaglio.

A cosa serve l'acido folico?

Come abbiamo indicato, l'acido folico è una vitamina essenziale per il corpo umano e, soprattutto, ciò è dovuto alle sue molteplici funzioni , tra le quali spiccano le seguenti:

  • Prevenire le anomalie congenite del feto e che i bambini nascano con un difetto alla nascita, poiché è essenziale per la corretta formazione dei tessuti e degli organi dell'embrione.
  • È fondamentale per la formazione dei globuli rossi e per prevenire, in particolare, l'anemia megaloblastica.
  • Proteggere gli organi e favorire la divisione cellulare, qualcosa di essenziale per mantenere un sistema immunitario rinforzato e prevenire molte malattie.
  • Promuovere la disintossicazione del fegato, un processo chiave per eliminare tutte le tossine e le sostanze dannose per l'organismo.
  • Aiuta a prevenire alcuni tipi di cancro come il colon, la mammella, il pancreas o il retto.
  • Aiuta a mantenere le funzioni del tratto intestinale, migliorando la digestione e prevenendo alcuni disturbi di stomaco.
  • Aiuta a controllare l'ipertensione.

Se vuoi saperne di più sulle funzioni dell'acido folico, non esitare a consultare l'articolo Quali sono i benefici dell'acido folico.

fonti di acido folico

Il modo più semplice per ottenere l'acido folico è consumare quegli alimenti che hanno un'alta percentuale di questo nutriente essenziale nella loro composizione. Tra questi troviamo: verdure a foglia verde (spinaci, lattuga, asparagi, broccoli, cavoli, rape, bietole), legumi (lenticchie, piselli, ceci, fagioli neri e rossi), frutta (arancia, fragola, banana, papaia), noci , latte, uova, carne (manzo e fegato di pollo), cereali integrali. Scopri più opzioni nell'articolo Alimenti ricchi di acido folico.

Se hai bassi livelli di acido folico, questo di solito può essere trattato apportando alcune modifiche alla tua dieta quotidiana. Tuttavia, quando il cibo da solo non è sufficiente e ci sono ancora carenze significative di questo nutriente, è molto probabile che il medico prescriva un integratore di acido folico. Naturalmente, dovresti sempre seguire le istruzioni del medico in merito alla dose e alla durata del trattamento, poiché ogni caso particolare richiederà una certa quantità.

Importanza dell'acido folico in gravidanza

È stato dimostrato che il consumo di acido folico durante la gravidanza o quando si cerca di concepire impedisce al feto di soffrire di malformazioni e di svilupparsi completamente sano. Inoltre, questo nutriente è essenziale soprattutto affinché sia ​​il cervello che il midollo spinale del feto si sviluppino senza alcun problema.

Per questo motivo è consigliabile aumentare l'assunzione di acido folico durante la gravidanza e la quantità consigliata oscilla tra i 400 microgrammi al giorno, quando in una dieta normale di una donna non incinta dovrebbe essere di 200 microgrammi. Per scoprire con maggiore certezza, in quale periodo della gravidanza puoi assumere un integratore di questa vitamina, ti invitiamo a consultare l'articolo Quando iniziare a prendere l'acido folico. Non dimenticare di informare il tuo medico se il suo consumo è necessario e vantaggioso nel tuo caso.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a A cosa serve l'acido folico , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita sana.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...