Aceto per capelli bianchi: benefici e come usarlo – capelli più sani e più luminosi

L'aceto è un prodotto facilmente accessibile che probabilmente tieni già in un armadio di casa. Si usa per cucinare, per i lavori domestici, per disinfettare e anche per alcuni trattamenti estetici . Sicuramente conoscete l'efficacia di questo prodotto per eliminare i pidocchi e le incredibili proprietà dell'aceto di mele, ma oggi scopriamo tutti i vantaggi dell'utilizzo di un altro tipo di aceto: quello bianco.

Perché scommettiamo su questo ingrediente naturale? Nei supermercati ci sono molti prodotti per capelli che promettono miracoli ma finiscono per lasciare i capelli secchi e danneggiati. Questo perché i prodotti forti alterano il pH del cuoio capelluto e producono un effetto molto diverso da quello che stavi cercando. L'aceto bianco, d'altra parte, non solo giova alla salute dei tuoi capelli, ma contiene anche proprietà che aiutano a rimuovere lo sporco e aggiungono lucentezza ai tuoi capelli, facendoli sembrare molto più sani e attraenti. Da oneHOWTO scopriamo tutti i benefici dell'aceto bianco per capelli e come utilizzarlo correttamente.

Potrebbe interessarti anche: Benefici dell'olio di lavanda per capelli e come usarlo Indice

  1. Benefici dell'aceto bianco per capelli
  2. Aceto bianco o aceto di mele per capelli?
  3. Come usare l'aceto bianco per capelli
  4. Maschera per capelli all'aceto bianco

Benefici dell'aceto bianco per capelli

Come abbiamo detto, l'aceto bianco è uno degli ingredienti principali per capelli sani e attraenti . Vuoi sapere a cosa è dovuto? Bene, vi diciamo che questo prodotto è ricco di componenti bioattivi come l'acido acetico, un detergente ideale per le sue proprietà antisettiche e disinfettanti, la catechina, un potente antiossidante, o l'acido gallico, con incredibili proprietà biologiche come l'attività antimicrobica e antitumorale. .

Alcuni dei vantaggi dell'aceto bianco per capelli sono i seguenti:

  • Rimuove lo sporco dalle radici e deterge il cuoio capelluto.
  • Ottieni un effetto brillante a lunga durata, poiché elimina l'accumulo di altri prodotti nei capelli.
  • Aiuta ad eliminare e prevenire la forfora.
  • È una maschera naturale molto efficace per capelli grassi.
  • Risolve il problema dei capelli crespi e ti aiuta a ottenere capelli setosi e lisci.
  • Elimina lendini e pidocchi e aiuta a prevenire la reinfestazione.

Acquista l'aceto bianco più venduto su Amazon

Aceto bianco o aceto di mele per capelli?

Ci sono molti che affermano che il migliore per i capelli sia l'aceto di mele, mentre altri insistono sul fatto che l'aceto bianco sia molto più benefico. Da oneHOWTO, confermiamo che entrambe le cose sono vere, poiché entrambi i prodotti sono molto utili per abbellire i tuoi capelli, ma ciò non significa che tutto l'aceto sia lo stesso. Ti diciamo:

  • L'aceto bianco si ottiene dalla fermentazione dell'alcol etilico e poi diluito con acqua ed è generalmente ottenuto da canna da zucchero, mais o melassa. L'aceto bianco distillato è anche il più utilizzato per le faccende domestiche.
  • L'aceto di mele, come indica il nome, è ottenuto dalla polpa di mela o dal suo succo, motivo per cui il sapore è più delicato e meno acido di quello dell'aceto bianco.

Anche se è vero che l'aceto di mele è più delicato e molti ne preferiscono l'odore e il sapore, su OneHOWTO consigliamo l'uso dell'aceto bianco per i capelli proprio per la sua caratteristica acidità, in quanto lo rende un detergente naturale molto efficace. Se l'odore dell'aceto bianco ti infastidisce davvero, puoi sempre aggiungere alcune gocce della tua essenza preferita alla miscela o insaponarti i capelli con lo shampoo dopo aver aggiunto l'aceto. Tuttavia, se sei curioso di sapere come l'aceto di mele può avvantaggiarti, ti consigliamo di leggere questo articolo su come usare l'aceto di mele sui tuoi capelli.

Come usare l'aceto bianco per capelli

Innanzitutto è importante tenere presente che un eccesso di aceto (di qualsiasi tipo) può causare una secchezza minima . Pertanto, ti consigliamo di condizionare i tuoi capelli e di non abusare di questo trucco. È inoltre essenziale diluire l'aceto con acqua, poiché l'aceto puro è troppo forte e senza acqua potrebbe danneggiare il cuoio capelluto.

aceto bianco per la forfora

Le proprietà antimicotiche dell'aceto bianco aiutano a combattere il fungo che causa forfora, prurito e secchezza del cuoio capelluto. Vuoi sapere come usare l'aceto bianco per la forfora? Quindi prendi nota!

  1. Riempi un bicchiere con parti uguali di acqua e aceto.
  2. Massaggia delicatamente il cuoio capelluto per alcuni minuti.
  3. Sciacquare la miscela con acqua.
  4. Infine, lava i capelli con il tuo normale shampoo. Se preferisci, puoi aggiungere allo shampoo anche qualche goccia di aceto e lavare i capelli direttamente con la miscela.

Per ulteriori informazioni, consulta questo articolo dettagliato su come utilizzare l'aceto bianco per la forfora.

aceto bianco per capelli grassi

  1. Lavati i capelli con lo shampoo che usi normalmente.
  2. Quindi, mescola mezza tazza di aceto con due tazze di acqua tiepida e lascia che faccia effetto sui tuoi capelli per circa trenta minuti.
  3. Sciacquare il composto con abbondante acqua. Puoi farlo un paio di volte a settimana o, se hai i capelli molto grassi, un paio di più.

Aceto bianco per combattere l'effetto crespo

  1. Lavati i capelli con lo shampoo.
  2. Mescolare un bicchiere d'acqua con un po' di aceto bianco. È importante non aggiungere troppo.
  3. Strofina i capelli in delicati cerchi e lasciali in posa per 10-15 minuti.
  4. Infine sciacquatelo con abbondante acqua.

Puoi anche usare l'aceto bianco per pulire il pennello, così lo manterrai forte e pulito come il primo giorno. Devi solo rimuovere i capelli aggrovigliati e aggiungere qualche cucchiaio di aceto bianco a mezzo bicchiere d'acqua. Immergi il pennello durante la notte e voilà!

aceto bianco per i pidocchi

  1. Per prima cosa, lava i capelli con uno shampoo normale.
  2. Scalda un bicchiere di aceto bianco e versalo su tutti i capelli. Più caldo è l'aceto, più efficace sarà il trattamento. Prenditi il ​​tuo tempo, soprattutto se hai i capelli lunghi, e assicurati che tutti i tuoi capelli siano completamente inzuppati.
  3. Lascia agire l'aceto sui capelli per circa 10 minuti, quindi usa un pettine per pidocchi e pettina i capelli ciocca per ciocca.
  4. Sciacquare i capelli con acqua per eliminare eventuali residui di aceto sui capelli.

Vuoi conoscere più trucchi? Se vuoi maggiori informazioni, ti consigliamo di leggere questo articolo su come usare l'aceto per i pidocchi.

Maschera per capelli all'aceto bianco

Vuoi che i tuoi capelli acquisiscano lucentezza? Ti spieghiamo come realizzare una maschera all'aceto bianco per capelli ideali in modo che riacquistino forza e appaiano più setosi e luminosi che mai.

  1. Per iniziare, diluire l'aceto in acqua in parti uguali. A seconda della lunghezza dei tuoi capelli puoi aggiungere più o meno.
  2. Aggiungi un cucchiaio di succo di limone al composto, poiché questo alimento è molto ricco di sostanze nutritive ed elementi come fosforo, vitamine del gruppo B e antiossidanti. Il succo di limone non solo aiuterà a regolare il pH dei tuoi capelli, ma farà anche crescere i tuoi capelli più sani e forti.
  3. Massaggia il cuoio capelluto e lascia riposare la miscela per 10-15 minuti.
  4. Infine sciacquare con abbondante acqua in modo che non ci siano tracce di aceto.

Un altro trucco per creare una maschera efficace è aggiungere un cucchiaio di miele e un altro di aceto bianco in un contenitore con il tuo solito shampoo. Il miele è un altro alimento con molti nutrienti e proprietà, non solo aiuta a proteggere i capelli dalla secchezza ma aumenta anche la produzione di cheratina. Le maschere al miele fatte in casa non sono affatto consigliate, perché troppo possono ungere i capelli e farli sembrare sporchi. Tuttavia, l'aggiunta di un cucchiaino alla miscela darà ai tuoi capelli i benefici necessari e aggiungerà luce e lucentezza ai tuoi capelli.

Se desideri leggere altri articoli simili a Aceto bianco per capelli: vantaggi e come usarlo , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...