Alimenti ricchi di selenio

Il selenio è un composto minerale di cui l'organismo ha bisogno per essere sano e per poter svolgere correttamente tutte le sue funzioni. In particolare, è un nutriente che si distingue per ridurre il rischio di malattie gravi, come cancro e malattie cardiache, in quanto è un ottimo antiossidante e apporta grandi benefici alla salute cardiovascolare. È importante che il selenio non manchi nella dieta quotidiana, poiché la sua carenza può portare a invecchiamento precoce, danni cellulari, problemi cardiovascolari, muscolari e di crescita, tra gli altri. Affinché tu sappia come includerne il consumo nella tua dieta abituale, in questo articolo su questo sito ti mostriamo quali sono gli alimenti ricchi di selenio , quelli che contribuiscono di più. Fai attenzione!

Potrebbe interessarti anche: Alimenti ricchi di indice di arginina

  1. Benefici del selenio per la salute dell'organismo
  2. Frutta a guscio, legumi e cereali molto ricchi di selenio
  3. Carne e pollame ricchi di selenio
  4. Pesce e frutti di mare con selenio
  5. L'uovo, una buona fonte di selenio
  6. Frutta e verdura con selenio

Benefici del selenio per la salute dell'organismo

Il selenio è un composto minerale che si trova in alcuni alimenti e che è molto importante per il funzionamento dell'organismo e per una salute ottimale, di seguito mostriamo perché è importante includere questo nutriente nella dieta:

  • È un potente antiossidante: è fondamentale per prevenire il danno cellulare e l'invecchiamento causato dall'azione dei radicali liberi. Con questo, è eccellente per prevenire malattie come il cancro e le malattie cardiache.
  • Rafforza il sistema immunitario, aiutandolo a funzionare correttamente e aumentando la produzione di globuli bianchi.
  • Neutralizza l'azione dannosa degli elementi pesanti nel corpo, come mercurio, piombo, cadmio, ecc.
  • Favorisce il corretto funzionamento della tiroide, prevenendo così malattie o disturbi, come l'ipotiroidismo o l'ipertiroidismo.
  • Ha effetti antinfiammatori, che lo rendono utile per il trattamento di condizioni come l'artrite o il lupus.

È importante che la quantità giornaliera di selenio consumata sia compresa tra 50 e 80 microgrammi (adulto) per sfruttare tutti i benefici di questo nutriente, anche se bisogna tenere conto del fatto che questa quantità varierà in base all'età della persona. Al contrario, non va ingerito in quantità eccessive, poiché in tal caso potrebbe portare a seri problemi di salute, come disturbi renali o cardiaci, difficoltà respiratorie, tremori, ecc.

Frutta a guscio, legumi e cereali molto ricchi di selenio

L'alimento che contiene la maggior quantità di selenio nella sua composizione nutrizionale è la noce del Brasile , un tipo di frutta secca che fornisce un totale di 1.917 mcg di selenio per 100 g. Avendo una quantità così elevata di questo minerale, è consigliabile consumarli moderatamente e in piccole porzioni (2 noci al giorno) per non subire le conseguenze di un eccessivo apporto di selenio, che potrebbe essere dannoso per la salute dell'organismo . Questo frutto è anche ricco di altri minerali benefici per l'organismo, come calcio, magnesio, ferro e zinco ed è un potentissimo antiossidante, essendo ottimo per prevenire l'invecchiamento cellulare, combattere malattie come il cancro e favorire la giovinezza della pelle. Espandi queste informazioni nell'articolo Quali sono le proprietà delle noci del Brasile.

Con un apporto di selenio inferiore, troviamo frutta a guscio come noci, mandorle, pistacchi e anacardi.

Ci sono invece legumi, cereali e semi , anch'essi molto ricchi di selenio, come fagioli, fieno greco, soia, avena, germe di grano e semi di girasole. Tutti offrono anche altri nutrienti molto importanti per il corretto funzionamento del corpo, quindi non esitate a includerli nella vostra dieta quotidiana.

Carne e pollame ricchi di selenio

Tra gli alimenti di origine animale che contengono più selenio, spiccano, da un lato, le carni rosse , come maiale e manzo, e, dall'altro, le carni bianche , come pollo e tacchino. Allo stesso modo, le carni d'organo , come rognoni di maiale, mucca e agnello e fegato di agnello, tacchino e anatra, si distinguono come buone fonti di questo minerale.

Inoltre, le carni sono una buona fonte di proteine, indispensabili per garantire il corretto funzionamento delle cellule, riparare i tessuti muscolari, le ossa, la pelle e le unghie, favorire il processo di digestione, rafforzare il sistema immunitario, ecc. Naturalmente è sempre consigliabile consumare la carne rossa con moderazione e optare preferibilmente per quei tagli magri con una percentuale di grasso inferiore.

Pesce e frutti di mare con selenio

Nel mare ci sono anche cibi molto ricchi di selenio, soprattutto i pesci che ne offrono una quantità maggiore sono il tonno e il baccalà. Questi costituiscono anche un'importante fonte di acidi grassi essenziali omega 3, che sono fondamentali per prevenire le malattie cardiovascolari e coronariche, ridurre la pressione sanguigna, fornire colesterolo buono all'organismo e favorire le funzioni cognitive.

Ma questi non sono solo prodotti del mare ricchi di questo nutriente, ma anche aragoste, aragoste, granchi, scampo e palamita.

L'uovo, una buona fonte di selenio

Un alimento consumato come l'uovo è anche una buona fonte di selenio , che fornisce circa 31 mcg per 100 g. Consumato con moderazione e cucinato in modo sano, l'uovo è un alimento con molti benefici per la salute dell'organismo, in quanto è altamente nutriente e contiene quasi tutte le vitamine. Tra le altre cose, fornisce molte proteine, ricarica il corpo di energia, mantiene forti le ossa, riduce l'appetito, protegge la vista e si prende cura del cuore.

Per assicurarti di consumare la quantità di uova consigliata dai nutrizionisti e quella che favorisce la tua salute, ti consigliamo di consultare l'articolo Fa male mangiare molte uova?

Frutta e verdura con selenio

Infine, concludiamo l'elenco degli alimenti ricchi di selenio mostrando quali sono i frutti e le verdure che offrono quantità di questo minerale. Dobbiamo dire che questi sono i gruppi alimentari che forniscono la minor quantità di selenio, presentando una grande differenza rispetto a quelli che abbiamo mostrato nei paragrafi precedenti.

  • Verdure: cetrioli, aglio, cipolle, asparagi, lattuga, pomodoro, spinaci.
  • Frutta: uva, melone, fragole, pere, prugne, pesche.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Alimenti ricchi di selenio , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita sana.

Artículo anteriorPurinas Rich Foods
Artículo siguienteAlimenti ricchi di vitamina A

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...