Bruz Honey: proprietà, benefici e controindicazioni

Il miele di erica è considerato un miele che ha numerosi benefici per la salute grazie alle sue grandi proprietà. Infatti, all'interno del miele, è considerato uno dei migliori per la nostra salute. Un fatto che contrasta con il fatto che il suo aspetto non è il più visivo o attraente perché è molto scuro, sembra quasi nero, cosa che alcune persone rifiutano e preferiscono prendere un altro tipo di miele più chiaro. Inoltre ha delle particolarità anche in termini di sapore perché non è un miele molto dolce, ma al palato si nota piuttosto una certa amarezza. Queste sono particolarità che aggiungono più attrattiva a questo prodotto naturale quando si parla dei suoi benefici, soprattutto per il sistema circolatorio e per i reni.

In questo articolo di OneHOWTO intitolato Miele di erica: proprietà, benefici e controindicazioni , ti spieghiamo tutto quello che c'è da sapere su questo alimento.

Potrebbe interessarti anche: Acqua con limone e miele: proprietà, benefici e come berla Indice

  1. Cos'è il miele di erica
  2. Proprietà e benefici del miele di erica
  3. Come prendere il miele di erica
  4. Controindicazioni al miele di erica

Cos'è il miele di erica

Come abbiamo accennato prima, il miele di erica ha delle particolarità in termini di sapore –è più amaro-, e di colore perché non è giallo o dorato come gli altri, ma è praticamente nero. Tuttavia, il tono può variare perché c'è anche miele di erica colorato come il mogano o il rosso scuro. Inoltre è un miele molto denso che cristallizza molto facilmente.

Sono particolarità del miele di erica che sono date dalla pianta di cui si nutrono le api che poi lo producono . Questa pianta è conosciuta come erica o erica , ma in altre zone è chiamata biércol. Questa pianta è comune in Spagna e anche in altre parti d'Europa, essendo comune trovarla nelle zone di montagna, vivendo anche a 2.600 metri. Anche la pianta stessa è anche conosciuta come miele di erica.

Proprietà e benefici del miele di erica

Il miele di erica ha numerose proprietà e benefici , quindi è molto bene che faccia parte della dieta abituale in discrete quantità, salvo controindicazioni mediche. Ed è che tra le sue proprietà segnaliamo che è:

  • Astringente.
  • Crema idratante per la pelle.
  • Antisettico.
  • Diuretico.
  • Rilassante.

Queste proprietà si traducono in una serie di benefici per la salute di cui abbiamo già anticipato che il rene e il sistema circolatorio ne sono i principali beneficiari. Ma c'è ancora di più:

  • Sistema circolatorio: il miele di erica favorisce l'irrigazione coronarica, contribuendo così a ridurre il rischio di infarto, aritmie o angina pectoris, tra le altre condizioni coronariche.
  • Sistema renale: il miele di erica è molto utile per aiutare a pulire la vescica e prevenire problemi alla prostata e cistiti. Inoltre, è benefico per i reni perché riduce al minimo le possibilità di avere calcoli.
  • Apparato digerente: per le persone che hanno problemi di diarrea, aiuta a regolare l'intestino, anche se dovrebbe essere assunto con moderazione per superare la stitichezza.
  • Pelle: questo miele è ampiamente utilizzato anche per curare piccole ustioni e ferite perché impedisce loro di infettarsi, oltre ad accelerare la guarigione. Dal punto di vista estetico ha un grande potere di idratare il derma.
  • Supporto nelle diete per dimagrire: il miele, in particolare l'erica e il rosmarino, sono i più utilizzati in sostituzione dello zucchero raffinato in molte diete per dimagrire. Va comunque tenuto presente che contiene ancora zuccheri e che nel caso di seguire una dieta di questo tipo il suo consumo dovrebbe essere moderato, ad esempio mezzo cucchiaino di caffè per addolcire di tanto in tanto uno yogurt naturale, e sempre seguendo al massimo le raccomandazioni dietetiche che il medico ci ha fornito ed esercitandoci. La principale differenza tra l'utilizzo di miele o zucchero bianco o raffinato è che il primo è molto più sano. Qui puoi consultare un altro articolo intitolato Il miele fa ingrassare come lo zucchero? con cui è possibile espandere queste informazioni.

A questi benefici specifici del miele di erica si aggiungono tutti quelli che sono presenti in tutti i mieli, quindi viene utilizzato anche per mal di gola, raffreddore o influenza perché ha potere calmante e tranquillante.

Come prendere il miele di erica

Il miele di erica può essere assunto in diversi modi, che variano a seconda dello scopo per cui viene ingerito e del beneficio per la salute atteso. Tuttavia, può essere assunto come un qualsiasi miele per preparare dolci, mangiare con il pane tostato, usarlo come dolcificante nel caffè, nel latte o negli infusi… In quest'ultimo caso, conviene prendere un cucchiaino di caffè. Tuttavia, può essere utilizzato anche in altri modi. Ecco come ti consigliamo di prendere il miele di erica e applicarlo o usarlo secondo necessità:

  • Latte: uno dei modi per assumere il miele di erica è diluirlo in poco latte tiepido per amalgamarlo bene. Con questa miscela si crea una texture simile a una crema, che può essere utilizzata per idratare la pelle del viso o del corpo. All'interno di questo uso, ci sono anche alcune variazioni a seconda del tipo di pelle. Ed è che per idratare la pelle secca è meglio mescolare il latte con il miele con un tuorlo d'uovo o un po' di olio di mandorle, mentre è importante aggiungere un po' di succo di limone se la pelle è grassa o si intende applicare sul misto zona del viso. Tuttavia, può essere utilizzato anche in questo modo per trattare piccole ustioni o ferite non aperte. È anche possibile applicare una piccola quantità di miele di erica sulla zona da trattare direttamente senza essere mescolato con il latte.
  • Crescione: il miele di erica mescolato con un infuso di crescione è usato per curare gli inestetismi cutanei come gli inestetismi cutanei. Devi solo applicarlo sulla zona e lasciarlo agire come una maschera.
  • Glicerina: questo miele, se mescolato con un po' di succo di limone e glicerina e applicato sulla pelle, aiuta a prevenire le irritazioni cutanee. Inoltre, è una combinazione ideale per trattare le ustioni cutanee causate da un'eccessiva esposizione al sole.
  • Gargarismi con miele di erica: per tutte quelle malattie delle vie respiratorie (influenza, raffreddore, tosse…) è bene fare gargarismi con un cucchiaio di questo miele mescolato in un bicchiere d'acqua.
  • Succo di limone: oltre ai benefici già menzionati sopra, ci sono ancora più benefici se assunto con il succo di limone. Ed è che ingerire diversi cucchiai al giorno di questa miscela aiuta ad abbassare la febbre.

Controindicazioni al miele di erica

Nonostante i numerosi benefici del miele di erica, ha anche alcune controindicazioni :

  • Diabete: può aumentare il livello di zucchero nel sangue, quindi dovrebbe essere assunto con moderazione e contare bene la dose di insulina necessaria se deve essere assunta.
  • Allergia: è importante sapere di non essere allergici a questo miele prima di consumarlo. Allo stesso modo è altrettanto importante evitarne il consumo se si è allergici al miele in genere, anche se lo si è confermato solo con il più comune, e se si è allergici ai pollini.
  • Farmaci anticoagulanti: le persone che assumono farmaci anticoagulanti o per migliorare la circolazione non sono buone da assumere perché accelera la circolazione sanguigna. Lo stesso accade con chi ha gravi patologie cardiache.
  • Problemi ai reni: sebbene sia benefico per il sistema renale, il miele di erica non va assunto in caso di gravi problemi ai reni perché può accentuarli o interferire con i farmaci.

Scopri di più sulle controindicazioni del miele comune e di altri tipi in questo altro articolo.

In OneHOWTO, speriamo di averti aiutato con queste informazioni sul miele di erica, le sue proprietà, benefici e controindicazioni e di averti reso più facile saperne di più su di esso e sui suoi diversi benefici e usi. Soprattutto se viene utilizzato per scopi di miglioramento della salute, è sempre importante consultare preventivamente un medico.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Miele di erica: proprietà, benefici e controindicazioni , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita sana.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...