Array

Cause che causano un aborto differito

Un aborto è sempre brutto notizia, ma ci sono anche diversi tipi di aborto e ognuno coinvolge situazioni. L’aborto differito o trattenuto si verifica quando l’embrione è morto, ma la donna non ha eliminato il sacchetto gestazionale e, quindi, il feto è ancora dentro. Questo è lì per settimane o potrebbe anche essere mesi, anche se di solito è rilevato nelle settimane degli esami di routine. Questo tipo di aborto si verifica di solito nel primo trimestre, tra le settimane 8 e 12. I sintomi della gravidanza stanno scomparendo a poco a poco e 10 giorni dopo che i test di mortalità fetale darà negativi. È un tipo di aborto che, non avendo espulso tutti i resti, richiede un curettage in modo che non ci siano sprechi di gravidanza nell’utero e quindi non vi è alcun rischio di infezione. In questo articolo di critico.it spieghiamo le cause che causano un aborto differito, così come i suoi sintomi e il trattamento successivo.

  1. Aborto diverso Cause
  2. sintomi di un aborto differito
  3. TRATTAMENTO DOPO UN ABORTO DIFFERITO
  4. Gravidanza dopo un aborto differito

Cause di aborto differito

sono diverse cause che possono causare un aborto differito:

  • Chromosomal o cause genetiche: ad esempio, potrebbe essere dovuta a un’anomalia nei cromosomi del feto che non lo consente di seguire lo sviluppo. Può anche essere dovuto a duplicazioni o triplazioni di cromosomi o diverse mutazioni.
  • Cause infettive: in questo caso ci può essere un’infezione, acuta o cronica, da qualche parte nell’organismo o nell’intero feto.
  • Fattori autoimmuni: ci sono molte cause correlate che possono causare l’aborto differito. Ad esempio, che la madre crea anticorpi ai tessuti dell’embrione o sofferenza della sindrome antifosfolipidi, una malattia che causa i coaguli di sangue e produce un maggiore rischio di aborto.
  • Cause endocrina: come squilibrio in prolattina, che sarà insufficiente per mantenere i livelli di progesterone in gravidanza e potrebbe portare ad un aborto.

Sintomi di un aborto differito

Questo tipo di aborto è il più difficile da diagnosticare, poiché non ha sanguinamento come gli altri e solo i sintomi. Normalmente, quando si verifica un aborto spontaneo, il sintomo più comune è sanguinamento, il che significa la perdita dell’embrione. Tuttavia, in aborto differito il feto continua nella pancia, quindi non ci sarà alcun tipo di sanguinamento.

In effetti, la donna che presenta questo tipo di aborto continuerà ad avere i sintomi di gravidanza come nausea, vomito, seno o dolore al polotto per un po ‘. Tuttavia, poco a poco sarà questo sintomo scompare.

Il modo per diagnosticare questo tipo di aborto è attraverso l’esame di routine. La visita al ginecologo sarà decisiva a determinare che si è verificato un aborto. Un feto può essere rilevato senza un battito cardiaco o molto poco sviluppato.

Pertanto, è difficile per una donna incinta rilevare che ha subito un aborto differito.

Trattamento Dopo un aborto differito

All’epoca è stato rilevato che si è verificato un aborto, è importante prendere misure per procedere a pulire l’utero ed espellere il tessuto fetale al di fuori del corpo della donna incinta.

Per questo, è richiesto un curettage, un semplice intervento ma richiede il ricovero in ospedale. Attraverso questa tecnica, una raschiatura delle pareti interne dell’utero viene effettuata per estrarre la borsa gestazionale con il feto, così come i resti che potrebbero essere lasciati.

Dopo il cristallo è normale avere dolore e sanguinamento per alcuni giorni, ma puoi rendere la vita normale dal momento in cui stai bene, anche il giorno dopo. Naturalmente, si raccomanda di non utilizzare tamponi, senza docce vaginali, oltre a attendere almeno 2 o 3 settimane per ri-eseguire il sesso, poiché il crurista è molto recente e anche l’aborto. La regola dopo un curettage da un aborto differito sembrerà ancora una volta dopo una settimana, anche se può richiedere qualcos’altro, e l’ovulazione seguirà il suo corso quindi se rimani sesso e non vuoi rimanere in gravidanza dovresti usare la cautela.

È normale sentire la depressione dopo un aborto differito, ma non significa che in futuro tutte le tue gravidanze saranno così. In effetti, molte donne che hanno sofferto gli aborti (soprattutto sono più comuni all’inizio) hanno avuto gravidanze di successo.

Gravidanza Dopo un aborto differito

Come abbiamo commentato una gravidanza normale dopo un aborto differito, cioè, per aver subito questo problema prima che le prescinissime gravidanze non debbano essere complicate o sbagliarsi.

Comunque, molte donne si chiedono se possono rimanere ancora incinta o quanto dovrebbero aspettare e quali sono le probabilità di gravidanza dopo l’aborto differito. La verità è che il corpo ha bisogno di recuperare dall’aborto e curettage, quindi non è consigliabile cercare di rimanere incinta subito.

Se si desidera rimanere in gravidanza dopo l’aborto differito, è consigliabile attendere almeno 90 giorni e purché le mestruazioni siano diventate naturalmente. Tuttavia, il tempo più preciso che dovrebbe accadere dovrebbe indicare il ginecologo che ha effettuato il follow-up.

Questo articolo è semplicemente informativo, in cralnazione.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se si desidera leggere articoli più simili a cause che causano un aborto differito, ti consigliamo di inserire la nostra categoria sanitaria di famiglia.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...