Array

Cause del dolore vaginale

indubbiamente, la vagina è una delle zone più sensibili e suscettibili del corpo femminile, quindi ti senti dolore è una sensazione molto scomodo e fastidiosa. Il dolore vaginale può influenzare sia la vagina che la vulva e se vengono presentate prolungate, devono essere una causa urgente di consultazione medica, poiché possono essere causate da numerose cause, poiché vedremo in tutto questo problema di uncico. Inoltre, è essenziale rimanere attento ad altri sintomi che possono accompagnare il disagio, poiché questi possono rivelare e indicare che è un problema di salute più serio. Prestare attenzione alle seguenti linee e scopri quali sono i più comuni cause vaginali del dolore.

  1. Vendita al dettaglio del sesso
  2. Infezioni vaginali
  3. vaginismi
  4. Atrofia vaginista
  5. Altre possibili cause del dolore vaginale

rapporto sesso

I genitali femminili sono eccessivamente delicati e sensibili e quando un buon rapporto sessuale, prolungato o senza una lubrificazione sessuale molto forte, prolungata o senza un’adeguata lubrificazione , la donna può sperimentare dolore o disagio nella sua zona intima, sia durante i rapporti e una volta terminata.

Inoltre, è importante tenere presente che il clitoride è una delle parti più sensibili della vagina, poiché ha un’infinità di terminazioni nervose, e se è facilmente stimolata, può essere facilmente infiammata, irritata e notato doloroso. Per tutti questi motivi, è che è molto importante stimolare attentamente il principale erogeno erogeno prima di iniziare la penetrazione e fare uso di intimi lubrificanti a base d’acqua per evitare il disagio durante il sesso.

Infezioni vaginali

Tra le principali cause del dolore vaginale, sono infezioni vaginali, che sono più frequentemente osservate nelle donne di età riproduttiva. In questa occasione, il dolore o il disagio genitale di solito sono accompagnati da altri sintomi specifici, come le alterazioni nel colore, l’odore e la consistenza del flusso vaginale, prurito o tagliare, bruciare e pungere quando urinano, dolore durante le relazioni sessuali, tra gli altri. Questi sintomi variano considerevolmente a seconda del tipo di infezione vaginale in questione, i più comuni possono soffrire sono i seguenti:

  • Infezioni da lievito: Come è il caso della candidosi vaginale causata dal fungo Candida albicans che causa sintomi come spessi , flusso biancastro e puzzolente, prurito e irritazione nella vulva, pungiglione durante la minzione e il disagio facendo sesso.
  • Infezioni batteriche: come la vaginosi batterica che si verifica quando uno squilibrio avviene nei batteri nella vagina, che aumenta considerevolmente. Oltre al dolore e all’irritazione vaginale, provoca sintomi come pungenti, pungenti quando urinano, abbondanti vaginali, biancastra o grigiastro, liquidi o frizzanti e con un forte odore simile al pesce.
  • Malattie trasmesse sessualmente (ETS): infezioni trasmesse dal sesso come la gonorrea, la clamidia o la trichomoniasi, che possono portare dolori vaginali e sostanziali cambiamenti nel flusso vaginale, tra molti altri sintomi.

In considerazione di eventuali modifiche che hai osservato nelle vostre secrezioni vaginali e sintomi come quanto sopra, è necessario consultare il medico o il ginecologo il prima possibile per iniziare il trattamento adeguato. In molte occasioni, le infezioni vaginali possono essere evitate svolgendo buone abitudini di salute e igiene, quindi ti consigliamo di prendersi cura della tua zona intima e teniamo sempre conto dei consigli che abbiamo indicato nell’articolo come prevenire infezioni vaginali.

vaginism

Il vaginismo è una disfunzione sessuale femminile con cui la donna involontariamente contrae i muscoli che circondano la vagina di proteggersi dal disagio o dal disagio generato da relazioni sessuali o dall’ingresso di qualsiasi oggetto nella vagina. Può essere una conseguenza di molteplici cause fisiche e psicologiche, e in questa occasione il dolore vaginale di solito appare proprio al momento di fare sesso, perché la penetrazione è molto difficile e persino impossibile in molti casi, o alla situazione di dover inserire un buffer o subire un test ginecologico specifico.

Quando il vaginismo è soffre, è necessario identificare la causa esatta del problema e iniziare una terapia psicosessuale e coppia per superare la situazione, imparare a rilassare i muscoli del pavimento pelvico e godere pienamente la sessualità.

Scopri di più su questa condizione consultando gli articoli Quali sono i sintomi del vaginismo e come trattare il vaginismo.

vulvodinia

D’altra parte, dobbiamo menzionare la vultuadyy che si riferisce ai vulvare dolori e disagio che in precedenza soffreno in tutta la vulva o solo in una parte di esso. Le cause esatte di questa condizione sono sconosciute, quindi la sua diagnosi è complicata e ancora non sa con certezza qual è il trattamento che avrebbe aiutato a superare una condizione.

Tuttavia, non è una malattia grave, ma il dolore che è esperto può raggiungere in alcuni casi anche a ostacolare il sesso, inserendo tamponi nella vagina o indossare indumenti di abbigliamento molto stretti o regolati.

Atrofia vaginale

Atrofia vaginale o vaginite atrofica è anche un disturbo che potresti essere dietro dolori vaginali e disagio nell’area intima. Sebbene possa influenzare molte donne, è una condizione comune nelle donne menopausali, che di conseguenza alla diminuzione degli estrogeni nel corpo, subiscono un restringimento di pareti vaginali, mancanza di lubrificazione naturale e, quindi, infiammazione dei genitali.

La secchezza vaginale che si verifica può far sentire i dolori durante le relazioni sessuali, oltre a tagliare, ardorsi e pungere durante l’urinatura. In questi casi di gravità moderata o grave, il medico può raccomandare un trattamento ormonale con estrogeni; Nel minimamente, potrebbe essere sufficiente usare creme idratante e lubrificanti nell’area intima.

Altre possibili cause di dolore vaginale

Oltre a quelli precedenti, ci sono altre condizioni o malattie che possono causare dolore o disagio nella zona vaginale, sia continuamente che in modo tempestivo, come durante il rapporto sessuale. Questi sono i seguenti:

  • colpi o trauma nei genitali.
  • Endometriosi.
  • Malattia infiammatoria pelvica.
  • cisti nelle ovaie.
  • vagina cancro.
  • Cancro cervicale.

Questo articolo è semplicemente informativo, in cralnazione.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere più articoli simili alla causa del dolore vaginale, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di salute della famiglia.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...