Array

Cause della disspnea.

Hai difficoltà a respirare? È probabile che soffri di disspnea, una sensazione di mancanza di aria nei polmoni che possono essere accompagnati da ansia, vertigini e vomito. Non è considerato una condizione seria ma può venire a supporre un problema nella qualità della vita della persona che lo soffre. Tuttavia, questo disturbo è solitamente causato da altre malattie che causano problemi respiratorie, come malattie cardiovascolari e polmonari e malattie infettive. Per questo motivo, in questo articolo di critico critico.it spieghiamo le cause della disspnea.

  1. malattia polmonare
  2. Malattia cardiovascolare
  3. Malattie infettive
  4. Diagnosi Dyspnea

Una delle principali cause della Dyspnea sono tutte le malattie in cui sono coinvolti i polmoni. Nello specifico, queste patologie comportano l’ostruzione o il danno alle vie respiratorie, il che rende difficile la respirazione.

  • Bronchite. Un’infiammazione del tratto respiratorio accompagnato da ruoli, che rende ancora più difficile respirare quando ostacolano le tracce. Può essere acuto, nel caso sia presentato e scomparso in un periodo di 2 o 3 settimane, o cronico, quando è permanentemente sottofinato, il che potrebbe generare una difficoltà respiratoria che non diminuisce. Quest’ultimo è solitamente causato dal tabacco.
  • Asma bronchiale. È un’infiammazione cronica del tratto respiratorio. Di solito è molto frequente nelle persone asmatiche, quindi richiedono un trattamento permanente usando gli inalatori che consentono di disbstricare le vie aeree.
  • PNEUMONIA. Un’altra causa di Dyspnea può essere polmonite, noto anche come polmonite. È un’infezione causata dalla maggior parte dei casi dei batteri ed è presente nelle persone con un debole sistema immunitario. I sintomi sono: brividi, tosse, febbre e faretti in grado di generare difficoltà di respirazione o disspnea.
  • Embolia polmonare. Si verifica quando un coagulo ostacola una delle arterie polmonari, che è noto come trombosi. Nella maggior parte dei casi, il coagulo proviene da altre parti del corpo, come le gambe. Tra i sintomi che questo fenomeno coinvolge disspnea, tachicardia, ansia e sudorazione eccessiva.
  • tumore polmonare. Una delle conseguenze del tabacco è il cancro del polmone. I sintomi rilevati sono tosse, disspnea e dolore toracico, che possono essere confusi da un raffreddore comune all’inizio del cancro. Pertanto, un’altra delle cause della Dyspnea potrebbe essere un tumore nel polmone.

malattia cardiovascolare

Alcune malattie che influenzano il cuore possono derivare in sintomi che coinvolgono la dispnea. Insufficienza del cuore

  • . Si svolge quando il cuore non facilita il normale irrigazione di sangue di tutte le parti del corpo fermando correttamente correttamente. Può essere acutamente e improvviso, o cronico, che dura per un lungo periodo. Il sintomo principale di questa condizione del cuore è una difficoltà respiratoria quando è fatto lo sforzo fisico.
  • cardiopatia. La malattia cardiaca congenita è una malattia della nascita che comporta un problema nel corretto funzionamento del cuore. Un altro tipo di danno nel cuore, la malattia cardiaca valvolante, impedisce il sangue di scorrere correttamente. In entrambi i casi, la Dyspnea è presentata come uno dei sintomi.
  • malattia coronarica. La cardiopatia ischemica avviene quando il miocardio non ha abbastanza ossigeno, producendo difficoltà respiratorie, così come dolore pettorale. Questo disturbo è anche conosciuto come Angina.
  • miocardiopatie. Coinvolgono problemi nel muscolo cardiaco, che può presentare una dilatazione o un restringimento rendendo difficile la normale circolazione del sangue. Uno dei sintomi è improvvisa svenimento e aritmie, oltre a dolore toracico, vertigini o vertigini. Inoltre, la disspnea è un altro sintomo caratteristico di miocardiopatie, generando difficoltà a respirare durante l’esercizio o gli sforzi fisici.
  • aritmie. È un disturbo della frequenza cardiaca che genera un aumento del battito cardiaco, noto come tachicardia, o un battito cardiaco più lento.

Malattie infettive

Malattie che coinvolgono infezioni causate da batteri possono anche ostruire le vie aeree dei polmoni e altre parti del corpo come la gola e produrre difficoltà respiratorie.

  • Influenza. È una delle malattie più comuni in inverno. Presenta sintomi simili a quelli del freddo e il suo aspetto è improvviso, quindi i suoi sintomi si sviluppano molto rapidamente: muco e infiammazione della gola, ronquera e tosse husky, che possono causare difficoltà a respirare.
  • difterite. È un’infezione causata da un batterio che genera tosse, starnuti, febbre, mal di gola e dolore addominale. Quando influisce sulla laringe, questo può essere infiammato dalla produzione di Ronquera e Dyspnea.
  • Tesferina. È un’altra infezione causata da un batterio e dai cui sintomi variano a seconda del loro sviluppo. Inizialmente, ronquera, leggera febbre, tosse, starnuti e secrezione nasale è vissuta. Più tardi, appaiono caratteristici attacchi di tosse del tesferrino, insieme a dure secrezioni. Può anche causare difficoltà a respirare da attacchi per la tosse e mancanza di aria.
  • tubercolosi. Un’infezione che anni fa era causa di morti in tutto il mondo causata da un batterio. È una malattia contagiosa e i sintomi che presenta possono essere: tosse, moccio, sudorazione notturna, febbre, ecc. La tubercolosi può portare a una pressione dai Bronchi, quindi queste ricevono un piccolo ossigeno, essendo in grado di causare difficoltà a respirare.
  • Bronchiolite. È l’infiammazione e l’accumulo di muco delle vie aeree dei polmoni chiamati bronchioli, causati nella maggior parte delle occasioni da un’infezione virale. I sintomi più comuni che questa condizione presenta è tosse, affaticamento, febbre e dispnea.

Dyspnea Dyspnea

Come abbiamo spiegato nei punti precedenti, la dispnea può essere presentata da varie cause. Pertanto, per una diagnosi corretta sarà fondamentale rilevare alcuni fattori che ti consentono di chiarire dove viene la disspnea. Sapendo quando hanno iniziato ad apparire, quanto spesso e quali sono quelle situazioni in cui sono più probabilità di difficoltà respiratorie, aiuterà ad elaborare una diagnosi adeguata. Allo stesso modo, è anche importante rilevare tali sintomi che accompagnano la Dyspnea a conoscere più accuratamente la causa. Inoltre, è necessario rilevare se il problema deriva dal cuore o dai polmoni per applicare il trattamento più appropriato in ciascuna situazione.

In questo articolo spieghiamo come trattare la dispnea.

Questo articolo è semplicemente informativo, in crynazioncri.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere più elementi simili alle cause Dyspnea, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di malattie e effetti collaterali.

.

Artículo anteriorCause della colite
Artículo siguienteCause di baci malattia

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...