Array

Cause di secchezza vaginale – 7 gradini

La secchezza vaginale è un problema comune nelle donne che possono apparire in alcune fasi della loro vita, essendo molto frequenti soprattutto in menopausa a causa della riduzione degli estrogeni. Questa mancanza di lubrificazione naturale diventa una condizione molto fastidiosa, poiché può anche causare dolore durante le relazioni sessuali e la comparsa di altri disturbi nella vagina. Per conoscere in dettaglio ciò che può originarlo, nel prossimo crynazioncri.it ti mostriamo tutte le possibili cause della secchezza vaginale. Prestare attenzione e preoccuparsi della tua intima salute!

La secchezza vaginale oltre alla mancanza di lubrificazione nella zona intima può portare a sperimentare sintomi come:

  • dolore, disagio, bruciore o prurito nella vagina.
  • dolors mantenendo il sesso.
  • flusso vaginale delicato.
  • Bleeding lieve dopo il sesso.

Questa è una condizione che tutte le donne possano soffrire in qualsiasi momento della loro vita, specialmente quando è maggiore. Tuttavia, quando diventa qualcosa prolungato, è essenziale andare al ginecologo per diagnosticare le cause e ricevere un trattamento adeguato in ogni caso.

La causa principale della secchezza vaginale si trova in cambiamenti ormonali che le donne soffrono a momenti molto specifici della loro vita. Questi sono derivanti da una diminuzione della quantità di estrogeni, che sono ormoni responsabili del mantenimento della bagnatura e della lubrificazione vaginale. La riduzione di questi ormoni si verifica, in generale, in fasi come la gravidanza, l’allattamento al seno o la menopausa ed è qualcosa che fa sì che il tessuto vaginale si restringesse, diventa più spesso e, viene visualizzata l’infiammabilità e la secchezza.

in particolare, negli ultimi mesi di gravidanza, dopo la consegna o durante l’allattamento al seno, molte donne presentano questo problema perché i livelli di estrogeni tendono ad essere inferiori al normali. In questi casi, l’essiccatore scompare superare queste fasi una volta che i livelli ormonali tornano alla normalità.

La secchezza vaginale è un problema molto più frequente nella menopausa perché a causa della cessazione della funzione ovarica, i livelli di estrogeni diminuiscono in un modo. In quei casi in cui è più pronunciato, una terapia vaginale vaginale-prescrizione, tablet o anello o un’amministrazione di estrogeni può essere richiesta da una patch cutanea o da una pillola. Il medico o il genicologo dovrebbero prescrivere il miglior trattamento in ogni caso. Se, inoltre, vuoi sapere cosa affrontare altre sofferenze da questa fase, ti consigliamo di consultare l’articolo come alleviare i sintomi della menopausa.

Oltre a quanto sopra, ci sono anche altri fattori che possono scatenare la diminuzione della secchezza elastica e vaginale. Tra questi, ci sono alcuni farmaci ormonali come pillole anchive o trattamenti farmacologici che vengono utilizzati nel trattamento del cancro ovarico, uterino o al seno. Allo stesso modo, è stato anche sottolineato che alcuni antidepressivi, antiulcerosi o antipertensivi, possono avere una secchezza vaginale tra i loro effetti collaterali.

Lo stress o la depressione sono anche disturbi emotivi per tenere conto, poiché causano un aumento del rilascio del cortisolo nel sangue, che allo stesso tempo provoca uno squilibrio negli altri ormoni. Questo è il motivo per cui questo può influenzare la riduzione degli estrogeni dando origine alla secchezza vaginale. Si sono anche distinti come fattori che aumentano le possibilità di soffrire questa mancanza di lubrificazione, fumo e alcol o consumo di droga.

D’altra parte, la secchezza vaginale è qualcosa che può peggiorare per cattive abitudini intime igieniche e l’uso di prodotti inadeguati nella zona. Tutti quei saponi, detergenti, deodoranti o profumi intimi aggressivi dovrebbero essere evitati, poiché potrebbero interferire direttamente nella buona salute della vagina. È importante lavare l’area con un sapone specifico per questo e con un pH adeguato evitando docce vaginali, oltre a fare un buon uso di compressi e tamponi, lavando l’area intima prima e dopo aver fatto sesso, indossare biancheria intima di cotone e non farlo Indossare abiti troppo stretti in basso. Per ulteriori dettagli, consultare l’articolo come mantenere una buona igiene intima femminile.

Infine, l’importanza di mantenere il corpo ben idratato, poiché questo è essenziale per proteggere e promuovere la secrezione dei diversi fluidi corporei. La mancanza di acqua nell’organismo può anche portare alla condizione di problemi come la secchezza vaginale. Sforzati bevendo tra 1,5 e 2 litri d’acqua quotidiana e la tua salute generale sarà beneficiata.

Se oltre a conoscere le cause della secchezza vaginale, sei interessato a trovare utili soluzioni naturali per combattere questo problema, ti consigliamo di consultare i rimedi naturali dell’articolo per la secchezza vaginale.

Questo articolo è semplicemente informativo, in cralnazione.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere più articoli simili alle cause di secchezza vaginale, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di salute della famiglia.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...