Cibi proibiti per il colon irritabile – Evitali!

La sindrome dell'intestino irritabile (IBS) , meglio conosciuta come sindrome dell'intestino irritabile, è una condizione cronica che corrisponde a diverse cause ed è riconosciuta perché la persona avverte dolore addominale. Inoltre, si verificano alterazioni del ritmo intestinale senza una causa apparente, per cui si verificano episodi di stitichezza o diarrea. Ci sono anche pazienti che notano giorni di colite, che si alternano ad altri in cui non possono evacuare. La dieta è una delle chiavi per ridurre questi episodi, oltre ad agire preventivamente. Pertanto, è importante prestare attenzione a ciò che si mangia e, soprattutto, seguire una dieta specifica nel caso in cui si abbia l'intestino irritabile. Ma cosa si può o non si può mangiare e bere? Da aHOWTO spieghiamo i cibi proibiti per l'intestino irritabile .

Potrebbe interessarti anche: Dieta per intestino irritabile Indice

  1. La base della dieta per l'intestino irritabile
  2. Elenco degli alimenti proibiti per l'intestino irritabile
  3. Bevande da evitare in caso di colon irritabile
  4. Altri cibi da evitare se hai l'intestino irritabile

La base della dieta per l'intestino irritabile

Progettare una dieta per le persone con colon irritabile è difficile perché ci sono momenti in cui alcuni alimenti possono stare bene, mentre altri possono causare irritazioni all'intestino e la comparsa dei sintomi che abbiamo già menzionato, e non tutti sono esattamente uguali in tutti le persone. Per questo va tenuto conto che la dieta va personalizzata perché ci sono persone che hanno una tolleranza maggiore per alcuni alimenti rispetto ad altri, anche se non sono consigliati per questo tipo di pazienti.

Uno dei motivi per cui è fondamentale monitorare ciò che si mangia – se necessario annotarlo su un quaderno – in modo che il medico possa stabilire una possibile relazione tra il quadro clinico dell'intestino irritabile e l'assunzione. In ogni caso, in generale, si tende a ridurre l'assunzione di questi alimenti se si soffre di colon irritabile :

  • Carboidrati, soprattutto quelli più difficili da assimilare nel corpo
  • cibi ricchi di fibre
  • Prodotti ad alto contenuto zuccherino
  • Edulcoranti artificiali, condimenti o spezie, tra gli altri
  • cibi ricchi di grassi

In questo altro articolo di OneHOWTO ti forniamo informazioni sulla dieta per la sindrome dell'intestino irritabile.

Elenco degli alimenti proibiti per l'intestino irritabile

Oltre a seguire alcune linee guida generali per ridurre al minimo il disagio e gli episodi di colon irritabile, è importante sapere che ci sono alcuni alimenti che dovrebbero essere evitati perché non ben tollerati da questi pazienti, oltre ad aumentare le possibilità che si verifichino alterazioni .nel tasso di movimenti intestinali. Ad esempio, tra gli alimenti sconsigliati per l'intestino irritabile ci sono:

  • Verdure: sebbene siano sane, alcune di esse possono causare particolari problemi. In generale, è sconsigliato mangiare crudo, quindi è opportuno rinunciare, ad esempio, alle insalate di lattuga o scarola. Inoltre è sconsigliato assumere, anche se cotti, tutti i cavoli e le loro varietà -compresi i broccoli-, oltre a funghi, barbabietole, carciofi, cipolle, asparagi, peperoni, porri e aglio.
  • Carni: sono da evitare tutte quelle che contengono grassi come hamburger, salsicce o salsicce. Quando possibile, si consiglia di non mangiare carne rossa. Se ciò non è possibile, viene mangiata solo la parte magra. È meglio mangiare carne bianca come il pollame.
  • Legumi: sono sconsigliati perché difficili da digerire e di solito provocano fastidi come gas e gonfiore addominale. L'unico che di solito è consentito è la soia.
  • Cereali: all'inizio non è bene prenderne di integrali. In generale, non è consigliabile mangiare grano, orzo, segale, avena e riso integrale. E questo esclude non solo i cereali per la colazione, ma anche il pane fatto con essi o altri prodotti come i biscotti. Tuttavia, sia il grano che il riso possono essere consumati nella loro versione raffinata.
  • Frutta: con alcuni frutti bisogna fare attenzione anche per il loro livello di zuccheri o grassi -sebbene sia salutare-, oltre che per il loro effetto lassativo. Tra quelli sconsigliati ci sono avocado, ciliegia, mirtilli, prugne, mango, melone, mora, lampone, uva, anguria o pesca.
  • Cioccolato: purtroppo dobbiamo dire addio perché la sua assunzione è legata a focolai di colon irritabile.

Bevande da evitare in caso di colon irritabile

Se soffri di colon o intestino irritabile, oltre a stare attento a ciò che mangi, dovresti anche prestare attenzione a ciò che bevi perché ci sono bevande che non sono affatto benefiche. In questo modo, fai attenzione quando consumi:

  • Latte: è un prodotto che a volte viene eliminato da queste diete perché non è facile da digerire e di solito provoca fastidio all'apparato digerente, anche se a volte il problema risiede nel lattosio. Questo "divieto" può essere esteso ad alimenti come il formaggio o altri latticini.
  • Bibite gassate: non sono affatto consigliate alle persone con colon irritabile perché provocano molto fastidio, che può andare oltre il gas e il gonfiore addominale. Inoltre, sono generalmente ricchi di zucchero, che non è benefico per l'apparato digerente. In questo gruppo, oltre alle bibite analcoliche, sono incluse anche birra e spumanti.
  • Bevande con caffeina o teina: sono sconsigliate anche perché possono provocare episodi di colon irritabile, proprio per il livello di caffeina o teina che contengono.
  • Bevande alcoliche: alcol e salute non vanno di pari passo. E questa volta neanche. Le bevande alcoliche, infatti, spesso scatenano episodi di colon irritabile.

Tra i liquidi che puoi bere, invece, puoi annoverare gli infusi che troverai in questo altro articolo di OneHOWTO su I migliori infusi per la sindrome dell'intestino irritabile.

Altri cibi da evitare se hai l'intestino irritabile

A parte gli alimenti vietati per l'intestino irritabile e le bevande di cui abbiamo già parlato nelle sezioni precedenti, è importante sapere che ci sono alcuni componenti o ingredienti negli alimenti o nelle pietanze che vengono consumati -o aggiunti durante la cottura- , che non sono raccomandati per le persone con intestino irritabile. Si tratta di:

  • Edulcoranti: non sono affatto benefici perché possono scatenare episodi di sindrome dell'intestino irritabile, anche se non contengono zucchero. Normalmente, le sostanze con cui sono state realizzate tendono ad avere un effetto simile o peggiore dello zucchero sull'organismo.
  • Grassi: è necessario seguire sempre una dieta povera di grassi, anche se sani. Tuttavia, per cucinare si possono usare olio di oliva o di girasole, mentre è da evitare burro o simili.
  • Condimenti e spezie: inoltre, non è bene usarli negli alimenti, soprattutto quelli dolci o piccanti, comprese le salse, anche se sono stati preparati in casa.

Soprattutto non dimentichiamo che, in cottura, bisogna evitare di pastellare e infarinare .

Sono linee guida e consigli che ti diamo in OneHOWTO affinché tu conosca gli alimenti proibiti per l'intestino irritabile e non li mangi se soffri di questo problema. Ricordati sempre di consultare il tuo medico per guidarti nella dieta più appropriata.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cibi proibiti per l'intestino irritabile , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti secondari.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...