Array

Cibo basso in potassio

Una dieta a basso contenuto di potassio è qualcosa di essenziale per qualcuno con qualche problema nel funzionamento del fegato o dei reni o, sofferenza di qualche malattia che porta in questi problemi come il caso dei diabetici. Ci sono molti alimenti con un alto contenuto di potassio come alcune verdure, legumi e noci tra gli altri. Poiché questo minerale si trova in molti alimenti, è molto importante sapere quali sono quelli che hanno un basso contenuto per poter fare menu e diete adeguate. Se vuoi sapere quali sono alcuni dei cibi a basso contenuto di potassio, continui a leggere questo articolo da UNCOM.com e scoprilo.

  1. cereali a basso contenuto di potassio
  2. potassio Verdure a basso contenuto di verdure e verdure con un contenuto di potassio basso
  3. Frutta di potassio di potassio
  4. Latticini con contenuto di potassio sotto
  5. Alimenti che devono essere evitati

Cereali a basso contenuto di potassio

I cereali sono essenziali in una dieta equilibrata da quando ci portano carboidrati, vitamine e minerali necessari per il corretto funzionamento del nostro corpo. Ma ci sono cereali più sani di altri e, in questo caso, presentiamo una lista dei cereali più bassi in potassio in modo da poter aggiungere loro alla vostra dieta e sostituire coloro che non sono così vantaggiosi:

  • Millet cotto: contiene 62 mg di Potassio per ogni 100 g di miglio.
  • Frumento raffinato: 44 mg di potassio / 100 g di grano raffinato.
  • Riso bianco cotto: 26 mg di questo minerale per 100 g di riso bianco cotto.
  • Cuscus: 58 mg di potassio ogni 100 g di couscous cotto.

Questi sono alcuni dei cereali con meno potassio che puoi mangiare se si dovrebbe monitorare il potassio che ti ingeri. Se ti piace il couscous ti invitiamo a leggere questa ricetta per sapere come fare il couscous di verdure.

Legumi a basso contenuto di potassio

Legumi sono un altro ingrediente che non può mancare nei tuoi piatti, poiché è sano mangiare almeno una volta alla settimana da quando ci forniscono carboidrati americani, grassi verdure e proteine, minerali, vitamine e fibre. Questi sono i legumi con meno contenuti di potassio che troverai:

  • soia: 65 mg di potassio per 100 g di soia.
  • Tofu: 120 mg di questo minerale in 100 g di tofu, soprattutto se fermentato.
  • ceci: 106 mg di potassio per 100 g di ceci.
  • Ebraico verde: 196 mg di potassio in 100 g di fagiolini bolliti.

Verdure e verdure con un contenuto a basso contenuto di potassio

Verdure e verdure

sono uno dei prodotti alimentari che dobbiamo mangiare di più per avere una dieta equilibrata ed essere sani, ma se hai bisogno di ridurre l’assunzione di potassio, questi sono alcuni di Abbassare verdure e verdure di potassio:

  • peperoni cotti: contiene 72 mg di potassio per 100 g, ma se sono crudi 90 mg e verdi sono la maggior parte del potassio, raggiungendo 134 mg di potassio per 100 g di peperone verde crudo.
  • ASPARAGUS: Se sono in un conservazione hanno 172 mg di potassio per 100 g di asparagi.
  • ZUCCHINI: Se è cotto, ha 192 mg di potassio per ogni 100 g di zucchine cotte.
  • melanzane: se la melanzana è bollita contiene 119 mg di potassio per 100 g.
  • porri: i porri cotti hanno solo 87 mg di potassio per 100 g.
  • cipolle: se le cipolle sono cotte, contengono solo 101 mg di questo minerale in 100 g di cipolla, ma se sono crudi 119 mg di potassio per 100 g.
  • Lattuga Iceberg: 141 mg di potassio per 100 g di lattuga iceberg.
  • Sedano: cotto contiene 173 mg di potassio in 100 g.
  • NABO: Se la rapa è cotta, ha 135 mg di questo minerale per 100 g di razza al forno, ma se è il crudo a 191 mg di potassio per 100 g di rabbia grezzo.

Frutti poveri in potassio

Frutti sono un altro pilastro molto semplice per prendersi cura della nostra salute, quindi, anche se ci sono alcuni come banane che sono conosciuti in tutto il mondo per fornire un alto contenuto di questo minerale alla nostra dieta, sì Ci sono molti altri frutti a basso contenuto di potassio che puoi mangiare senza problemi nel caso in cui sia necessario ridurlo nella tua dieta. Questi sono alcuni di questi frutti:

  • Apple: contribuiscono solo da 88 mg di potassio per ogni 100 g di mele fino a 120 mg di questo minerale per 100 g di mela, a seconda del tipo e come mangiare, crudo o forno, in quest’ultimo avrai sempre meno potassio.
  • mirtilli: le persone grezze ci danno solo 75 mg di potassio per ogni 100 g di mirtilli.
  • Anguria: 112 mg di potassio per 100 g di anguria.
  • Pere: RAW OFFERTA US 100 mg di questo minerale in 100 g di questo frutto.
  • Lima: 102 mg di potassio per 100 g di Lima.
  • Pompelmo: 143 mg di potassio per 100 g di pompelmo.

Se ti costa per mangiare frutta un buon modo per capire è quello di prendere succhi, ad esempio, ti consigliamo di leggere questo articolo in modo che tu sappia come fare il succo di mirtillo, vedrai che ami e ne approfitti Di tutto ciò che questo frutto ti dà.

Latticini con contenuto di potassio sotto

Latticini ci offre particolarmente calcio e proteine, ma ci sono molti che contengono potassio e quindi è meglio limitare il loro apporto. Ci sono prodotti lattiero-caseari che sono a basso contenuto di potassio e che quindi possiamo includere nella nostra dieta se dobbiamo ingerire una piccola quantità di questo minerale.

  • Latte e formaggi di capra: questi latticini contengono pochissimo potassio, specificamente tra 20 e 40 mg per 100 g.
  • Formaggio: Cheddar Formaggio o ricotta hanno poco potassio, circa 70 mg per 100 g fino a 150 mg, a seconda del tipo di formaggio.

Alimenti che devi evitare

Naturalmente, dovrai pensare al cibo da evitare per il suo alto contenuto di potassio se stai cercando è ridurre il consumo di questo. I dadi, la maggior parte delle carni e formaggi come parmigiano e il tipo cremoso, sono il cibo che la maggior parte dei potassio ci contribuisce, limita quindi il consumo di questi prodotti. Inoltre, ti consigliamo di leggere questo articolo se vuoi sapere cosa alcuni dei cibi sono ricchi di potassio.

Questo articolo è semplicemente informativo, in critico.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere di più articoli simili ai cibi bassi in potassio, ti consigliamo di inserire la nostra sana categoria di vita.

.

Artículo anteriorCibi bassi nel colesterolo
Artículo siguienteCibo basso in carboidrati

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...