Cibo per migliorare la vitiligo

La vitiligine è una malattia che provoca la comparsa di macchie bianche sulla pelle. Sebbene la diagnosi medica possa consigliare trattamenti specifici tenendo conto del numero delle macchie e della loro estensione, devi sapere che esistono rimedi naturali che possono aiutarti a combattere e curare questo disturbo che causa lo scolorimento del derma. In OneHOWTO abbiamo raccolto le informazioni necessarie affinché tu conosca gli alimenti che migliorano la vitiligine , poiché ti aiuteranno a stimolare la produzione di melanina nel corpo. Vuoi sapere di più? Quindi, assicurati di leggere il seguente articolo.

Potrebbe interessarti anche: Come curare la vitiligine in modo naturale Indice

  1. cos'è la vitiligine
  2. Carota per la vitiligine
  3. Altri alimenti necessari per migliorare la vitiligine
  4. Cibi da evitare in caso di vitiligine

cos'è la vitiligine

La vitiligine è una malattia degenerativa della pelle, che provoca la comparsa di macchie bianche su tutto il corpo, poiché la patologia distrugge gradualmente i melanociti, cioè le cellule responsabili della produzione del pigmento della nostra pelle.

Sebbene l'origine esatta di questa malattia non sia nota con certezza, è riconosciuta come autoimmune, cioè causata dal sistema immunitario dell'organismo che attacca se stesso. La vitiligine è anche correlata a cause ereditarie o genetiche. Questa malattia colpisce solitamente persone tra i 20 e i 30 anni , anche se può manifestarsi a qualsiasi età e senza differenze di genere. Tuttavia, tende ad essere più evidente nelle persone che hanno una carnagione più scura.

Il sintomo principale della vitiligine è, come evidenziato sopra, la comparsa di macchie biancastre sulla pelle. Generalmente, queste reazioni compaiono solitamente su mani, piedi, braccia, viso e labbra, sebbene si possano riscontrare anche sui genitali, sull'ombelico, sulle ascelle e sull'inguine, sugli occhi o sulle narici. Sebbene non sia noto con certezza se le macchie possano diffondersi singolarmente, è vero che a poco a poco e con il progredire della malattia possono comparire di più e diffondersi a poco a poco in diverse aree della pelle, soprattutto se ci sono focolai di origine fisica o stress emotivo.

Carota per la vitiligine

L' alimento più indicato per combattere la vitiligine è senza dubbio la carota, un ortaggio dalle molteplici proprietà benefiche per il nostro organismo. Si tratta di un alimento con numerosi ottimi nutrienti per la pelle, oltre ad essere molto salutare per il corretto funzionamento del nostro organismo.

La carota ha una grande quantità di provitamina A e carotenoidi, motivo per cui è considerata una protezione solare naturale, poiché queste proprietà attivano e stimolano la produzione di melanina nella nostra pelle. Per questo stesso motivo è un alimento perfetto per combattere la vitiligine, poiché oltre a produrre più melanina, è un potente antiossidante e protegge tutti gli strati della pelle. La carota, invece, ha un alto contenuto di acqua, quasi il 90% della sua composizione, quindi il suo apporto calorico è molto basso.

Per i processi degenerativi della pelle, come la vitiligine, la carota è un superfood: attiverà la produzione di melanina , manterrà l'idratazione cutanea del corpo, proteggerà naturalmente la pelle dagli effetti dannosi del sole e ci fornirà grandi virtù dietetiche, oltre a riequilibrando la secrezione biliare, regolando i processi intestinali grazie alla sua quantità di fibre o aumentando il numero di globuli rossi. Un trattamento efficace e naturale.

Altri alimenti necessari per migliorare la vitiligine

Per combattere la vitiligine è essenziale riorganizzare la dieta in modo che oltre ad essere sana, ricca e varia, contenga la maggior quantità di alimenti ricchi di vitamine A, C, D e caroteni, tra le altre proprietà. Successivamente, ti forniamo l'elenco degli alimenti per migliorare la vitiligine , ovvero per fermare e migliorare le condizioni della pelle nei pazienti con processi degenerativi del derma:

  • Vitamina A: per curare la vitiligine bisogna consumare spinaci, zucca, peperoni, asparagi, coriandolo, basilico… Verdure in genere. Si consiglia inoltre di mangiare uova e pesce per fornire alla pelle la dose necessaria di vitamina A.
  • Vitamina C: agrumi, mela, anguria, aglio, ananas, mirtilli, uva, mango, avocado e soprattutto sedano, un alimento ricco di vitamina C e ideale per combattere la vitiligine.
  • Vitamina D: consuma latticini a basso contenuto di grassi, tuorli d'uovo o olio di pesce. Senza dimenticare la principale fonte di vitamina D: il sole. Prova a prendere il sole nelle ore di minore intensità e ne noterai i benefici.

È anche importante includere nella dieta per la vitiligine altri alimenti ricchi di acidi grassi omega 3, selenio (pesche, spinaci, pistacchi…), acido folico (legumi, lattuga, cereali…) o zinco (melanzane , fichi, girasole…).

In breve, se vuoi curare la vitiligine in modo naturale, dovresti prestare più attenzione alla tua dieta e dare più risalto agli alimenti sopra menzionati per vedere come la tua pelle cambia e guarisce gradualmente.

Cibi da evitare in caso di vitiligine

Altrettanto importante è tenere in considerazione i cibi migliori per la vitiligine, oltre ad essere consapevoli dei prodotti che non ti aiuteranno affatto, degli alimenti che dovresti evitare per non aggravare gli effetti del processo degenerativo del pelle.

Tra gli alimenti dannosi per la vitiligine e quindi da non consumare ci sono gli acidi come i limoni che possono aumentare il livello di acidi e sbilanciare la salute della pelle. Vanno evitati anche gli alimenti trasformati e gli zuccheri raffinati, che possono avere un impatto negativo sul sistema immunitario, così come i fast food o le bevande analcoliche che possono rallentare il metabolismo, facendo sì che le cellule non assorbano adeguatamente i nutrienti e possono svilupparsi problemi di salute come la vitiligine .

Insomma, si consiglia di bere molta acqua, mangiare frutta e verdura, consumare proteine ​​nella giusta quantità, fare esercizio per aumentare il metabolismo e, soprattutto, evitare cibi dannosi che possono influenzare direttamente lo sviluppo e l'evoluzione della vitiligine.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Alimenti per migliorare la vitiligine , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti secondari.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...