Come abbassare il potassio nel sangue

Il potassio è un minerale essenziale per il corretto funzionamento del corpo umano, principalmente per il sistema nervoso, i muscoli, il cuore e per mantenere il giusto livello di pH nel sangue. Ed è altrettanto brutto averlo basso quanto alto nel sangue perché in entrambe le situazioni si producono condizioni nel corpo. Inoltre, il suo livello ematico è direttamente correlato ad alcune patologie. In questa occasione, ci concentreremo sugli alti livelli di potassio nel sangue, noto clinicamente come iperkaliemia o iperkaliemia . I suoi sintomi sono diversi, evidenziando aritmie cardiache, stanchezza o vertigini e persino svenimenti. Tuttavia, se il livello di potassio nel sangue è molto alto, può portare a un infarto. Da aHOWTO, spieghiamo come abbassare il potassio nel sangue in modo da essere a livelli normali, non sentire questi e altri sintomi e non avere problemi di salute.

Potrebbe interessarti anche: Perché il potassio aumenta l'indice

  1. Cause di potassio alto nel sangue
  2. Cibi non raccomandati per abbassare il potassio nel sangue
  3. I migliori alimenti per abbassare il potassio nel sangue
  4. Cosa bere per abbassare il potassio nel sangue
  5. Altri suggerimenti per abbassare il potassio nel sangue

Cause di potassio alto nel sangue

Come accennato in precedenza, il potassio è un minerale chiave per il corretto funzionamento del corpo umano. Il livello normale di potassio nel sangue o il livello di riferimento oscilla tra 3,5 mEq/L e 5,5 mEq/L . In questo modo, qualsiasi valore che scende al di sotto o al di sopra sarebbe considerato anomalo, ovvero il livello di potassio è basso o alto.

In generale, se il livello di potassio nel sangue è leggermente superiore al valore di riferimento, la persona di solito non nota molti sintomi. Al contrario, si percepiscono quando la differenza rispetto al livello normale è maggiore.

Un alto livello di potassio nel sangue può essere dovuto a varie cause , la più comune è:

  • disidratazione
  • Insufficienza renale
  • diabete di tipo I
  • Assunzione di farmaci o prodotti diuretici
  • Uso continuo e significativo di antinfiammatori
  • Esercizio fisico molto intenso

Ma, oltre a queste cause, livelli elevati di potassio sono anche legati a problemi del sistema circolatorio. Infatti, uno studio condotto dall'Ospedale Clinico di Valencia associa i livelli di potassio al rischio di mortalità nei pazienti con insufficienza cardiaca.

La ricerca svolta va un passo in più rispetto a precedenti studi in cui era già stato confermato che il livello di potassio era determinante per la prognosi di questa patologia. Ora, diventa chiaro che sia un livello basso che alto di potassio nel sangue aumenta il rischio di morte dopo aver subito un episodio di insufficienza cardiaca. Un rischio che diminuisce quando la persona abbassa o alza il livello di potassio nel sangue, regolandolo, fino a raggiungere un livello normale.

Cibi non raccomandati per abbassare il potassio nel sangue

Uno dei modi più importanti per abbassare il potassio nel sangue è seguire una dieta corretta. E ci sono cibi ricchi di potassio , che non sono convenienti da assumere quando si ha un alto livello di potassio nel sangue perché, con la sua assunzione, contribuisce solo a mantenerlo o ad aumentarlo ancora di più. Se non possono essere eliminati dalla dieta, dovrebbero essere presi con moderazione. Tra questi ci sono:

  • Asparago
  • avocado
  • Patate
  • Pomodori, comprese le salse
  • Zucca
  • Broccoli
  • Spinaci
  • molluschi
  • arance
  • Kiwi
  • uva passa
  • banane
  • prugne
  • Cantalupo
  • Nettarine
  • Noci come noci

Oltre a questo elenco di alimenti ricchi di potassio, dovresti anche cercare di ridurre il sale per condire cibi e altri prodotti che lo sostituiscono perché di solito sono anche ricchi di potassio. Inoltre non è conveniente assumere pietanze preparate o precotti, così come cibi confezionati, perché contengono un alto contenuto di potassio e sale, oltre che succhi artificiali o quelli preparati per essere fatti in casa.

E, naturalmente, conviene ridurre i grassi, scegliendo di mangiare carne e proteine ​​di carni bianche come pollo o tacchino, ma sempre in piccole quantità.

I migliori alimenti per abbassare il potassio nel sangue

Seguire una dieta ricca di cibi a basso contenuto di potassio è il modo più efficace per abbassare il potassio nel sangue. Le possibilità sono diverse perché puoi mangiare tutti i cibi che non sono inclusi nella sezione precedente che abbiamo commentato.

In ogni caso, ci sono alimenti in questa lista che si distinguono per essere particolarmente poveri di potassio e per aiutare naturalmente l'organismo ad eliminarlo, aiutando così ad abbassare il potassio nel sangue . Ad esempio, spiccano i seguenti alimenti a basso contenuto di potassio:

  • riso bianco
  • Pasta non integrale
  • Cavolo
  • Cavolfiore
  • Frutti rossi come i mirtilli
  • Ananas
  • Mela

Tutte queste opzioni sono tra le più efficaci per la loro natura diuretica, aiutando a evitare di trattenere i liquidi nel corpo in modo naturale. Ed è che il potassio viene eliminato dal corpo principalmente attraverso l'urina.

Cosa bere per abbassare il potassio nel sangue

Se devi abbassare il potassio nel sangue, è molto importante monitorare anche ciò che bevi. Ed è che, come abbiamo commentato nella prima sezione, il livello di questo minerale nel corpo è correlato alla disidratazione. In questo modo, tieni presente che per abbassare il potassio nel sangue puoi bere :

  • Acqua: è essenziale bere acqua per essere ben idratati e anche per eliminare il potassio attraverso l'urina. Si consiglia, almeno, di bere due litri di acqua al giorno.
  • Succhi: si possono assumere, ma purché naturali e realizzati solo con frutta a basso contenuto di potassio come fragole o mirtilli.
  • Latte: il latte di riso è un buon sostituto del latte vaccino e può essere assunto perfettamente a colazione. Il latte animale e i latticini dovrebbero essere presi con cura perché spesso contengono molto potassio.
  • Caffè e tè: si possono assumere senza problemi, ma attenzione se li bevete con il latte. Anche in questo caso è possibile ricorrere al latte di riso.

Altri suggerimenti per abbassare il potassio nel sangue

Oltre a seguire una dieta corretta e, come abbiamo accennato, ricca di alimenti a basso contenuto di potassio, è importante conoscere anche un'altra serie di consigli e risolvere alcuni dubbi:

  • Cucinare i cibi: quando si cuociono i cibi, ad esempio le verdure, è meglio bollirli perché in questo modo perdono più potassio rispetto a quando vengono consumati crudi o al vapore.
  • Diuretici: sebbene molti degli alimenti a basso contenuto di potassio aiutino ad eliminarlo attraverso le urine, la verità è che non è consigliabile assumere trattamenti diuretici perché possono accelerare il processo di disidratazione e aumentare il livello di potassio nel sangue, oltre a produrre altre carenze. Ciò include piante e trattamenti naturali o a base di erbe come il dente di leone e l'equiseto, tra gli altri.
  • Rimedi casalinghi: non dovresti seguire nessun rimedio casalingo di cui hai sentito parlare perché non sono efficaci, c'è sempre qualche componente ricco di potassio e la salute è messa a rischio. E alti o bassi di potassio non sono uno scherzo.

Questi sono suggerimenti su come abbassare il potassio nel sangue di cui ti parleremo in un HOWTO. Ricorda che dovresti sempre consultare un medico e uno specialista e seguire le linee guida indicate.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come abbassare il potassio nel sangue , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Bibliografia

  • Núñez, J., Bayés-Genís, A., Zannad, F., Rossignol, P., Núñez, E., Bodí, V., … & Carratalá, A. (2018). Monitoraggio e dinamica del potassio a lungo termine nello scompenso cardiaco e rischio di mortalità. Circolazione , 137 (13), 1320-1330.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...