Array

Come agisce la nicotina nel cervello

I governi, le autorità sanitarie, gli scienziati, la pubblicità e le proprie esperienze sono stati avvisati per anni dai problemi derivati ​​dal consumo di tabacco. Anche così, rimangono milioni di persone in tutto il mondo che non solo rimangono fumando o consumandolo in alcune delle loro forme, ma anche ogni giorno è impegnata nuove persone.

Come è possibile che le persone continuino a fumare sapendo i rischi che il tabacco ha per la salute? Per trovare una risposta, sarà necessario vedere come la nicotina agisce nel cervello, vedi quali sono i cambiamenti che questa sostanza ci provoca nel nostro organismo e che diventano dipendenti.

Nel seguente articolo di critico.it spiegheremo come agisce la nicotina negli atti del cervello, confrontando il suo effetto con quello di altri farmaci e analizzando le conseguenze a breve ea lungo termine del rendimento del tabacco.

  1. Come arriva la nicotina del cervello
  2. Dopamina, effetti falsi positivi
  3. Come tabaco al cervello
  4. Come smettere di fumare? Cosa succede nel tuo cervello

Come la nicotina raggiunge il cervello

Il motivo per cui le persone hanno consumato il tabacco in tutte le loro presentazioni: affumicato, masticato o sbuffo, è di nicotina, la droga presente in questa pianta che provoca la dipendenza degli Stati Uniti.

Quando fumo, la nicotina entra in fumo ai polmoni, dove viene assorbito dagli alveoli e diventa parte del flusso sanguigno, che successivamente avverrà il cervello. Questo processo è molto veloce, solo 8 secondi passano da quello che la persona dà la crepa finché la nicotina non raggiunge il cervello. Nel caso del tabacco masticato il processo è simile, l’unica cosa che invece degli alveoli, il passaggio al flusso sanguigno viene dato attraverso la mucosa della bocca.

Ma sarebbe assurdo pensare che gli effetti collaterali della nicotina avvengano solo nel cervello, ovviamente influenzando il cervello, ma colpisce a livello globale a tutto il corpo:

  • altera la frequenza cardiaca
  • altera la pressione del sangue
  • altera Il ritmo del

, in quantità elevate la nicotina può diventare mortale, motivo per cui per molti anni è stato usato come pesticida. Avere cancellato tutto questo, come è possibile che le persone continuino a fumare? La risposta è nella sua capacità di aggiungere, nella forma come la nametina influisce sul nostro cervello e personalità.

Dopamina, effetti falsi positivi

Dopamina è un neurotrasmettitore presente nel nostro corpo che è considerato il centro del piacere, l’elemento che regola i desideri, le motivazioni e i comportamenti che ci forniscono sensazioni piacevoli.

Il fatto è che quando fumiamo, e una volta che la nicotina è già entrata nel nostro flusso sanguigno, questa sostanza attiva le strutture cerebrali che conosciamo come destinatari. Una volta attivati ​​i recettori cerebrali, rilasciare la dopamina, che ci fornisce un senso di piacere e benessere. Il fatto che liberando Dopamina sentiamo piacere è il principale colpevole che il tabacco causa la dipendenza degli Stati Uniti, perché il corpo vorrà ripetere questa azione che ha causato il piacere.

Come tabacco al cervello

  • influisce tra gli effetti collaterali del tabacco, troviamo il danno alla memoria e all’apprendimento. Un chiaro esempio di questo è che le persone che hanno fumato durante le loro vite sono molto più propensi a soffrire la demenza senile rispetto a coloro che non lo hanno fatto.
  • I fumatori possono vedere le aree interessate del cervello che sono responsabili del ragionamento, vedendo alcune delle loro risposte mentali che rallentano.
  • A seconda dell’età in cui la pratica del fumo inizia potrebbe esserci una conseguenza o altri. È stato dimostrato che i fumatori adolescenti possono avere più problemi nel controllare le emozioni e i sentimenti rispetto agli adolescenti sani.
  • Smoking danneggia la corteccia cerebrale, che porta a queste dimensioni diminuisce con una conseguente perdita di intelligenza.
  • Infine, il fatto di fumare riguarda chiaramente il processo decisionale, molto più difficile per i fumatori che per coloro che si sono astenuti dal fumo.

Come smettere di fumare? Cosa succede nel tuo cervello

Mentre la persona ancora fumo, il numero di recettori nel cervello sta crescendo in grande quantità, perché il corpo si abitua alla dose e ha bisogno di un aumento della quantità di nicotina per seguire le stesse sensazioni. Se provi a smettere di fumare o non dai al corpo la nicotina che vuoi apparire i sintomi dell’astinenza:

  • forte desiderio di fumare.
  • stato di ansia.
  • Carattere irritabile.
  • Sensazione di irrequietezza.
  • difficoltà a concentrarsi.
  • Stato depressivo.
  • Sensazione di frustrazione.
  • Rabbia e rabbia.
  • Hunger per l’ansia.
  • insonnia.

Tenendo conto degli effetti della nicotina nel cervello, non sorprende che questi sintomi appaiano quando il nostro organismo rileva che i livelli sono bassi, rimanendo in quello stato fino a quando non è affumicato un sigaro.

In effetti, ci sono molte persone che hanno bisogno di ricorrere al trattamento contro il fumo di fumare per essere disonorate da questa abitudine dannosa, alcuni li hanno spiegati a loro a CrynazionalCri.it come insegnarti come superare la sindrome da tabacco astinenza.

Questo articolo è semplicemente informativo, in cralnazione.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere più oggetti simili a come la nicotina agisce nel cervello, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di salute mentale.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...