Come allineare i chakra

All'interno della medicina orientale si ritiene che il corpo contenga 7 chakra o punti energetici, cioè aree del corpo che concentrano la maggior parte della nostra energia e che fungono da connettori ad altri chakra, ottenendo così una connessione energetica e armonica in tutto il nostro corpo. Ma quando uno di questi punti non funziona correttamente, è quando si parla di squilibrio e tutto il tuo corpo sarà influenzato da questo esaurimento energetico.

Questo è quando possiamo andare in diversi centri terapeutici per cercare di guarire questa situazione, ridurre il disagio che proviamo (sia fisico che emotivo) e possiamo ancora una volta goderci una vita calma e pacifica. In questo articolo su questo sito web ti diremo come allineare i chakra per ripristinare il flusso di energia attraverso il tuo corpo e ridurre qualsiasi condizione che stai attualmente vivendo.

Potrebbe interessarti anche: Come bilanciare l'indice dei chakra

  1. cosa sono i chakra
  2. Dove si trovano i chakra del corpo?
  3. Mantra per allineare i chakra
  4. Allinea i chakra con la meditazione
  5. gemme e chakra
  6. Bilanciare i chakra con lo yoga
  7. Il reiki perfetto per i chakra del corpo

cosa sono i chakra

Prima di iniziare a parlare di allineamento, è importante comprendere il concetto di base: cosa sono i chakra . È una parola sanscrita che significa "ruota di luce" o "ruota di energia" e si riferisce alle connessioni tra il corpo e la mente attraverso diversi centri energetici (chakra). Nel corpo abbiamo 7 chakra che sono collegati tra loro attraverso diversi flussi di energia all'interno del tuo essere e, quindi, possono essere considerati come quelli incaricati di regolare le diverse parti del corpo e la sua connessione con l'universo.

Bisogna pensare che all'interno della medicina orientale il corpo umano è considerato come un "tutto" in cui la mente (energia) e il corpo (materia) sono correlati, cioè l'uno coinvolge l'altro e viceversa. Ma, in aggiunta, si considera che, essendo in parte energia, siamo anche legati all'ambiente : la natura, la terra, il cosmo, ecc. Pertanto, gli esseri umani non possono essere trattati in modo indipendente ma, al loro interno, fluiscono ogni tipo di energia e, per guarire noi stessi, dobbiamo bilanciarla sia internamente (noi stessi) che esternamente (con l'universo).

Dove si trovano i chakra del corpo?

Abbiamo appena spiegato cosa intendiamo quando parliamo di chakra, ma ora è importante conoscerli e dove si trovano nel nostro corpo:

Primo Chakra ( Muladhara Chakra )

Si trova nel perineo nella zona tra i genitali e l'ano. Blocca quando proviamo paura, ma se funziona bene ci aiuta a maturare, crescere e prendere buone decisioni.

Secondo Chakra ( Svadhisthana Chakra )

Situato alla base della colonna vertebrale, nella parte bassa della schiena, cioè tra l'ombelico e l'osso pubico. È bloccato dal senso di colpa, ma quando funziona bene, ci sentiamo in grado di superare qualsiasi problema e agire con integrità.

Terzo Chakra ( Manipura Chakra )

Si trova sopra l'ombelico ed è quello che ci dà la possibilità di migliorare, di crescere come persone e di trasformarci. Si blocca con vergogna.

Quarto Chakra ( Anahata Chakra )

È quello che sta proprio dietro il cuore e ci permette di andare avanti, comunicare con gli altri, essere in grado di stabilire buone relazioni d'amore (sia familiari, di amicizia o di coppia). È bloccato dal dolore e dalla tristezza.

Quinto Chakra (Visudha Chakra)

Sta dietro la gola e aiuta a potenziare la creatività e, anche, a poterci esprimere liberamente e, quindi, a capirci meglio. È bloccato dalle bugie o dall'autoinganno.

Sesto Chakra (Ajna Chakra)

Si trova sulla fronte ed è il cosiddetto "terzo occhio". È il chakra che ci unisce alla spiritualità divina, al cosmo e allo spazio. È bloccato dall'individualismo e dall'egoismo.

Settimo Chakra (Sahasrara Chakra)

Si trova nella corona, dietro la testa, ed è quello che è legato all'infinito, all'eternità della mente (energia) che non comprendo di tempo o spazio. È bloccato dal sentimento di attaccamento al mondo.

Mantra per allineare i chakra

Qualsiasi squilibrio che si verifica in uno qualsiasi di questi chakra può causare una condizione, un disagio o una situazione alterata del tuo modo di essere nel mondo perché l'energia non scorre attraverso il tuo corpo, rimanendo stagnante e impedendo il corretto funzionamento. Questo è quando diventano sbilanciati e dobbiamo cercare di bilanciarli di nuovo per sentirci di nuovo bene; Ci sono diversi modi per allineare i chakra e uno di questi è attraverso l' uso dei mantra .

I mantra sono suoni che emettiamo noi stessi con preghiere appositamente progettate per calmare la mente ed essere in grado di meditare. Esistono diversi tipi di mantra, ma su questo sito web ne proporremo uno in particolare che ti aiuterà a sbloccare i tuoi punti energetici e ti aiuterà a fluire di nuovo normalmente:

  • Rilassati seduto sul pavimento, con la schiena dritta, le gambe poste una sopra l'altra e socchiudendo gli occhi.
  • Ora focalizza la tua attenzione sul chakra che vuoi guarire mantenendo l'attenzione della tua mente su questo punto del tuo corpo.
  • Una volta che sei pronto, dovrai iniziare a pronunciare il mantra ad alta voce, quindi abbassare il tono e continuare con il mantra piano.
  • Esistono diversi tipi di mantra come "Lam", "Om", "Yahm", "Ram", ecc. L'idea è di allungare il più possibile l'ultima lettera per poter emettere i suoni vibrazionali necessari (ad esempio "Lammmmmmmmmmmmmmmmmm").
  • Continua ad emettere il mantra visualizzando il chakra da trattare, poi, quando sei completamente concentrato, devi ruotare una spirale di luce in senso orario.
  • Quando ti senti meglio, smetti di girare il vortice e vedi se c'è un altro canale che devi provare.

Allinea i chakra con la meditazione

Un altro modo per allineare i chakra è attraverso la meditazione . Con questa pratica è possibile mettere a tacere i pensieri e connettersi con il proprio "io" interiore, che, allo stesso tempo, è l'"io" connesso al resto del mondo. Quando meditiamo siamo in grado di calmare la nostra mente e, con essa, rilassare il nostro corpo e ottenere una sensazione di pace, piacere e assoluto benessere.

Esistono molti tipi di meditazione ma se quello che vuoi è riequilibrare la tua energia interiore dovrai cercare di indurre uno stato meditativo focalizzato sui 7 chakra e, con il potere della mente, sbloccarli e ricollegarli di nuovo in modo che l'energia flussi. Questa meditazione dovrebbe durare circa 30 minuti e all'inizio della sessione dovresti cercare di rilassare la mente, qualcosa di molto difficile da raggiungere.

gemme e chakra

L' uso delle gemme è anche un buon metodo per bilanciare i chakra poiché queste pietre provengono dalla natura e, come parte della Terra, contengono anche energia che può aiutarci a riempire il chakra con più forza e vitalità perché, come già abbiamo commentato , l'essere umano è parte del mondo proprio come lo sono le pietre.

Se vuoi recuperare il corretto funzionamento del tuo corpo, devi posizionare la gemma sopra il chakra e, quindi, fare una meditazione come quella che abbiamo indicato al punto precedente e che mira a purificare le tue energie e ritrovare l'equilibrio. Se lo trovi più stimolante, puoi mettere su della musica rilassante e dell'incenso che contribuiranno a creare un clima perfetto per la meditazione.

Bilanciare i chakra con lo yoga

Un altro metodo per allineare i chakra e che è ampiamente utilizzato dalle culture orientali è lo yoga . Con questo esercizio, non solo è possibile rafforzare il corpo e mantenerlo in condizioni ottimali, ma richiede anche una profonda meditazione, che è ciò che ti permetterà di dedicare molto tempo alla pratica delle asana senza provare disagio fisico. Attraverso le diverse posture, la mente è destinata a lasciare il corpo in uno stato meditativo profondo e, quindi, si ottiene un'intensa connessione con il cosmo.

Ogni volta che fai yoga vedrai come la sessione inizia con una sessione di rilassamento in cui viene indotta la meditazione e in cui, molte volte, vengono pronunciati anche alcuni mantra. Quindi, iniziano con le diverse asana progettate per bilanciare l'energia del corpo e, quindi, essere in grado di essere interconnesse con il mondo che ci circonda.

Il reiki perfetto per i chakra del corpo

All'interno delle terapie naturali esistono diverse pratiche finalizzate all'allineamento dei chakra e una delle più indicate è il Reiki . È un trattamento in cui il maestro poggerà le mani sui diversi punti energetici del tuo corpo, senza toccarti, per fare in modo che l'energia fluisca dal cosmo al tuo chakra e, così, possa guarirlo, sbloccarlo e consentire un flusso corretto. .

Le persone che diventano maestri di Reiki subiscono un profondo training che permette loro di essere in connessione con l'universo e, quindi, di utilizzare le mani come canale energetico per riversarlo sul paziente che devono curare. A seconda del tuo stato di salute, il terapeuta avrà bisogno di sessioni diverse per guarirti completamente.

Su questo sito scopriamo i benefici del Reiki in modo che tu possa capire come può aiutarti nella tua vita quotidiana.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come allineare i chakra , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita sana.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...