Array

Come aumentare il liquido amniotico

Durante la gravidanza, l’utero materno crea la borsa o la borsa in cui il bambino si svilupperà. All’interno si verifica, a sua volta, il fluido amniotico, incaricato di proteggere il feto durante la gravidanza. In una moltitudine di casi, possono verificarsi perdite di questo fluido o potrebbero esserci donne che soffrono di oligoidramnios, cioè una notevole riduzione del volume di fluido amniotico all’interno dell’utero. Se si desidera impedire a questo rischio di causare problemi durante la gravidanza, prendere nota. A UNCOMO.com spieghiamo come aumentare il fluido amniotico. Seguendo questi POUTOR puoi restituire il volume naturale del liquido al tuo utero per il tuo bambino per crescere in salute.

  1. Aumenta il fluido amniotico: Visita al dottore
  2. Aumenta il fluido amniotico: idratazione
  3. Aumenta il fluido amniotico: Esercizio e riposo

Aumenta il fluido amniotico: visita al Doctor

grazie al Seguice medico Su della gravidanza sarà facile rilevare se una donna soffre di oligoidramnios a causa della perdita di volume di fluido amniotico. A seconda della fase di gravidanza in cui sei, il medico può raccomandare una o altre indicazioni.

Fondamentalmente, se non stai ancora per dare alla luce il tuo bambino, il medico procederà a darti un trattamento farmacologico attraverso un’iniezione, endovenosa o un catetere, per monitorare l’attività del tuo bambino e aumentare il liquido amniotico dell’utero.

Nel caso in cui ti trovi a dare alla luce, il più consigliabile sarà quello di fare una sezione cesarea, poiché sarà meno rischioso per il bambino. Pensa che avere il volume di fluido amniotico basso poco prima che il parto possa essere pericoloso. Prima di tutto, visita regolarmente il tuo medico e seguire le loro indicazioni in fondo alla lettera.

Aumentare il fluido amniotico: idratazione

C’è un modo per aumentare il fluido amniotico da casa composto, principalmente per rimanere idratato, poiché aumentando la quantità di acqua del tuo corpo, contribuirai anche ad aumentare anche tu , anche il volume di fluido amniotico. È consigliabile bere tra 8 e 10 bicchieri – uno e due litri – dell’acqua quotidiana. È anche consigliabile consumare cibi ricchi di acqua, come frutta e verdura: anguria, melone, uva, lattuga, broccoli, sedano …

D’altra parte è necessario evitare di consumare integratori a base di erbe diuretici (dente di leone, semi di sedano e prezzemolo …), perché possono arrivare a disidratare. Allo stesso modo, è necessario evitare il consumo di bevande alcoliche.

Aumenta il fluido amniotico: esercizio e riposo

Ultima Si consiglia di eseguire l’esercizio giornaliero e di routine, purché il medico non abbia determinato che devi continuare a riposo e gli esercizi non comportano il carico di peso. Gli ideali sono nuotare, aerobica acquatica, yoga o piccole passeggiate. Esegui esercizio tra 30 e 45 minuti al giorno e potrai aumentare il flusso sanguigno, che a sua volta aumenterà il livello di fluido amniotico del tuo utero.

Allo stesso modo, nel caso in cui il medico si è messo in pausa il riposo assoluto, la cosa migliore per far circolare il sangue correttamente è di mentire sul lato sinistro. Fallo quando puoi e il tempo che consideri necessario. Prendendo questa postura otterrai il sangue per fluire e addirittura aumenterà l’indice di irrigazione del sangue, che favorirà l’utero.

Non dimenticare di consultare il medico con domande o sintomi. Sarà responsabile di aumentare il liquido amniotico in modo che la tua gravidanza vada su ruote.

Questo articolo è semplicemente informativo, in crionnatizioncri.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se si desidera leggere articoli simili come aumentare il fluido amniotico, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di salute della famiglia.

  • segue le raccomandazioni del medico o del ginecologo.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...