Array

Come camminare con le stampelle – 6 gradini

Sei ferito e dovresti indossare le stampelle? Non hai pratica con loro? È molto importante camminare bene con le stampelle in modo da non terminare alcun problema di salute aggiuntivo per prenderli e sporgenti male. Di seguito ti diamo alcune linee guida raccomandate per andare con le stampelle. Pensa che se sarai un tempo con loro, ne vale la pena farlo bene per non acquisire cattive abitudini e ancora più ferite. A UNCOMO.com ti diciamo come camminare con le stampelle.

Per iniziare a camminare correttamente con le stampelle, è necessario posizionarle all’altezza corretta. Ci dovrebbe sempre essere una distanza tra la tua ascella e la parte superiore della stampella. Non dovrebbero mai essere incollati ai lati del corpo o dalla distanza eccessiva da esso perché in entrambi i casi sono posizioni cattive per il corpo e produrranno un certo squilibrio.

Le mani della stampella dovrebbero sempre essere all’altezza dei fianchi. Normalmente questo pezzo può muoversi e scivolare in modo che sia nella posizione che desideri. Posiziona questo pezzo dove la tua mano riposa sul posto giusto e stringerà il dado difficile in modo che non si muova quando lo si utilizza. Una volta che hai posizionato bene devi supportare la tua ascella sulla parte superiore della stampella e devi supportarti sulla pelle che non è ferita.

È necessario separare le stampelle a una leggera distanza dalle spalle e un po ‘di fronte a te in modo che il tuo corpo si adatti attraverso di loro. Supporta il tuo corpo sulle stampelle e salta leggermente in avanti. Devi essere cauto quando ti stai supportando e non lo farai sulle ascelle perché finirai infortunato e con una possibile eruzione cutanea. La postura corretta prevede appoggiata alle tue mani e concentrare il peso su di loro. Le ascelle sono solo in modo che le stampelle rimangono erette. Per evitare di rotarsi nelle ascelle è consigliabile mettere un calzino in modo che il supporto sia più imbottito.

Prova a regolare sempre le stampelle in modo che quando si sta in piedi con le mani sui lati, la parte le mani di riposo devono essere solo sotto i palmi e le tue braccia dovrebbero essere di 4 centimetri dal gomito. Ogni volta che si cammina, dovresti posizionare il supporto della tua stampella con il piede ferito e ad una certa distanza dalle spalle. Mentre vai a guarigione, inizierai a prendere gradini più lunghi, ma le stampelle non dovrebbero mai andare oltre le dita del piede danneggiate perché se non riesci a peggiorare la tua ferita.

Non dovresti mai prendere la presa con molta forza perché potresti finire con i crampi sulle dita e con le mani intorpidite. Devi sempre tenere le mani un po ‘a coppa in modo da alleviare la pressione nei palmi e puoi viaggiare più distanza con un maggiore comfort.

Al momento delle scale da arrampicata con le stampelle devi stare molto attento a non farti del male. Il trucco in modo da non danneggiare non è usare le braccia, ma la gamba sana. Mettiti davanti alle scale e valuta il modo migliore per scalare. Indipendentemente da dove la ringhiera è messa la stampella d’altra parte. Devi avere una mano libera e un’altra con una stampella su cui supportare il tuo peso.

Avanti Devi sollevare la gamba sana per salire il primo passo e usare la gamba per aumentare il corpo; Vai a ripetere questo processo fino a raggiungere il massimo. Ricorda che le tue braccia sono solo un supporto mentre la tua gamba sale. Al momento di andare giù per le scale con le stampelle, è necessario mettere la gamba e le stampelle ferite sul gradino anteriore e con la gamba sana abbassa il tuo corpo. In modo che tu non dimentichi la regola di base, la buone gamba è responsabile di spostare tutto il corpo.

Questo articolo è semplicemente informativo, in cralnazione.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se si desidera leggere articoli simili su come camminare con le stampelle, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di malattie e effetti collaterali.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...