Come chiarire i capelli con la tintura a casa – passo dopo passo!

Sicuramente ti è capitato più di una volta che, dopo aver tinto o messo in risalto i tuoi capelli, con il lavaggio il tuo colore perda intensità o acquisisca riflessi o toni aranciati.

Questo problema di solito si verifica soprattutto nei capelli tinti di biondo o con mèches, così come nei capelli tinti con colori accesi o fantasia. Se non ti piace il colore che stanno assumendo i tuoi capelli, nel seguente articolo di OneHOWTO ti mostreremo come tonificare i tuoi capelli con la tintura e ti daremo alcuni consigli per scegliere il toner giusto per il tuo colore. Continua a leggere!

Potrebbe interessarti anche: L'ombreggiatura dei capelli li rovina? Indice

  1. Come scegliere il colore dei capelli
  2. Come tonificare i capelli con la tintura – passo dopo passo
  3. Come colorare le luci con la tintura
  4. Shampoo per colorare i capelli

Come scegliere il colore dei capelli

I tonici per capelli vengono utilizzati per neutralizzare o correggere i riflessi indesiderati nei punti salienti o su tutta la capigliatura. Per poter scegliere la tinta giusta che garantisca l'effetto che stai cercando, devi conoscere un po' le leggi della colorimetria, in particolare il cerchio cromatico.

I colori primari (giallo, rosso e blu) e i colori secondari (arancione, verde e viola) si trovano sulla ruota dei colori. I colori primari e secondari sono opposti l'uno all'altro, quindi hanno la capacità di neutralizzare il loro opposto.

E entrando nel merito, qual è la tonalità che devi scegliere per eliminare un riflesso indesiderato? Ebbene, seguendo i principi della colorimetria, questo sarebbe il metodo per scegliere il più appropriato:

  • Sfuma i toni del giallo e dell'oro : per neutralizzare questo tipo di riflesso dovresti usare una tintura con toni viola. Per fare ciò, puoi scegliere i riflessi iridescenti. Anche in questo caso uno shampoo tonificante blu può essere una buona opzione.
  • Sfuma i rossi : se il tuo colore è diventato rossastro e vuoi eliminare la tinta rossa, il colore che lo correggerà sarà il verde, ma non ci riferiamo ad un colore verde di tipo fantasy, in questo caso la tinta più vicina è una che contiene pigmenti di cenere nella sua numerazione.
  • Tonalità colori arancioni : questo tipo di riflesso indesiderato si verifica solitamente, soprattutto nei capelli biondi o con mèches. Per correggerlo e dimenticare i riflessi arancioni, devi scegliere una tintura che contenga cenere o pigmenti iridescenti.

I capelli grigi o argentati necessitano di cure speciali per mantenere il colore sfumato e non sbiadire rapidamente. Scopri come prenderti cura dei capelli grigi qui.

Come tonificare i capelli con la tintura – passo dopo passo

Se non ti piace il tono che i tuoi capelli hanno acquisito dall'ultima volta che li hai tinti, in OneHOWTO vogliamo mostrarti, in modo semplice e passo dopo passo, come tonificare le tue mèches con la tintura e come tonificare tutti i tuoi capelli. Prendi nota e mettila in pratica.

Anche i capelli colorati hanno bisogno di un tonico di tanto in tanto, come nel caso dei capelli senza capelli grigi. Se non hai i capelli grigi, non devi tingere i capelli ogni mese, tutto ciò che devi fare è tonificarli per ripristinare il colore e la lucentezza persi. Per sapere come tonificare i capelli a casa avrai bisogno di:

  • Bagno di colore o tintura tono su tono
  • Guanti
  • Pettine
  • Pinzette
  • Asciugamani
  • spruzzatore d'acqua

E vediamo passo dopo passo come tonificare i capelli con la tintura :

  1. Prepara il bagno di colore seguendo le istruzioni che trovi sulla confezione.
  2. Pettina accuratamente i capelli per rimuovere i grovigli.
  3. Dividi i capelli in 4 parti (come per un'applicazione del colore) e separali con delle mollette. Per realizzare le partizioni dei capelli, consigliamo di fare una parte nel mezzo e poi un'altra parte che va da un orecchio all'altro. Queste separazioni faciliteranno l'applicazione.
  4. Inumidisci tutti i capelli con uno spray o uno spray.
  5. Inizia ad applicare il colore sui capelli umidi iniziando dalle sezioni posteriori.
  6. Lascia agire per circa 25 minuti. Puoi indossare una cuffia da doccia per evitare macchie e fornire un po' di calore, accelerando così il processo.
  7. Trascorso il tempo di posa, risciacquare abbondantemente con acqua tiepida e lavare con il solito shampoo.

Se sei stanco del tuo colore attuale e vuoi rinnovare completamente il tuo look, ti ​​diremo come ottenerlo nel nostro articolo Come tingere i capelli a casa da soli.

Immagine: Jessica Wagner

Come colorare le luci con la tintura

I colori indesiderati tendono a verificarsi più frequentemente nei capelli con mèches. Col passare del tempo, con il lavaggio, gli stoppini virano solitamente verso tonalità arancioni o verdastre , a seconda della base sbiancata. Se vuoi tonificare facilmente i tuoi riflessi a casa per eliminare il colore innaturale, avrai bisogno di questi materiali:

  • sfumatura su sfumatura
  • Guanti
  • Pettine
  • Pinzette
  • spruzzatore d'acqua
  • Asciugamano

Se vuoi colorare i tuoi riflessi con la tintura a casa , ecco una semplice guida passo passo per farlo.

  1. Preparare il prodotto seguendo le istruzioni del produttore per quanto riguarda la proporzione.
  2. Pettina i capelli fino a districarli completamente e bagnali.
  3. Separa i capelli nel mezzo e dividi i capelli in due metà. A sua volta, puoi dividere ciascuna metà in altre due metà, in questo modo puoi controllare meglio l'applicazione del prodotto.
  4. Inumidire i capelli con un flacone spray e applicare il prodotto in sezioni, iniziando dalla parte superiore e massaggiando delicatamente ogni ciocca in modo che il prodotto penetri meglio.
  5. Se i tuoi riflessi sono biondo chiaro e il tuo obiettivo è eliminare un riflesso indesiderato, il tempo di esposizione non deve superare i 5 minuti. Se i tuoi capelli sono più scuri, puoi lasciarli in posa per circa 10 minuti. Se non sei sicuro per quanto tempo lasciarlo acceso, controlla le istruzioni del produttore, poiché ogni prodotto potrebbe avere un'ora diversa.
  6. Trascorso il tempo di posa o quando le alte luci hanno acquisito la tonalità desiderata, risciacquare con abbondante acqua tiepida, se è fredda, meglio è.
  7. Lavare i capelli con il solito shampoo e applicare l'idratazione.

Shampoo per colorare i capelli

E se sei uno di quelli che predilige le cose più semplici, in OneHOWTO abbiamo la soluzione perfetta per te: la colorazione diretta. Si tratta di prodotti opacizzanti che contengono il colore già preparato per il processo di correzione o neutralizzazione. Sono commercializzati in formato shampoo, schiuma o maschera. Vediamo come funzionano gli shampoo e come si applicano per tonificare i capelli.

Gli shampoo tonificanti servono a ravvivare il tono e la lucentezza di un colore che ha perso intensità con i lavaggi. È l'opzione perfetta per toni molto luminosi come rame, rosso o viola, o per eliminare il tono giallo dei riflessi platino.

Il modo corretto di utilizzare uno shampoo tonificante per ravvivare l'intensità del tono e mantenere il colore con la stessa forza e vivacità è il seguente:

  1. Fai un primo lavaggio con il tuo solito shampoo.
  2. Per il secondo lavaggio, utilizzare lo shampoo tonificante, applicandolo allo stesso modo dello shampoo. Massaggia bene i capelli per assicurarti che la parte centrale e le punte siano ben ricoperte di prodotto.
  3. Lascia agire per circa 5 minuti.
  4. Sciacquare con abbondante acqua tiepida, se è fredda, meglio è. L'acqua calda degrada i colori più velocemente. Al contrario, l'acqua fredda sigilla la cuticola e il colore rimarrà intenso più a lungo.
  5. Per idratare, ti consigliamo di utilizzare un balsamo spray al posto di una maschera, poiché i prodotti oleosi che non contengono protettori del colore possono trascinare il colore.
  6. Ripeti il ​​processo una volta alla settimana o ogni due settimane, a seconda dell'intensità del tuo colore.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come colorare i capelli con la tintura , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...