Array

Come coesistere con una persona con un disturbo limite di personalità

in crijazionecri.it Ti abbiamo parlato di come identificare il disturbo limite della personalità (TLP). Ma, una volta che lo sai, cosa succede quando vivevamo giorno dopo giorno con una persona con TLP?, Come possiamo fare per poter vivere in un ambiente il più possibile? Ci saranno momenti che si possono sentire esausti, confusi … Ecco perché da criticare critico.it Vogliamo aiutarti con questi consigli su come vivere con una persona con un disturbo limite di personalità. Ricorda che è importante andare a un professionista in modo da poterti guidare e chiarire i tuoi dubbi.

cerca informazioni sul disturbo e cerca i professionisti che ti guidano nella tua vita quotidiana se pensi che sia necessario. Vivere con una persona con TLP richiede molta pazienza, empatia, comprensione e supporto emotivo. Visita l’oggetto Come aiutare una persona con disturbo limite della personalità, per avere maggiori dettagli.

accompagna la tua amata con TLP ai suoi appuntamenti con specialisti, lascialo vedere che non è solo e che non deve sentirsi abbandonato. Se è necessario creare terapie con la persona amata, poiché a volte e involontariamente possiamo peggiorare con i nostri comportamenti, anche se sono con una buona intenzione. Migliorare le competenze appropriate È importante migliorare la relazione, capire e supportarti.

Evita i comportamenti abusivi, dargli fiducia ma non abusare di lei. Quando una persona con TLP si sente intrappolata, userà strategie che possono essere manipolative (senza essere) per uscire da quella stress. Quando vedi che stai usando queste strategie con te, lascia che veda che non ti sta attaccando.

stabilisce i limiti di tempo di cura sani in modo che la persona con TLP non ti aggrapperà a te a seconda di esso. Dare loro di conoscere questi limiti e standard, all’inizio può essere reticente e a disagio.

Prova ad avere un ambiente tranquillo lasciando da parte le emozioni. Il trattamento delle questioni di alto contenuto emotivo può rendere la persona con TLP ricordare quanto fosse ferito ed è facile avere una crisi della rabbia che attacca contro di te. Se vedi che inizia ad avere questo tipo di pensiero, cerca di deviare la conversazione verso cose più neutrali.

Se la persona con TLP minaccia di suicidarsi, lasciare le conseguenze chiare. Non inserire il tuo gioco di chiamata di attenzione. Lascia che chiarisca che se fai qualcosa che chiamerai la polizia o i servizi pertinenti. Se hai visto che la tua vita è in pericolo chiama immediatamente i professionisti.

Quando una persona con TLP subisce una crisi dopo si sentono molto colpevoli dalla gente intorno a lui, sentendo una grande vergogna e non sarà mai orgogliosa del suo comportamento. Dopo una crisi, quando la calma è tornata, spiega quale sarebbe il più appropriato per la recitazione, ripetere se necessario, in modo che possa tenerne conto in occasioni future.

Prova ad incoraggiarlo correttamente e senza confondere la persona con TLP. Ad esempio, quando la persona con TLP può dire: «Io sono una persona molto cattiva» dopo una crisi, e invece di dirglielo: «Non sei una persona cattiva, sei una brava persona» poiché questo può essere confuso con il pensieri che ha. Il modo più appropriato per rispondere è: «So che ti senti male di ciò che hai fatto ed è per questo che pensi di essere una persona cattiva». Allo stesso modo dopo una crisi dobbiamo continuare ad essere attento al tuo comportamento, non solo prestare attenzione in un modo speciale quando sei nella crisi. Perché nel caso in cui smettiamo di prestare attenzione a pensare che la situazione è migliore, può causare cadere in un’altra crisi per sentire una persona con TLP abbandonato.

ha tempi per te e per prendersi cura di te stesso. Goditi momenti di tranquillità.

Se lo vedi necessario, andare a gruppi di supporto. Per relazionarsi con persone che passano dalla stessa cosa possono aiutare a espandere la prospettiva e vedere le cose in modo diverso.

Questo articolo è semplicemente informativo, in cralnazione.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere articoli più simili per vivere con una persona con un disturbo limite di personalità, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di salute mentale.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...