Array

Come combattere la halitosi Naturalmente – 6 passaggi

Halitosis o Bad Breath è una condizione che molte persone soffrono e questo provoca un grande disagio. Può essere dovuto alla scarsa igiene orale, ma anche una conseguenza della condizione di alcune patologie e condizioni interne. Se il pesante respiro è una condizione cronica, soprattutto è importante andare dal medico o dal dentista per trattarlo. In questo articolo di critico.it ti diamo alcuni consigli utili e rimedi casalinghi che puoi mettere in pratica per combattere la halitosi naturalmente.

Prendersi cura dell’igiene orale è essenziale per combattere la halitosi naturalmente, poiché nella maggior parte dei casi il pesante respiro è dovuto a un’igiene giornaliera inadeguata. Prendi nota!

  • È necessario lavarsi i denti molto bene, gengive e lingua dopo ogni pasto.
  • utilizza il filo interdentale per pulire quelle aree della bocca che sono difficili da accedere con lo spazzolino da denti.
  • Utilizzando un risciacquo Buccal di qualità ti aiuterà anche a eliminare quei batteri che possono causare respiro cattivo.
  • Soprattutto, non dovresti ovviare alla raccomandazione per andare dal dentista almeno una volta all’anno per una revisione completa, per eliminare il tartaro e assicurarsi di non avere cavità o altri problemi ribaltati.

La secchezza della bocca e della disidratazione è un’altra delle frequenti cause del respiro cattivo, quindi se vuoi combattere l’alitosi, consigliamo di non spendere molto tempo senza acqua potabile. Quando l’acqua sufficiente non è inghiottita, viene prodotto un maggiore accumulo dei batteri responsabili del respiro cattivo, che si nutrono da quei minuscoli resti di cibo che rimangono tra i denti causando così l’odore sgradevole in bocca.

Tra i rimedi naturali per fermare l’alitosi, troviamo i succhi di agrumi come una buona opzione. L’acido contenente genera un aumento del flusso salivario, che è essenziale per evitare il respiro cattivo. Ti consigliamo di prendere succhi di arancia naturale, limone, pompelmo o mandarino.

Chlorophyll è un ingrediente naturale ideale per il respiro cattivo, in quanto è un potente pulitore di tossine e antibatterico utile per porre fine ai batteri che causano l’alitosi. Un grande rimedio a casa è quello di aggiungere due o tre crohadas di clorofilla a una bottiglia di 1 litro d’acqua e andare a prenderlo a poco a poco tutto il giorno. Noterai come il tuo respiro acquisisce un odore più piacevole ed è molto più fresco.

L’alitosi può anche essere causata da un problema batterico presente nel tratto digestivo o da un eccessivo accumulo di tossine all’interno del corpo. Per questo motivo, ingerire infusioni di erbe digestive e medicinali dopo i pasti è un’ottima alternativa per combattere il respiro cattivo. Puoi prendere infusioni di menta, salvia, eucalipto, rosmarino, timo o coriandolo. Controlla l’articolo le migliori infusioni per combattere l’alitosi e scoprili tutti.

Oltre ai succhi di agrumi e alle infusioni menzionate, il prezzemolo è un grande rimedio a casa per l’alitosi, in quanto aiuta a eliminare i batteri dalla bocca. Puoi prendere un succo mescolando una tazza di prezzemolo, succo di limone, 1 cucchiaio di piccoli cucchiai di clorofilla liquida e un po ‘di miele in modo che sia più dolce.

Questo articolo è semplicemente informativo, in critico. Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere più articoli simili a come combattere l’alitosi naturalmente, ti consigliamo di inserire la nostra categoria sanitaria di famiglia.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...