Array

Come combattere la sindrome premestruale – 7 passaggi

La sindrome premestruale è un momento di mese temuto, non solo da noi che soffriamo, ma da tutte le persone che sono nel nostro ambiente e che possono essere vittime anche dei nostri cambiamenti ormonali. Sensibilità, irritabilità, disagio in seno, gonfiore e mal di testa sono alcuni dei sintomi di questa fase, ma diversi cambiamenti nelle abitudini possono farti sentire meglio e che si arriva a combattere la sindrome premestruale. In modo efficace.

Sindrome premestruale inizia quando la fine dell’ovulazione termina e termina quando inizia il flusso mestruale, sebbene possano durare alcuni giorni in più dopo che il periodo arriva. Questo spiega perché durante questa fase abbiamo la tendenza a sentirsi così irritabile e sensibile, anche se gli specialisti indicano che SPM può variare a seconda di ogni donna.

Un ottimo modo per combattere la sindrome premestruale è l’allenamento. L’attività fisica ci aiuta a rilasciare endorfine che migliorano il nostro umore, oltre a favorire la circolazione aiutando a ridurre la ritenzione del fluido e sentirsi meno gonfio.

Mentre è possibile che durante questi giorni non si desidera molta attività fisica perché ti senti infiammato e di cattivo umore, correre, nuotare, camminare, performando esercizi aerobici o formazione in palestra ti aiuterà a sentirti molto meglio, riducendo almeno lo SPM.

Ridurre l’assunzione di caffeina è anche un’opzione conveniente se vogliamo ridurre il disagio della sindrome premestruale. La caffeina aumenta il nostro stato di veglia e può generare maggiore irritabilità durante questi giorni, è anche uno dei trigger che causano disagio e dolore alla pancia durante il periodo.

Ecco perché ti consigliamo di prendere meno caffè, tè, bevande analcoliche o bevande energetiche. Allo stesso modo è conveniente non abusare del cioccolato, perché anche se ti provoca non si sente così bene per il tuo corpo se sei soggetto alla sindrome premestruale.

aumenta l’assunzione di alimenti sani come verdure e frutta. Questi ti aiuteranno a mantenere un buon transito intestinale, sentire meno gonfio e più leggero e fungere da anti-infiammatori, quindi sono una buona scommessa per ridurre SPM.

Anche non dimenticare di bere acqua, ingerire almeno 2 litri al giorno. Questa è la chiave per ridurre la ritenzione del fluido e rendere meno infiammato l’addome.

Se si desidera combattere la sindrome premestruale è anche importante ridurre gli alimenti grassi nella vostra dieta, questi peggiorano i sintomi che ti fanno sentire molto più gonfio. Allo stesso modo, il sale in eccesso promuove la ritenzione del fluido, quindi durante questi giorni è meglio moderare il suo apporto.

che riposa bene è ugualmente importante, se ai sintomi degli SUMAS SPM che dorme poca irritabilità sarà in un fiore di cuoio, facendoti sentire molto peggio.

Se durante i giorni che lo SPM dura ti senti molto triste prodotto dei cambiamenti ormonali, è importante che tu porti attività che ti aiutano a essere distraete e allegra. Oltre all’esercizio, praticare un hobby che ti piace, guarda un film commedia, vedi alcuni amici o goderti la tua serie preferita ti aiuterà a essere molto più animato e disposto.

E per i giorni in cui si ha il periodo, quando i dolori sono presenti, non dimenticare di prendere analgesici che ti aiuteranno a ridurre il disagio della sindrome premestruale e ti sentiranno molto meglio.

Questo articolo è semplicemente informativo, in cralnazione.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se si desidera leggere ulteriori elementi simili a come combattere la sindrome premestruale, ti consigliamo di inserire la nostra categoria sanitaria della famiglia.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...