Array

Come controllare la fame – 7 gradini

cercando di perdere peso? Molte persone intendono perdere quei chili in più e, per questo, decidono di avviare una dieta per perdere peso o, semplicemente, controllare le loro abitudini alimentari e scommettere su un menu a basso contenuto di grassi e sani. Ma gli inizi sono sempre duramente e, è possibile, che senti un desiderio irrefrabile di mangiare e sentirsi completamente saziato. Qualsiasi modifica che facciamo nella nostra dieta, il nostro corpo lo sente e, quindi, dobbiamo imparare a controllarlo, quindi, ottenere l’obiettivo che abbiamo proposto. In questo articolo di CrynazionalCri.it ti dariamo alcuni consigli per sapere come controllare la fame con le semplici abitudini che puoi incorporare nel tuo giorno in giorno e che ti aiuterà a ridurre quella brama per mangiare.

Uno dei locali essenziali che ti aiuterà a controllare la fame durante il giorno è che fai 5 pasti durante il giorno. Come mai? Perché, quindi il tuo metabolismo funziona costantemente, si introduce cibo ogni 3 o 4 ore e, quindi, non arrivare con entrambi i pasti affamati. È uno dei modi migliori per ottenere il tuo scopo di fare dieta o mangiare più sano senza cadere nella tentazione di mangiare una pizza o un hamburger con patatine fritte. L’ideale è che tu distribuisci i giorni come segue (circa):

  • 9H: Breakfast
  • 11h: Middle Morning
  • 14h: Pranzo
  • 20H: Snack
  • è consigliato di non avere più di 4 ore Attraverso cibo e cibo in modo che, quindi, il nostro corpo non può sentirsi vuoto o prendere il desiderio di mangiare da te. Inoltre, è anche raccomandato che il tempo di cena non sia troppo tardi per, quindi, dai il tuo corpo a metabolizzare il cibo prima delle ore di sonno dove l’intero organismo rallenta.

    Ma come dovrebbero essere questi pasti? Ovviamente non dovrebbero essere pieni di grassi o calorie, ma la cosa più raccomandabile è che sono opzioni sane, nutrienti e full-full per uscire dal nostro appetito e contribuire con le vitamine e i minerali dobbiamo essere forti e sani. Così, a metà mattina e al momento dello spuntino la cosa più raccomandabile è che optare per snack come frutta scremata o latticini che aumenteranno la tua sazietà e contiene a malapena calorie.

    Allo stesso modo, il tempo della cena è anche importante perché il tuo corpo si prepara per il riposo notturno e riempirlo dalle calorie non ci lascerà o riposare bene né possiamo usare quell’energia e, quindi, finirà per accumulare nel nostro corpo come prenotazione grassa. Se vuoi sapere quali cena vi invitiamo a controllare il nostro articolo sul miglior cibo per la cena.

    È anche importante che, durante i pasti prenderai, la fibra è particolarmente importante. Come mai? Perché è un nutriente che viene lentamente digerito e, quindi, riesce a aumentare la sensazione di sazietà per più a lungo. Opzioni come frutta, verdura, verdure e riso o intera pasta sono tra i cibi della fibra. Inoltre, la fibra produce anche che gli ormoni intestinali vengono rilasciati che sono responsabili di farci sentire pieni e che la fame non appare nel nostro stomaco. Quindi, se vuoi seguire una dieta sana ea grassi, la fibra è la tua migliore alleata.

    Quando abbiamo un sacco di fame, cosa vogliamo mangiare di più? Cibo pieno di zuccheri. Non solo abbiamo parlato di caramelle o pasticceria, ma ci riferiamo anche a piatti come pasta, riso, pizza, ecc. Questo perché lo zucchero è avvincente, così semplice, e queste opzioni che abbiamo appena indicato sono traboccanti di zucchero. Ma tieni presente che, non importa quanto tu mangi questi piatti, la fame non sarà soddisfatta allo stesso modo di se, ad esempio, mangi un’insalata piena poiché non contengono fibre e, anche se al momento ti senti soddisfatto , Dopo un po ‘la fame sarà risvegliata.

    Pertanto, la cosa migliore per controllare la fame è quella di ridurre gli alimenti raffinati e zuccherati e sostituirli con opzioni di fibre. Inoltre, dovresti sapere che il glucosio inganna il nostro cervello inviandolo segnali come se avessimo preso meno calorie da cui abbiamo davvero ingerito, in profondità, il contributo nutrizionale che otteniamo da questi piatti è molto ridotto.

    Abbiamo già detto prima che dovresti distribuire i tuoi pasti in 5 scatti aggiornati e, in questi, ci sono alcuni snack a metà mattina e metà pomeriggio che devono essere controllati. Cioè, al momento dello spuntino ci siamo davvero usati per prendere dolci, sandwich o biscotti e, a destra, è che questa abitudine dovrebbe essere modificata perché i carboidrati si consigliano solo di mangiarli durante la prima metà del giorno, cioè , durante la colazione e il pranzo.

    All’epoca dello snack opta per altre opzioni come frutta, latticini scremati o snack di verdure (carota, sedano, cetriolo, ecc.) Per essere in grado di soddisfarti. Durante la metà del mattino sì puoi prendere due cookie interi intere o un piccolo panino al pane integrale per aumentare, bene, il tuo contributo in fibra.

    A CRALNAZIANALIECRI.IT Ti diamo altre idee in modo da sapere come fare snack sani.

    È anche possibile che tu voglia controllare la fame solo al momento della seduta al tavolo perché ci sono persone che hanno una grande ansia per il cibo e non possono resistere alla tentazione di mangiare grandi quantità o in un modo molto veloce , piuttosto che dalla fame, dall’ansia. In questo caso da crijazionecri.it lo consigliamo, prima di iniziare a mangiare i piatti principali, bere un grande bicchiere d’acqua che ti aiuterà a calmare lo stomaco e mangerai lentamente. La ragione di questo è che il cervello richiede circa 20 minuti per ricevere il segno di sazietà inviato dallo stomaco, quindi se mangi troppo velocemente, arriverete a mangiare più di ciò che il tuo corpo ti sta effettivamente chiedendo.

    Allo stesso modo si consiglia di servire il cibo su un piatto più piccolo per imbrogliare il cervello e, quindi, ridurre la quantità di cibo che hai servito. Un’altra buona opzione è iniziare il cibo o la cena con un piatto liquido (come una zuppa di verdure o una crema) o, anche con un’insalata varia. Grazie al contributo in fibra arriverete a ridurre la fame e non attaccare ansiosamente il piatto successivo.

    Oltre a questo, è importante avere abitudini di vita sane che rendono il tuo corpo in condizioni ottimali. Pensa al tuo organismo nel suo insieme e quando qualcosa non funziona è normale che ci siano altri aspetti che sono destabilizzati e la fame può essere uno di questi. Pertanto:

    • posti letto 8 ore al giorno: il riposo è essenziale per regolare i nostri ormoni ed essere equilibrato. La fame è controllata da ormoni appetiti e, nel caso di non riposare bene, possono apparire alterati e che ci inducono di mangiare di più.
    • BAMBINO 2 litri di acqua: l’idratazione è anche essenziale per avere un corpo sano e privo di tossine, oltre a contribuire alla sazietà. Molte volte attacciamo il frigo a pensare che abbiamo fame quando, infatti, siamo assetati; Quindi prova a bere un bicchiere d’acqua ogni volta che ti senti affamato e conosci il tuo corpo.
    • Esercizio: è possibile che la sensazione della fame che hai non è fisiologico, ma è prodotta dall’ansia, in questo caso, l’esercizio ti aiuterà a ridurlo e, inoltre, contribuisce a regolare i livelli di glucosio che ci rendono non discreto mangia di più.

    Se più della fame ciò che hai è l’ansia, ti consigliamo di leggere il nostro articolo in cui ti diciamo come controllare l’ansia per mangiare con alcuni trucchi che ti aiuteranno a gestire questa situazione.

    Questo articolo è semplicemente informativo, in critico.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

    Se vuoi leggere articoli simili su come controllare la fame, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di vita sana.

    .

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...