Array

Come controllare Tachycardia – 6 passi

Immagina di fare l’acquisto o prendendo i bambini a scuola prima di andare al lavoro, quando improvvisamente il tuo cuore inizia a battere più velocemente. Quello che senti veramente è che il tuo cuore può saltare dal petto, è difficile per te respirare e ti senti vertigini e ansiosi. Potrebbe anche aver paura di avere un attacco di cuore. Tuttavia, dopo aver impiegato alcuni minuti per recuperare il respiro, si nota che la frequenza cardiaca è normale ora. Nel caso in cui si verifichi, potresti sperimentare una tachicardia; E, anche se di solito non è mortale, può essere sconcertante. Pertanto, ti consigliamo di chiarire come agire in questa situazione e imparare come controllare la tachicardia.

VAGUS Stimolazione nervosa:

Se ritieni che tu stia avendo una tachicardia che inizia nella parte superiore del tuo cuore, come la tachicardia sopraventricolare (TSV), devi seguire i seguenti suggerimenti:

  • Tenere il respiro e la tensione, Metti la tua faccia in acqua ghiacciata o fai dei forti tosse.
  • prende un lungo sospiro mentre si piega la testa verso il basso, verso lo stomaco o addirittura pressioni sulle sue palpebre.
  • Se queste tecniche non funzionano, applicare una leggera pressione nell’arteria carotidica, posizionando l’indice e le dita centrali accanto alla laringe (noto anche come noce o Apple di ADAM).

Questi esercizi stimolano il nervo vago per frenare gli impulsi elettrici che controllano la frequenza cardiaca.

Stress:

Se quando lo stress aumenta soffre di tachicardie, devi adottare alcune tecniche di rilassamento come respiro profondo o yoga. Inoltre, dovresti richiedere del tempo per rilassarti e schiarire la tua mente, ad esempio puoi finalmente allungare il divano e leggere un libro.

Prova a minimizzare i problemi nella tua vita o cercare di cambiare il modo per reagire ai problemi di vita. Questo può essere molto difficile da fare da solo, quindi cerca uno specialista – uno psicologo, un istruttore di yoga o un’agopuntura – può rendere questa transizione per combattere un po ‘più facile.

Esercizio:

Cerca il tempo per il giorno al giorno per rafforzare i muscoli del cuore con l’esercizio. L’esercizio aiuta il cuore a pompare più sangue, che diminuisce la frequenza cardiaca e diminuisce anche il livello di stress. Ma per questo per essere efficace, devi allenarti regolarmente.

Dieta:

Come in qualsiasi dieta sana, è necessario controllare l’assunzione di determinati alimenti. Rimuovi dai carboidrati di alimentazione elaborati come pane bianco, cereali raffinati e prodotti raffinati di frumento, patate, dolci, dessert e bevande analcoliche. Aggiungere cibi sani come carboidrati complessi con alto contenuto di fibre, pane integrale e riso integrale, verdure, particolarmente crudo, legumi, frutti, tranne banane e carne. In caso di essere vegetariani, circa tre o quattro servitori di legumi a settimana soddisfano il consumo di proteine.

Minerali / Vitamine:

Magnesio Promuove la regolarità del battito cardiaco, quindi dovresti aggiungere più alimenti ricchi di magnesio nella tua dieta. Alcune buone opzioni sono: spinaci, mandorle, cetrioli, avocado, lenticchie, cipolle, arance, pesche, piselli, fagioli, zucche e ravanelli. Se pensi di non poter incorporare abbastanza alimenti ricchi di magnesio nella tua dieta, puoi invece acquistare integratori di magnesio; Quindi ti consigliamo di consultare il nostro articolo come prendere il magnesio.

Caffeina:

Il consumo di caffeina

è fondamentale, e questo include caffè, tè, cioccolato e bevande con caffeina, come bevande analcoliche. Devi tenere presente che anche le bevande senza caffeina contengono piccole quantità di caffeina. Questo non significa che non puoi goderti queste bevande di volta in volta, ma se noti che il cuore batte duramente dopo la seconda tazza di caffè, è probabile che la caffeina sia il tuo trigger.

Questo articolo è semplicemente informativo, in cralnazione.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se si desidera leggere ulteriori elementi simili a come controllare la tachycardia, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di malattie e effetti collaterali.

  • Assicurati di avere una diagnosi medica adeguata di tachicardia prima dell’incorporazione di queste misure nel tuo stile di vita.
  • Vedi sempre con il medico prima di aggiungere nuovi integratori alla dieta.
  • È necessario effettuare controlli regolari con il medico e il tuo cardiologo.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...