Come curare i funghi nella ghiandola

Avere i funghi è una malattia più comune di quanto sembri e non si tratta di se la persona abbia una vita sessuale più o meno attiva, come spesso si pensa, poiché possono manifestarsi per molti altri fattori. Sono più comuni nelle donne che negli uomini, ma anche questi ultimi ne soffrono, anche se sono più difficili da riconoscere e, per questo motivo, in OneHOWTO spiegheremo i sintomi in modo che tu possa rilevarlo. Anche se non sono gravi, se si soffre di funghi è importante curarli e se si ha un partner o relazioni con altre persone è importante comunicarlo, poiché è molto facile diffonderlo se non si usano le precauzioni. Quindi, in questo articolo ti diciamo come rilevarli e come curare i funghi sul glande .

Potrebbe interessarti anche: Come usare l'aglio per la candidosi – i migliori rimedi Indice

  1. Cosa sono i funghi sul glande
  2. Sintomi di fungo sul glande
  3. Cause di funghi sul glande
  4. Trattamento per funghi sul glande

Cosa sono i funghi sul glande

Quando sono presenti funghi nelle parti genitali , è comune che sia stato causato da Candida la cui specie più comune è Candida Albicans , un fungo (chiamato anche lievito) che si trova sulla pelle, sulla bocca, sugli organi genitali o sul tratto gastrointestinale della maggioranza della popolazione.

La presenza di questo fungo normalmente non rappresenta alcun pericolo, quello che succede è che ci colpisce quando il nostro sistema immunitario è debole o c'è un'alterazione della flora batterica della nostra pelle. Questo accade molto spesso quando prendiamo antibiotici. Le alterazioni della flora o la debolezza del sistema immunitario rendono il nostro organismo un ambiente propizio per la proliferazione e la riproduzione incontrollata del fungo, causando malattie fungine . Nel caso degli uomini, è comune che questi proliferino nell'area del glande .

Sintomi di fungo sul glande

Nelle donne, l'aspetto di questi funghi è facile da riconoscere poiché la loro secrezione vaginale è alterata, tuttavia negli uomini non è così facile, anche se i sintomi comunemente danno l'allarme. Sebbene i sintomi della candidosi genitale negli uomini si manifestino solitamente nel glande, possono estendersi anche a tutto il prepuzio e alla pelle del pene. Affinché tu possa rilevarlo, ti diciamo quali sono i sintomi:

  • Eruzione cutanea o eruzione cutanea sul glande (punti rossi e bianchi)
  • arrossamento
  • prurito e bruciore
  • Irritazione nella zona
  • Secrezioni bianche e dense anomale
  • Dolore o fastidio al pene durante il rapporto sessuale
  • La testa del pene può sembrare gonfia
  • disagio durante la minzione
  • A volte la pelle del pene può essere più secca o screpolata

Scopri altre possibili cause dei segni bianchi sul pene in questo altro articolo di OneHOWTO in cui rispondiamo alla domanda sul perché ho delle macchie bianche sul pene.

Cause di funghi sul glande

La candidosi si manifesta perché il corpo perde la sua capacità di controllare la crescita della popolazione di Candida a causa di un sistema immunitario indebolito, sebbene possano essere presenti altri fattori. Pertanto, le principali cause della comparsa di funghi sul glande sono le seguenti:

trasmissione sessuale

Quando un uomo presenta questa infezione fungina, è molto probabilmente dovuta alla trasmissione sessuale dovuta al contagio da parte di una donna che soffre di fungo, poiché è più comune nelle donne che negli uomini ed è molto facile ottenerla. Quando hai un fungo nelle aree genitali, è conveniente dirlo al tuo partner e usare sempre cautela.

Sistema immunitario indebolito

Come abbiamo visto, le basse difese del sistema immunitario favoriscono la comparsa dei funghi. Quando gli antibiotici vengono ingeriti indeboliscono le difese e quindi il sistema immunitario non può combattere allo stesso modo virus e batteri. Questo fa sì che la candida proliferi e si riproduca in modo illimitato e infesti la pelle.

Altri fattori

Ci sono altri fattori che possono favorire la comparsa di funghi sul glande come i seguenti:

  • Eccesso di zuccheri e carboidrati. Gli uomini con diabete possono essere più inclini alle infezioni da lieviti a causa dell'elevata concentrazione di zuccheri nelle urine, che crea un ambiente benefico per la crescita eccessiva del lievito.
  • Avere relazioni con persone che hanno avuto più episodi di candidosi vaginale.
  • Alcuni farmaci.
  • Consumo di droghe.
  • Chemioterapia.
  • Non avendo il pene circonciso, poiché c'è una zona coperta, umida e calda, ideale per lo sviluppo del fungo.
  • Lavare eccessivamente la zona genitale con saponi e sostanze aggressive danneggia la flora batterica della pelle e indebolisce la lotta contro questo e altri funghi.

Trattamento per funghi sul glande

Sebbene non siano una malattia grave, i funghi sul glande sono contagiosi e fastidiosi e devono essere curati. Non è un trattamento doloroso o aggressivo, per curare i funghi sul glande si usano creme antimicotiche che il medico prescriverà e si devono applicare sulla zona per una o due settimane, a seconda delle istruzioni fornite dal medico. Normalmente possono darti le creme anche in farmacia se spieghi la tua condizione poiché è più comune di quanto pensi, tuttavia dovresti visitare il tuo specialista che sarà quello che saprà darti una soluzione adeguata.

Ci sono alcuni rimedi casalinghi che puoi utilizzare come trattamento, senza però trascurare la medicina convenzionale:

  • Aglio: L'aglio ha proprietà antibatteriche. Puoi mangiarlo crudo o schiacciarlo e applicarlo sulla zona.
  • Yogurt: è un probiotico naturale, il che significa che contiene batteri vivi che migliorano la salute del corpo. E possono eliminare la Candida albicans. Se lo mangi è meglio non usare lo zucchero perché ne annulla i benefici, se devi addolcirlo meglio usare il miele.
  • Aceto: l'aceto di mele riequilibra il pH del nostro corpo e quindi il fungo Candida non sopravviverà nel nostro corpo. Puoi mettere due o tre cucchiai in un bicchiere d'acqua.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare i funghi sul glande , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti secondari.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...