Array

Come curare la candidosi orale – 6 passi

La candidosi orale è un’infezione fungina causata dalla crescita eccessiva dei candid fungus albicans che può influenzare l’intera cavità orale, normalmente a partire dalla lingua e propagarsi in seguito verso il palato, le gengive, le tonsille e la gola se non è correttamente trattato. Di solito appare quando il sistema immunitario è indebolito, il che causa la moltiplicazione dei microrganismi che sono in bocca con conseguente sofferenza di questo tipo di infezione. Nel seguente articolo ti mostriamo in dettaglio come curare la candidosi orale e il trattamento da seguire.

Innanzitutto, è importante sapere come rilevare la presenza di un’infezione da candidosi buccali. Tra i suoi principali sintomi, troviamo la comparsa di lesioni o porzioni biancastre e prominenti in bocca e lingua, che può segregare una specie di liquido spesso o grumoso. Inoltre, ci sono disagio buccal, arrossamento e infiammazione della lingua, eventuale sanguinamento quando si spazzano i denti e il dolore masticando o deglutire.

Se si sospetta di poter avere la candidosi orale o il manifesto di uno qualsiasi dei sintomi precedenti, è essenziale che tu vada al tuo medico il prima possibile. Est attraverso un raccolto buccale o, se ritiene necessario prendere un campione dall’area interessata e analizzarlo in laboratorio, determinerà se hai sviluppato questa infezione fungine e prescriverà il trattamento adeguato per te.

Generalmente, i trattamenti per curare la candidosi orali hanno come funzione principale, ristabilire il normale equilibrio dei microrganismi in bocca come il caso del lievito candido. Per questo motivo, i farmaci antifungini sono solitamente prescritti, sia in tablet che si dissolvono in bocca, nello sciroppo o in formato di risciacquo della bocca, che finiscono completamente con il fungo che sta causando l’infezione.

Oltre al consumo dei farmaci prescritti farmaci, è molto importante prendersi cura dell’igiene orale durante i giorni che dura l’infezione tenendo conto delle seguenti considerazioni per evitare danni e curare la candidosi orale:

  • Denti lava delicatamente Dopo aver mangiato e prima di andare a letto, facendo uso di uno specifico pennello di setole morbide.
  • Evitare di spazzolare le ferite causate dalla candidosi.
  • Risciacquare la bocca con un po ‘di acqua calda di sale circa 3 volte al giorno.
  • Nel caso in cui tu abbia protesi, non dimenticare di portarlo fuori di notte, pulirlo molto bene e, se può essere, mantenere senza di esso per almeno 6 ore al giorno.

Quando hai la candidosi orale, la semplice azione di mangiare e inghiottire diventa complicata e persino dolorosa. Soprattutto è importante aumentare il consumo di liquido per evitare la disidratazione. Ti consigliamo di visitare l’oggetto cosa mangiare se ho candidosi, perché ci sono alcuni alimenti che sono ottimali per la tua guarigione e che favoriscono il saldo della flora batterica dell’organismo. Al contrario, ci sono altri che possono peggiorare l’infezione come quelle che contengono qualsiasi tipo di lievito o zucchero.

Un altro tipo di candidosi molto comune sulle donne è la candidosi vaginale, che si manifesta attraverso sintomi come flusso spesso e biancastro, prurito e irritazione della vulva, dolore quando urinano e disagio mantenendo relazioni sessuali. Se si desidera conoscere tutti i dettagli su questa infezione, non esitate a consultare i seguenti elementi:

  • Perché la candidosi vaginale viene prodotta
  • Come curare la candidiasi vaginale
  • Come prevenire la candidiasi vaginale

Questo articolo è Semplicemente informativo, in cralnazione.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere più oggetti simili a come curare la candidosi orale, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di malattie e effetti collaterali.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...