Array

Come curare la vaginosi batterica

Tra le più comuni infezioni vaginali, troviamo la vaginosi batterica causata da uno squilibrio della flora batterica della donna. Sebbene la ragione di questa proliferazione di microrganismi nocivi nell’area vaginale non sia nota e sebbene ci siano modi per prevenire la vaginosi, la verità è che accade spesso nelle donne tra i 15 ei 44 anni. In questo articolo di crijazione.it spieghiamo in dettaglio come curare la vaginosi batterica.

  1. Sintomi della vaginosi batterica
  2. Trattamento della vaginosi batterica
  3. Prevenzione della vaginosi batterica

Sintomi della vaginosi batterica

È importante notare che, nonostante sia una delle infezioni vaginali che le donne possano avere Più frequentemente, la vaginosi batterica potrebbe non causare sintomi. In questo modo, in casi asintomatici, l’unico modo per rilevare questo tipo di infezione sarà attraverso un esame ginecologico e test come un’analisi della secrezione vaginale insieme al Pap test o alla citologia vaginale. Pertanto, tra gli altri motivi, è essenziale andare al medico specialistico con l’assiduità necessaria.

Anche alcune donne che soffrono di sintomi derivate dalla vaginosi batterica e il più comune sono:

  • anormalmente e abbondante secrezione vaginale
  • colore vaginale a flusso vaginale
  • odore intenso e spiacevole delle secrezioni vaginali
  • cambiamenti nella coerenza e Aspetto del flusso
  • Irritazione, prurito e / o bruciatura vaginale
  • Stinguendo e disagio per urinare

È possibile espandere queste informazioni nel nostro articolo su quali sono i sintomi della vaginosi batterica e perché è prodotto .

Trattamento della vaginosi batterica

Se pensi di avere questa infezione vaginale o è stato rilevato durante un esame periodico o visita, dovresti essere considerato dal ginecologo o dal medico specialistico. Ed è che, anche se a volte può scomparire senza trattamento, questo tipo di malattia può essere curato solo con farmaci antibiotici.

In questo modo, devi prendere i farmaci che il medico prescrive, seguendo tutte le istruzioni relative al dosaggio, all’ora del giorno, ecc. E, soprattutto, come per la durata del trattamento. Sebbene i sintomi siano scomparsi o non provare disagio, è necessario finire gli antibiotici in modo che siano davvero efficaci.

Prevenzione della vaginosi batterica

Allo stesso modo, è essenziale tenere conto di talune raccomandazioni per evitare contrarre questa infezione vaginale e altre patologie batteriche. Per questo, alcune misure igieniche che richiedono il lavaggio quotidiano della zona intima con prodotti appositamente fabbricati per questa zona dovrebbero essere seguiti. Sarà inoltre essenziale controllare l’umidità dell’area vaginale per evitare che i batteri possano proliferare. Ti consigliamo di consultare il nostro articolo su come prevenire la vaginosi batterica, dove troverai tutti i dettagli.

https://unomo.mundodeportivo.com/salud/articulo/como-pret Fai qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se si desidera leggere articoli più simili come curare la vaginosi batterica, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di salute della famiglia.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...