Array

Come curare le gengive infiammate – qui la risposta

Le gengive infiammate o gonfie sono quelle che sembrano più prominenti e voluminose del normale e che presentano anche un tono rossastro più intenso. Questa è una condizione molto frequente che è generalmente dovuta ad un eccessivo accumulo di placca batterica nella cavità orale, che non viene eliminata correttamente durante la routine di pulizia dentale. Tuttavia, è anche una condizione che può essere originata da alcune condizioni o problemi di salute. Qualunque sia la sua origine, è molto importante prestare attenzione allo stato di salute delle gengive e andare dal dentista in caso di gonfiore significativo, sanguinamento o disagio.

Nel seguente articolo di CrynaziponCri.it ti mostriamo in dettaglio come curare le gengive infiammate e rivelare anche quali sono i migliori rimedi naturali per alleviarli.

  1. Cause di gengive infiammate
  2. Rimedi domestici per sgombrare GUMS
  3. Elorshogs con acqua e sale
  4. Eloe Risciacquo con acqua e
  5. Aloe Vera Bicarbonato Sodio
  6. Cayenne Pepper
  7. SFENT NADO OLIO ESSENZIALE

Cause di gengive infiammate

Quando le gengive sono infiammate, ingrandite e hanno un tono rosso più intenso o viola può essere dovuto a uno qualsiasi dei fattori elencati di seguito:

  • Gingivitis
  • parodontite
  • Infezioni virali o fungine
  • carenze nutrizionali
  • squilibri ormonali
  • Sensibilità Dentifrickpasti
  • Malattie sistemiche
  • Scarsamente Misuratore
  • Allineamento anormale Dental
  • Consumo alcuni Farmaci

È possibile espandere queste informazioni consultando l’articolo per cui le gengive sono infiammate. Poiché le cause delle gengive infiammate possono essere molto diverse, è importante andare dal dentista e iniziare un trattamento adeguato in ogni caso.

I rimedi casalinghi per sgonfiare le gengive

I modi più efficaci per curare le gengive infiammate sono i seguenti:

  • esegue una pulizia bucibile corretta.
  • Sciacquare con acqua e sale.
  • Sciacquare con acqua e limone.
  • Sciacquare la bocca con aloe vera o aloe.
  • Sciacquare con acqua e bicarbonato sodio.
  • Applicare pepe di cayenna sulle gengive.
  • Applicare odore olio essenziale per unghie sulle gengive.

CORRETTO BENKET HYGIENE

Nel caso in cui il problema sia concentrato solo nelle gengive, è molto probabile che il dentista svolga una pulizia dentale professionale per eliminare la piastra batterica e tutta la crostata cumulativa. Solo in quei casi di parodontite avanzata può essere necessario un intervento chirurgico per poter pulire i depositi di piastre batteriche più profonde.

Oltre alla procedura dentale, per curare le gengive infiammate è molto importante mantenere buone abitudini igieniche orali, conducendo pratiche come quanto segue:

  • spazzolare i denti dopo aver mangiato con un pennello di setole morbido e un impasto dentale che incorpora il fluoruro nella sua formula.
  • Usa il filo interdentale Dentale una volta al giorno.
  • Usa il collutorio che aiuta a ridurre il gonfiore delle gengive.

È importante passare da Dentifric e Dental Coluury se la sensibilità è osservata a questi prodotti. Allo stesso modo, è anche essenziale bere acqua abbondante durante il giorno per promuovere l’eliminazione della placca batterica e proteggere la salute delle gengive.

Si consiglia di vedere anche l’articolo come prendersi cura delle mie gengive per tenerli sempre sani e in buone condizioni.

Sciacquare con acqua e sale

Oltre al trattamento per le gengive infiammate e sanguinanti puramente mediche, ci sono alcuni rimedi casalinghi che sono molto efficaci per abbassare il gonfiore, combattere il disagio e prevenire la formazione della placca batterica e dell’accumulo di tartaro.

Tra coloro che offrono risultati migliori, sono i risciacqui della bocca con acqua e sale. Il sale è un grande antibatterico antisettico e naturale, quindi è ideale per prevenire la proliferazione dei batteri nella cavità orale e di favorire la circolazione sanguigna, contribuendo così a ridurre l’infiammazione.

Trattamento

Devi solo aggiungere a un bicchiere d’acqua tibia 1 cucchiaio di sale e rimuovere. Porta fuori la bocca risciacquo con questa preparazione (tenendolo per alcuni lunghi secondi in bocca) alcune volte o due volte fino a quando non si nota il miglioramento.

Sciacquare con acqua e limone

Un altro dei rimedi casalinghi per eccezionali gengive infiammati è il limone, dal momento che tra i suoi principali benefici, si trova che è una citrica molto antinfiammatoria e antisettica, due proprietà eccellenti per migliorare questo condizione orale. In questo modo, consente di combattere il disagio e il gonfiore allo stesso tempo.

TRATTAMENTO

Spremere 1 Limone per estrarre tutto il suo succo e poi mescolare con un bicchiere di acqua calda, mescolando bene fino a quando non sono integrati. Allo stesso modo, svolge diversi collutori con la miscela durante tutto il giorno.

Aloe Vera o Aloe

Aloe Vera può anche essere usato come collutorio per migliorare lo stato di gengive infiammate e sanguinanti. Questa pianta ha proprietà antinfiammatorie, analgesiche e antibatteriche, quindi oltre a combattere il gonfiore, è eccellente per eliminare tutti i germi esistenti in bocca.

TRATTAMENTO

È necessario acquistare un gel Aloe Vera il più puro possibile in una farmacia o un negozio specializzato nella vendita di prodotti naturali e diluirlo in un po ‘d’acqua. Quindi, rende la bocca risciacquo con la miscela per alcuni secondi più volte al giorno. Un altro trattamento più diretto è strofinare un piccolo gel di aloe vera direttamente sulle gengive prominenti.

Questa pianta può anche essere molto relivier in caso di bocca-buttle, se vuoi sapere come usarlo, non perdere l’oggetto come curare le piaghe orali con Aloe Vera.

Sciacquare con acqua sodio e bicarbonato

L’uso del bicarbonato di sodio nella cavità orale è molto popolare grazie all’effetto sbiancamento sui denti, ma è anche un buon prodotto per favorire il recupero delle gengive gonfie. Questo è grazie al fatto che contribuisce all’eliminazione della placca batterica e il disagio sarà considerevolmente ridotto.

TRATTAMENTO

Aggiungi 1 Piccolo cucchiaio di bicarbonato di sodio in 1 tazza di acqua calda, rimuovere e utilizzare la miscela per rendere il risciacquo della bocca quando ne hai bisogno.

Cayenne Pepper

Un altro ingrediente che è incluso all’interno del trattamento naturale delle gengive infiammate è il pepe di Cayenna. Questa spezia così apprezzata nel campo culinario consente stimolare la circolazione del sangue nelle gengive, raggiungendo così tutti quei batteri che non sono stati eliminati con spazzole dentali.

TRATTAMENTO

È possibile applicare un po ‘di pepe Cayenne sulle tue gengive direttamente facendo massaggi circolari e morbidi o versando un po’ di estratto di peperoncino di Cayenna sullo spazzolino da denti e spazzolare delicatamente.

Olio essenziale del chiodo

Per curare le gengive infiammate con rimedi casalinghi che puoi anche ricorrere all’olio essenziale per unghie olor. Questo olio, da un lato, da un lato, combatte la placca batterica e la proliferazione dei batteri grazie alle sue proprietà antibatteriche e antifune e, dall’altra, contiene Eugenolo, un componente che calma il gum e i dolori dei denti. Per questo ultimo è anche uno dei migliori rimedi naturali esistenti per alleviare il dolore dentale; Scopri nel seguente articolo Come usare l’unghie dell’odore per il mal di denti.

Trattamento

Versare alcune gocce dell’olio per unghie nel tuo spazzolino da denti di setole morbide e spazzolare entrambi i denti come gengive con molta morbidezza. Puoi anche aggiungere 7 gocce di olio per unghie a una miscela di acqua salata ed eseguire risciacquo della bocca con la preparazione.

Questo articolo è semplicemente informativo, in critico. Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere articoli simili come curare le gengive infiammate – qui la risposta, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di salute della famiglia.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...