Come curare le gengive infiammate – qui la risposta

Le gengive infiammate o gonfie sono quelle che appaiono più prominenti e voluminose del normale e che hanno anche un tono rossastro più intenso. Questa è una condizione molto comune ed è generalmente dovuta ad un eccessivo accumulo di placca batterica nel cavo orale, che non viene rimossa correttamente durante la routine di pulizia dentale. Tuttavia, è anche una condizione che può essere causata da alcune condizioni o problemi di salute. Qualunque sia la sua origine, è molto importante prestare attenzione allo stato di salute delle gengive e andare dal dentista in caso di gonfiore, sanguinamento o fastidio significativo.

Nel seguente articolo di OneHOWTO ti mostriamo nel dettaglio come curare le gengive gonfie e ti sveliamo anche i migliori rimedi naturali per alleviarle.

Potrebbe interessarti anche: Rimedi casalinghi per le gengive gonfie Indice

  1. Cause di gengive gonfie
  2. Rimedi casalinghi per ridurre l'infiammazione delle gengive
  3. Corretta igiene orale
  4. Collutori con acqua e sale
  5. Collutori con acqua e limone
  6. Aloe vera o aloe vera
  7. Collutori con acqua e bicarbonato di sodio
  8. peperoncino di Cayenna
  9. olio essenziale di chiodi di garofano

Cause di gengive gonfie

Quando le gengive sono infiammate, ingrossate e hanno un tono rosso o viola più intenso, può essere dovuto a uno qualsiasi dei fattori elencati di seguito:

  • Gengivite
  • Parodontite
  • Infezioni virali o fungine
  • carenze nutrizionali
  • squilibri ormonali
  • sensibilità al dentifricio
  • malattie sistemiche
  • Dentiere inadeguate
  • allineamento anomalo dei denti
  • Consumo di alcuni farmaci

Puoi ampliare queste informazioni consultando l'articolo perché le gengive sono infiammate. Poiché le cause delle gengive gonfie possono essere molto diverse, è importante andare dal dentista e iniziare il trattamento appropriato in ogni caso.

Rimedi casalinghi per ridurre l'infiammazione delle gengive

I modi più efficaci per curare le gengive gonfie sono i seguenti:

  • Effettuare una corretta pulizia dentale.
  • Collutori con acqua e sale.
  • Collutori con acqua e limone.
  • Collutori con Aloe vera o aloe vera.
  • Collutori con acqua e bicarbonato di sodio.
  • Applicare il pepe di Caienna sulle gengive.
  • Applicare l'olio essenziale di chiodi di garofano sulle gengive.

Corretta igiene orale

Nel caso in cui il problema sia concentrato solo nelle gengive, molto probabilmente il dentista eseguirà una pulizia dentale professionale in modo da eliminare la placca batterica e tutto il tartaro accumulato. Solo in quei casi di parodontite avanzata, può essere necessario un intervento chirurgico per pulire i depositi di placca più profondi.

Oltre alla procedura odontoiatrica, per curare le gengive infiammate è molto importante mantenere buone abitudini di igiene orale , eseguendo pratiche come le seguenti:

  • Lavati i denti dopo aver mangiato con uno spazzolino a setole morbide e un dentifricio che incorpora il fluoro nella sua formula.
  • Passa il filo interdentale una volta al giorno.
  • Usa colluttori che aiutano a ridurre il gonfiore delle gengive.

È importante cambiare dentifricio e collutorio dentale se si osserva sensibilità a questi prodotti. Allo stesso modo, è anche fondamentale bere molta acqua durante la giornata per favorire l'eliminazione della placca batterica e proteggere la salute delle gengive.

Ti consigliamo di consultare anche l'articolo Come prendermi cura delle mie gengive per mantenerle sempre sane e in buono stato.

Collutori con acqua e sale

Oltre al trattamento puramente medico per le gengive gonfie e sanguinanti, esistono dei rimedi casalinghi molto efficaci nel ridurre il gonfiore, combattere il disagio e prevenire la formazione di placca batterica e l'accumulo di tartaro.

Tra quelli che offrono i migliori risultati ci sono i collutori con acqua e sale. Il sale è un ottimo antisettico e antibatterico naturale, il che lo rende ideale per prevenire la proliferazione dei batteri nel cavo orale e per favorire la circolazione sanguigna, aiutando così a ridurre l'infiammazione.

Trattamento

Devi solo aggiungere 1 cucchiaio di sale in un bicchiere di acqua tiepida e mescolare. Sciacquare la bocca con questo preparato (tenendolo in bocca per alcuni lunghi secondi) una o due volte al giorno fino a quando non si nota un miglioramento.

Collutori con acqua e limone

Un altro dei rimedi casalinghi eccezionali per le gengive gonfie è il limone , poiché tra i suoi principali benefici si scopre che è un agrume molto antinfiammatorio e antisettico, due ottime proprietà per migliorare questa condizione orale. In questo modo, permette di combattere contemporaneamente disagio e gonfiore.

Trattamento

Spremere 1 limone per estrarne tutto il succo e poi mescolarlo con un bicchiere di acqua tiepida, mescolando bene fino a quando non saranno integrati. Allo stesso modo, fai diversi colluttori con la miscela durante la giornata.

Aloe vera o aloe vera

L'aloe vera può anche essere usata come collutorio per migliorare le condizioni delle gengive gonfie e sanguinanti. Questa pianta ha proprietà antinfiammatorie, analgesiche e antibatteriche, quindi oltre a combattere i gonfiori, è ottima per eliminare tutti i germi presenti in bocca.

Trattamento

Dovresti acquistare un gel di aloe vera il più puro possibile in una farmacia o un negozio specializzato nella vendita di prodotti naturali e diluirlo in un po' d'acqua. Quindi, sciacquare la bocca con la miscela per alcuni secondi più volte al giorno. Un altro trattamento più diretto consiste nello strofinare un po' di gel di aloe vera direttamente sulle gengive prominenti.

Questa pianta può essere anche molto lenitiva in caso di ulcere della bocca, se vuoi sapere come usarla non perdere l'articolo Come curare le ulcere della bocca con l'aloe vera.

Collutori con acqua e bicarbonato di sodio

L'uso del bicarbonato di sodio nel cavo orale è molto diffuso per l'effetto sbiancante che ha sui denti, ma è anche un buon prodotto per favorire il recupero delle gengive gonfie. Questo grazie al fatto che contribuisce all'eliminazione della placca batterica e al fatto che il disagio è notevolmente ridotto.

Trattamento

Aggiungi 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio a 1 tazza di acqua tiepida, mescola e usa la miscela per fare dei collutori secondo necessità.

peperoncino di Cayenna

Un altro ingrediente incluso nel trattamento naturale delle gengive gonfie è il pepe di Cayenna. Questa spezia molto apprezzata in ambito culinario stimola la circolazione sanguigna nelle gengive, espellendo così tutti quei batteri che non sono stati eliminati dallo spazzolamento dei denti.

Trattamento

Puoi applicare un po' di peperoncino sulle gengive direttamente massaggiando delicatamente con movimenti circolari, oppure versare un po' di estratto di peperoncino sullo spazzolino e spazzolare delicatamente.

olio essenziale di chiodi di garofano

Per curare le gengive gonfie con rimedi casalinghi, puoi anche usare l'olio essenziale di chiodi di garofano . Quest'olio, da un lato, combatte la placca batterica e la proliferazione dei batteri grazie alle sue proprietà antibatteriche e antimicotiche e, dall'altro, contiene eugenolo, un componente che lenisce il dolore alle gengive e ai denti. Per questi ultimi è anche uno dei migliori rimedi naturali esistenti per alleviare il dolore dentale; scopri nel seguente articolo Come usare i chiodi di garofano per il mal di denti.

Trattamento

Versa qualche goccia di olio di chiodi di garofano sullo spazzolino a setole morbide e spazzola sia i denti che le gengive molto delicatamente. Puoi anche aggiungere 7 gocce di olio di chiodi di garofano a una miscela di acqua salata e fare dei collutori con il preparato.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare le gengive gonfie – Ecco la risposta , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Salute della famiglia.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...