Array

Come curare l’influenza intestinale: i migliori consigli

Per curare l’influenza intestinale, è necessario seguire un trattamento medico con antivirali, antinfiammatori, antibiotici e antipiretici e, inoltre, essere trattati con rimedi naturali come zenzero, acqua di riso, camomilla e salvia. Questa malattia è uno dei problemi gastrointestinali più comuni, poiché è un tipo di gastroenterite, in particolare una gastroenterite virale, che è comunemente chiamata intestinale o influenza dello stomaco.

Questa malattia dovrebbe essere diagnosticata da un medico, che può prescrivere il miglior trattamento in ogni caso. Tuttavia, a parte le medicine di prescrizione, c’è sempre qualcosa che possiamo fare a casa come rinforzo per recuperare più velocemente. Per questo motivo, in questo articolo di CrynazionalCri.it spiegheremo come curare l’influenza intestinale, dandoti i migliori consigli e contare tutti i dettagli a riguardo.

  1. Cause dell’influenza intestinale o dello stomaco
  2. Sintomi dell’influenza intestinale
  3. Come diffondere l’influenza intestinale
  4. Come trattare l’influenza intestinale
  5. Cosa mangiare con influenza intestinale
  6. Rimedi domestici per influenza intestinale

Cause di intestino influenza

Gastroenterite virale o influenza intestinale può influenzare sia i bambini che gli adulti e la causa principale di ciò, come suggerisce il nome, sono i virus che influenzano il sistema digestivo, principalmente per l’intestino e lo stomaco.

È importante conoscere i dettagli su questa malattia per poterlo combattere bene come, ad esempio, cosa mangiare se con gastreoenterite o cause batteriche, virali o altre cause. Pertanto, sapendo che le cause dell’influenza intestinale è qualcosa di veramente utile, sia per essere in grado di parlare con il medico e meglio capire cosa ci dice come migliorare questa malattia. Pertanto, questi sono i principali virus che causano l’influenza intestinale o dello stomaco:

  • NOROVERUS
  • NOROVERUS
  • NOROVERUS
  • Astrovirus

I bambini sono il Gruppo a rischio più elevato di questi virus, ma allo stesso modo adulti, su tutto se hanno indebolito Sistema immunitario, possono contratterli e influenzarli allo stesso modo.

sintomi dell’influenza intestinale

Sebbene sia possibile soffrire l’influenza intestinale senza diarrea o vomito, questi sono due dei principali segni che questa malattia soffre, sebbene possano anche indicare altri problemi gastrointestinali. Pertanto, tra i principali sintomi dell’influenza intestinale troviamo quanto segue:

  • diarrea
  • nausea
  • nausea
  • vomito
  • dolore addominale
  • crampi e spasmi muscolari
  • Mancanza di appetito
  • TG TENTHS E FEVER
  • Affaticamento
  • Emicuria

Scopri in questo altro articolo di critico critico.it Quali sono i sintomi della gastroenterite, come se non si soffre di influenza dello stomaco ma altro tipo di gastroenterite.

In considerazione di uno qualsiasi di questi sintomi o se già presenti diversi, non esitate ad andare il prima possibile al medico per rivedere e darti una diagnosi e il trattamento più appropriato nel tuo caso. È molto importante applicare il più presto possibile il medico, ma soprattutto, quando si tratta di bambini e, in particolare, i bambini sotto i 4 anni, poiché sono a maggior rischio di disidratazione; Potrebbe essere necessario andare al pronto soccorso con loro.

Come diffondere l’influenza intestinale

Incagioso del virus dell’influenza intestinale, di ognuno di essi, è qualcosa di abbastanza facile, come può essere dato direttamente attraverso il cibo, cioè, per cibo e bevanda che prendiamo, o, indirettamente toccando oggetti contaminati e avendo contatti con una persona già malata. Pertanto, quando a casa, a scuola, in ufficio o intorno abbiamo qualcuno con un virus gastrointestinale, è molto probabile che finisca per infettare l’influenza dello stomaco.

Quindi, è vitale che se viviamo con qualcuno che sta attraversando questa malattia, prendiamo una vitamine extra o un cibo che ci aiutano a caricare le nostre difese, così come che cerchiamo di lavare le mani molto bene e non condividiamo gli oggetti , come piatti o vasi.

Incontra tutto sulla prevenzione di questa malattia in questo altro articolo in cui ti diciamo come evitare il contagio della gastroenterite, sia virale che le sue altre forme.

Come trattare la ciotola o l’influenza dello stomaco

La durata dell’influenza intestinale varia totalmente da una persona all’altra, ma di solito dura alcuni giorni, circa una settimana se non peggiora e altre condizioni sorgono come risultato di questo. Pertanto, è vitale iniziare a trattarlo non appena viene rilevato, quindi se chiedi come curare l’influenza intestinale, prestare attenzione alle seguenti linee.

Inizieremo seguendo il trattamento medicinale che il medico ha indicato in ogni caso particolare. È molto importante che il trattamento con i farmaci non sia interrotto, poiché se è fatto è probabile che in breve tempo si peggiora e non solo più sintomi, ma altre condizioni secondarie. I medici tendono a prescrivere antivirali, antipiretici, analgesici, antinfiammatori e antibiotici, a seconda che la febbre, il rischio di infezione batterica secondaria. Non automatizzare mai, cioè, prende solo le medicine che prescrivono lo specialista e nelle dosi e nella frequenza che ti indica.

Il medico consiglierà di prendere molti liquidi, in particolare acqua, per recuperare la quantità di liquidi che sono persi con l’influenza dello stomaco. Allo stesso modo, indicherà anche che è vitale risparmiare riposo per alcuni giorni per un recupero più rapido.

Cosa mangiare con influenza intestinale

in modo efficace, il trattamento medico per l’influenza dello stomaco deve essere accompagnata da un’alimentazione adeguata. La cosa migliore che può essere mangiata quando questa condizione è la sofferenza è una dieta morbida e bevi un sacco di liquidi. Devi mangiare cibi facili da digerire e aiutare il recupero dello stomaco e l’intestino, aiutando la flora intestinale.

Devi prendere il cibo come riso morbido al forno, brodo di pollo e verdure, carota bollita e patate, pesce alla griglia, yogurt naturali, ecc. Questi altri oggetti da critico di CrynazionCi.it su cosa mangiare se ho vomito e come mangiare se ho la diarrea ti aiuterà a conoscere meglio il cibo che puoi mangiare con influenza intestinale.

rimedi casalinghi per influenza intestinale

Oltre a seguire il corretto trattamento e una dieta, è necessario prendere alcuni rimedi casalinghi per l’influenza dello stomaco come rinforzo per recuperare prima e meglio.

  • Ginger: con proprietà anti-infiammatorie, analgesiche, lenitive e digestivi. Per migliorare i sintomi della gastroenterite virale o dell’influenza intestinale aggiungere un po ‘di radice di zenzero ai tuoi pasti o, prendere un’infusione al giorno.
  • Infusione di camomilla: questa pianta è molto digestiva, lenitiva e antinfiammatoria, è ideale per il trattamento di nausea, vomito e diarrea che causa l’influenza dello stomaco. Prendi almeno 2 infusioni al giorno per sentirsi meglio.
  • Acqua di riso: è un liquido che ti aiuterà non solo di rimanere ben idratato, ma ti servirà anche a guarire il tuo sistema digestivo. Prendi l’acqua per cucinare il riso dei pasti dietetici morbidi che ti prepari e Bébela per tutto il giorno.
  • Salvia Infusion con limone: questi due ingredienti sono molto digestivi e, inoltre, sono perfetti per aiutare a controllare decimi e febbre. Pertanto, se si presenta questo sintomo e anche la diarrea e il vomito, non esitate a prendere 2 infusioni di salvia e limone al giorno. Se non hai una preparazione che contiene il limone nel mix, puoi preparare l’infusione di salvia e aggiungere alcune gocce di succo di limone.
  • Siero orale domestico: questo rimedio ti aiuterà a rimanere idratato fornendo a te con alcune vitamine e minerali essenziali per il recupero con cui stai andando. Mescolare 1 litro d’acqua, 1 tazza di succo di limone, ½ cucchiaio di sale, ½ cucchiaio di bicarbonato e 2 cucchiai di zucchero. Prendi questa miscela durante il giorno, la piccola quantità e sorseggiano ma ogni volta.

Scopri maggiori dettagli su come curare la gastroenterite con rimedi domestici, che sono molto utili se è un virale come questo o di un tipo batterico.

Questo articolo è semplicemente informativo, in crynazioncri.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere articoli più simili come curare l’influenza intestinale: i migliori consigli, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di malattie e effetti collaterali.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...