Array

Come dilatare più velocemente nel parto – i migliori consigli

Quando dopo nove mesi in attesa alla fine, il momento della consegna è normale essere nervosi, ha dubbi e preoccupazioni, più di quelli che già immaginavano. Ad esempio, a volte, anche se il tempo di gravidanza è soddisfatto, non rompe le acque o inizia a dare alla luce, può anche costare la dilatazione necessaria per dare alla luce o altri ritardi. Pertanto, è vitale essere con i medici e seguire i consigli che danno in ogni situazione.

Comunque, ci sono alcuni metodi domestici e naturali, cioè puoi praticare sia a casa che in ospedale e senza farmaci, per ottenere la dilatazione necessaria. In critico.it spieghiamo come dilatare più velocemente nel parto. Prendi nota!

  1. Quanti centimetri devi dilatare nella consegna
  2. Quanto tempo ci vuole per dilatare nella consegna
  3. Come dilatare più velocemente alla consegna con rimedi casalinghi

Quanti centimetri devi dilatare nel

indubbiamente un segno che il bambino è in arrivo e in poche ore sarà nato. Inoltre, si tratta della parte più lunga e dolorosa del parto, quindi è il più consigliabile camminare lentamente e respirare profondamente per portare questa parte migliore e tutti i sintomi che suppone.

Per dare alla luce è necessario dilatare il canale di consegna fino a 10 cm. Ciò significa che la media è in questa misura, ma è vero che le prime e le prime madri potrebbero aver bisogno di raggiungere questi 10 cm in modo che il bambino comincia a partire e prendere più tempo per raggiungerlo, mentre quelli che hanno già dato alla luce una volta Dare con qualche dilatazione nel centimetro meno senza problemi e prendere meno.

Nel caso in cui il solito termine di dilatazione e di consegna passino e non raggiunge il minimo di centimetri necessari in modo che il bambino possa andarsene, i medici possono decidere che la pratica parziale alcuni esercizi per aiutare questo processo o finiscono per fare una sezione cesareo.

In questo altro articolo di critico.it ti dico cosa è meglio: cesareo o nascita naturale.

Quanto tempo ci vuole per dilatare alla consegna

È anche conveniente sapere un po ‘del normale tempo di dilatazione nel parto, perché in questo modo puoi realizzare se stai prendendo troppo da dilatare e devi fare qualcosa altro per ottenerlo o l’aiuto di un medico. La dilatazione della cervice inizia quando vengono fornite le contrazioni uterine non di consegna e, infatti, è la fase più lunga del parto. Esattamente, il lavoro di dilatazione è diviso in 3 fasi noto come latente, attiva e decelerazione.

  • nella fase latente di dilatazione, vengono fornite contrazioni più forti e più frequenti. Le prime contrazioni possono durare alcune ore o per durare un giorno, anche se non è il più comune, fino a quando non succede alla fase successiva. In questa parte del processo, è dilatato fino a 3 cm o 4 cm.
  • La fase attiva in dilatazione è quella che si verifica quando la cervice si dilata più rapidamente. Il corpo deve mantenere tra 3 cm o 4 cm raggiunto nella fase precedente e ottenere dilatarsi fino a 8 cm o 9 cm. Questa parte di solito dura una media di 5 ore nelle prime madri, ma in cui sono già state madri prima che di solito ci vino circa 2 ore.
  • L’ultima parte è la fase di decelerazione e viene chiamata perché la dilatazione della cervice inizia ad essere più lenta. Ecco la piena dilatazione e il bambino inizia già ad attraversare il canale uterino per nascere. Questa ultima parte di dilatazione significa solo aumentare uno o due centimetri, ma può costare circa 3 ore in media.

Così, nelle madri che stanno avendo il loro primo figlio o figlia normale è che la parte della dilatazione tra 4 cm e 10 cm di finale dura una media di 8 ore.

Inoltre, il limite di tempo per questo processo è di 18 ore, poiché è considerato che è improbabile che sia più di più, ma se i medici ricevono il caso che non lasciano mai superare e agire. Nelle mamme che hanno già avuto altri bambini, la cosa normale è che non vengono superate 12 ore in questa parte.

Come dilatare più velocemente nella consegna con rimedi casalinghi

Nel caso in cui i medici ritengano che tu stia iniziando a diventare più lento del solito nella parte di dilatazione, è possibile provare diversi rimedi casalinghi come esercizi, posture e infusioni tra gli altri. Prendi nota su come dilatare più velocemente per la consegna:

Tenga sesso

è uno dei migliori rimedi casalinghi da dilatare durante il lavoro. Tuttavia, il medico deve dare l’approvazione a questa misura, perché non è conveniente se durante la gravidanza c’è stato un po ‘di tempo in cui lo specialista ha vietato mantenere le relazioni o il riposo assoluto. Questo modo di migliorare la dilatazione è efficace perché le contrazioni muscolari che si verificano durante le relazioni, così come quelle dell’orgasmo di per sé, aumentano le contrazioni nell’utero e aiutano a stimolare l’apertura della cervice. Inoltre, lo sperma ha una sostanza che facilita questo compito, perché aiuta a maturare questa parte aumentando la sua flessibilità, il che la rende dilata.

Esercizio per dilatare più

Sebbene non dovrebbe essere superato o forzato ma se rimane in movimento e facendo determinati esercizi per stimolare che il canale di consegna è espanso. Puoi usare una palla di Pilates e siediti su di esso fare movimenti leggeri e morbidi in avanti e indietro o in cerchi. Un’altra opzione è quella di camminare per dilatare di più, qualcosa di semplice che è molto efficace nell’espansione di più la cervice. Inoltre, questi esercizi ti tengono concentrati e con meno dolore rispetto a se fossi completamente stirato e ancora durante questa fase di consegna. Devi anche ricordare che è necessario respirare bene, quindi sii consapevole di respirare il parto per controllare il dolore durante la dilatazione e vedrai che si rilassano e si sentano meno dolore.

stimola la produzione di ossigin

è l’ormone incaricato di produrre contrazioni uterine, che espanderà la cervice e stimolerà anche la produzione di latte. Per aumentare la tua produzione di ossitocina prende infusioni di foglie di lamponi, mangia il cioccolato nero, stimola i capezzoli, ridono molto e mantengono le relazioni con il tuo partner. Questi sono consigli che stimolano l’utero, il bambino di muoversi e alla produzione di questo ormone.

Posture per dilatare di più nella nascita

  • sdraiato sul lato sinistro e con un cuscino tra le gambe, in questo modo si rilasserà la lombare e migliora la circolazione delle gambe e dell’area pelvica. È meglio essere sul lato sinistro perché è così che la circolazione è favorita nei confronti della placenta.
  • Un’altra posizione utile e puoi fare a letto è la seguente: Metti in ginocchio sul letto con le gambe come staccate come puoi, ma raccogliere le dita dei piedi.
  • Per raggiungere il tuo obiettivo, supporta le ginocchia e le mani sul pavimento o sul letto e swing avanti e indietro e, inoltre, combina questo movimento con i cerchi con i fianchi anche supportati in questo modo. Noterai che si dilaziona di più e gli anelli sono alleviati.
  • L’ultima postura che consigliamo è che ti senti in una sedia ma con questo retromarcia, cioè guardando lo schienale con le gambe aperte posizionando una su ciascun lato della sedia che posso calciarti sullo schienale per riposare. Questa postura ti aiuterà a scaricare la tensione dell’area lombare, puoi rilassarti gambe di riposo, spalle e cervicali e ridurre la pressione del bambino nel bacino. Pertanto, questa posizione serve a riposare e allungare il canale di consegna, in modo da poterlo combinare con quelli precedenti.

Questo articolo è semplicemente informativo, in cralnazione.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere articoli simili su come dilatare più velocemente nel parto, ti consigliamo di inserire la nostra categoria sanitaria di famiglia.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...