Array

Come diminuire il dolore mestruale – 7 passaggi

I forti dolori mestruali sono una condizione comune per molte donne, causando un disagio così intenso che a volte è difficile svolgere attività quotidiane. La colica durante le mestruazioni è normale, tuttavia quando il dolore si verifica molto intensamente e frequentemente, è essenziale visitare il ginecologo per scoprire qual è la causa della dismenorrea e la frequentare in modo tempestivo. Mentre lo fai, in UNOCOMO.com spieghiamo come ridurre i dolori mestruali e alcuni aspetti importanti di questa condizione.

Il dolore delle mestruazioni, specialmente durante i primi giorni, è qualcosa di comune e fino a una misura normale. Il disagio e la colica sono solitamente soliti per molte donne, tuttavia quando il dolore si verifica molto intensamente, evitandoci di realizzare le nostre attività quotidiane, è importante prestare attenzione. Se il disagio è accompagnato da nausea, vomito, discese di tensione o è così forte che non ci permette di fare nient’altro, questa è una solita immagine in ogni periodo, è molto importante visitare un ginecologo.

Alcune donne hanno un forte dolore mestruale durante i primi anni di mestruazione, una condizione che nel tempo scompare o riduce significativamente, questo è noto come dismenorrea primaria.

C’è un altro tipo di intenso dolore mestruale che si verifica nelle donne adulte con periodi normali, questo dolore improvviso e intenso può essere un segno di dismenorrea secondaria, una condizione che può essere dovuta alla presenza di patologie come:

  • MIOMAS
  • Endometriosi
  • Malattia infiammatoria Pelvica
  • Alcune malattie sessualmente trasmessi sessualmente
  • Problemi con il diu

Cura ginecologica per determinare la causa della dismenorrea è fondamentale, quindi è necessario visitare un medico quando viene presentato spesso il dolore mestruale.

La prevenzione è un fattore essenziale per ridurre i dolori mestruali, motivo per cui è raccomandato che uno o due giorni prima della data prevista per avere il periodo di guadagnare ogni 8 ore di analgentica da banco come ibuprofene. Ciò consentirà a una riduzione significativa del dolore e del disagio, è anche conveniente continuare a prenderlo almeno durante i primi 2 giorni della regola per mantenere il disagio a Bay.

Il calore è un alleato semplice e molto efficace per ridurre efficacemente i dolori delle mestruazioni. Questo è il motivo per cui si consiglia di applicare un impacco caldo nell’area non appena inizi i primi segni di dolore, può essere lasciato nell’area finché il disagio non diminuisce. Questo può essere fatto tutte le volte che è necessario per tutto il giorno, si consiglia anche di prendere bagni caldi che aiuteranno anche a ridurre il disagio e l’infiammazione.

a letto e sollevare le gambe è un modo efficace per combattere il dolore mestruale perché ci aiuta a migliorare la circolazione sanguigna favorendo così la fluidità del flusso mestruale. Questa misura può essere eseguita durante l’applicazione di un impacco caldo nell’area o se stiamo cercando di riposare per sostituirci dal dolore.

È molto importante prendersi cura della tua dieta, specialmente alcuni giorni prima che arrivi il periodo per ridurre il dolore mestruale. Alcuni ingredienti aumentano la possibilità di avere colica in questi giorni, quindi ti consigliamo di limitare l’assunzione di:

  • caffè, rinfreschi, tè, alcol e bevande energetiche perché sono potenti stimolanti che aumentano il dolore.
  • Cioccolato, che ha gli stessi effetti.
  • cibi ricchi di zucchero come dolci, dessert e pasticcini.

Si consiglia inoltre di ridurre i grassi saturi, il cibo rottame e la frittura, che potrebbero peggiorare il disagio e aumentare l’assunzione di fibre e acqua per ridurre l’infiammazione addominale.

Altre alternative per ridurre i dolori mestruali sono:

  • Eseguire lo sport frequentemente, anche durante quei giorni quando si presenta il disagio. Le donne che svolgono attività fisica hanno meno possibilità di presentare dismenorrea. Tutti i tipi di esercizi cardiovascolari sono raccomandati in aggiunta a attività di rilassamento come yoga o pilates.
  • Smetti di fumare Se hai questa abitudine, perché il tabacco peggiora il dolore mestruale.
  • Durante i periodi di maggiore dolore è consigliabile mangiare in piccole quantità diverse volte al giorno invece di grandi porzioni contemporaneamente.

Questo articolo è semplicemente informativo, in cralnazione.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere articoli simili come ridurre il dolore mestruale, ti consigliamo di inserire la nostra categoria sanitaria della famiglia.

  • Consultare il proprio medico se soffre di dolore mestruale acuto.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...