Array

Come esercitare dopo un infarto – 7 gradini

Dopo aver superato un infarto, è il momento di incorporare importanti cambiamenti nella routine per vivere molto più sani, proteggendo sempre il cuore. Una delle abitudini più raccomandate dai medici è quella di mettere da parte la vita sedentaria e incorporare un esercizio fisico moderato alla routine quotidiana. Tuttavia, molti pazienti temono di effettuare attività che coinvolgono un certo sforzo per il loro cuore, ma ci sono molte alternative ideali. A UNCOMO.com spieghiamo come esercitare dopo un infarto.

Practice Moderato Esercizio è spesso una delle principali raccomandazioni per mantenere il cuore sano, specialmente quando è stato sofferto di infarmare. L’attività fisica aiuta a rafforzare il cuore, ridurre il colesterolo e migliorare la circolazione sanguigna, quindi è importante che, una volta che il nostro medico è approvato, iniziamo a praticare il normale esercizio.

A meno che tu non abbia gravi usura, tutti i pazienti che hanno superato un infarto possono praticare l’esercizio fisico, tuttavia è altamente raccomandato che prima di effettuare uno sport specifico che parli prima con il medico.

All’inizio dovresti iniziare a poco a poco, al fine di aumentare la resistenza mentre guadagni e forza. In media devi eseguire almeno mezz’ora di attività fisica quotidiana.

Dopo un infarto, un ottimo esercizio per iniziare l’attività fisica è camminare. È un’attività a basso impatto che è molto utile per questo corpo.

Per iniziare puoi fare tutto allo stesso passo, quindi vai alternando tra un ritmo accelerato con un passo più calmo, fino al momento arriverà quando è possibile supportare l’intero allenamento a camminare in fretta.

Walking è una formazione ideale per coloro che hanno sofferto di un infarto, ma può anche essere completato da altri sport, purché il medico dà l’approvazione.

Il nuoto è indubbiamente uno dei migliori, poiché non implica un grande sforzo per le articolazioni, migliora notevolmente la circolazione ed è perfetta per mantenere il nostro cuore sano.

Un’altra interessante alternativa, finché non soffre di le ginocchia è il tennis e la pagaia, entrambe le eccellenti opzioni cardiovascolari che sono molto buone dopo che è stata subita da un infarto. Puoi praticare questi sport un paio di volte a settimana, completali sempre con le passeggiate.

Golf fornirà anche vantaggi a causa del suo basso impatto, soprattutto se si sfrutta la tua pratica per camminare un po ‘.

Se ti iscrivi in ​​palestra, è possibile utilizzare diverse macchine adatte per l’esercizio cardiovascolare che si trovano normalmente in questi centri: il tapis roulant, la bicicletta ellittica, la bicicletta statica, lo scalatore e il canottaggio sono eccellenti alternative per esercitare dopo un infarto.

per il sesso, e poiché è un esercizio moderato, è completamente raccomandato di ristabilire una routine di intimità. Per saperne di più su come farlo, ti invitiamo a consultare il nostro articolo su come fare sesso dopo un infarto.

E ricorda che non si tratta solo di praticare esercizio fisico moderato, sapendo come mangiare dopo un infarto, è ugualmente importante e necessario mantenere la nostra salute cardiovascolare. In considerazione di qualsiasi domanda, consultare sempre il medico.

Questo articolo è semplicemente informativo, in cralnazione.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere articoli più simili per esercitare dopo un infarto, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di malattie e effetti collaterali.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...