Come esercitare se ho l’asma – 7 passaggi

Immagine: Confirmed.com.ve

Fare esercizio se hai l'asma può anche essere benefico per la tua salute, purché lo faccia in modo appropriato alle tue circostanze, sia in termini di tipo di attività sportiva che scegli, sia come luogo in cui pratichi attività fisica o ritmo e tempo che dedichi all'esercizio. La cosa più importante è che consulti sempre in anticipo il medico che ti cura per la tua malattia. Su questo sito web vi diamo una risposta alla domanda su come fare esercizio se ho l'asma .

Potrebbe interessarti anche: Come sapere se ho l'asma Passaggi da seguire:

uno:

La prima raccomandazione per sapere come fare esercizio in caso di asma è quella di consultare il medico affinché te lo autorizzi e, se del caso, consigli quale tipo di sport è più adatto alla tua situazione. Anche un'attività sportiva può portarti benefici nell'evoluzione della tua malattia.

Due:

Se la tua asma è correlata a un'allergia a qualche tipo di polline, evita di praticare sport all'aperto poiché entrerai in contatto diretto con il tuo allergene, avendo un'alta probabilità di avere un attacco d'asma. In queste circostanze, il modo migliore per fare esercizio è farlo al chiuso, che si tratti di una palestra, di un centro sportivo o della propria casa.

3:

In ogni caso, ovunque ti alleni se hai l'asma, porta sempre con te i farmaci broncodilatatori di emergenza. Se non ce l'hai a portata di mano, un attacco d'asma che avrebbe potuto essere uno spavento può trasformarsi in un evento serio che può complicare la tua situazione. Se ti alleni in gruppo, dì ai tuoi colleghi che sei asmatico in modo che siano avvisati e, quindi, in una posizione migliore per rispondere a una possibile situazione critica.

4:

Al primo sintomo di un attacco d'asma, respiro sibilante o tosse, smetti di allenarti e rimani a riposo, perché se richiedi uno sforzo fisico maggiore al tuo corpo, le possibilità di un forte attacco d'asma si moltiplicano.

5:

L'esercizio che pratichi se hai l'asma non dovrebbe essere molto intenso o in sessioni di più di mezz'ora, soprattutto se hai avuto un attacco d'asma di recente, per ridurre al minimo la possibilità di subire un nuovo attacco d'asma. La cosa più opportuna è che si svolga un'attività fisica progressiva e, sempre, senza raggiungere il limite delle proprie capacità.

6:

Fare esercizio con l'asma può essere anche benefico per te, nel senso che praticando sport aiuti a migliorare la tua capacità polmonare e, quindi, sei in una condizione fisica migliore di fronte alla tua malattia. L'esercizio fisico ti aiuterà anche a rilasciare endorfine e quindi a ridurre i livelli di stress, un fattore che influenza anche gli attacchi di asma.

7:

Come puoi vedere, l'esercizio fisico può anche essere positivo per il trattamento dell'asma . Entra in questo articolo se vuoi sapere come curare l'asma con i rimedi naturali.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare esercizio se ho l'asma , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti secondari.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...