Array

Come lasciare la cocaina

Il primo passo per lasciare qualsiasi tipo di droga è ammettere che è agganciato. Una volta arrivati ​​a quel punto, il riconoscimento pubblico che abbiamo un problema, è quando possiamo cominciare a farci disintossicare da quella sostanza e imparare a vivere senza di esso. Facile accesso ai farmaci, gioca con queste sostanze e la piccola importanza che molte persone danno loro li rendono molte persone, giovani e adulti, che sono agganciati alla cocaina e che il problema non è stato sollevato. In questo articolo di critico.it ti dirà come lasciare la cocaina, dandoti qualche consiglio e raccomandazioni che ti aiuteranno nella tua guarigione. Il primo passo che hai già fatto.

  1. Il primo passo
  2. trattare la dipendenza da cocaina
  3. Sindrome da prelievo di cocaina
  4. cocaina nel cervello

Il primo passo

Molte persone consumano cocaina sporadicamente e talvolta speciali (compleanno, celebrazioni, ecc.) E questo rende Sembra che non siano agganciati a questo farmaco, tuttavia, è importante fare una domanda: potrei essere cocaina non cotta? C’è una tendenza nella società in cui l’importanza è ridotta alle dipendenze perché non vengono prese ogni giorno ma solo nel fine settimana e questo rende ogni volta che ci sono più «consumatori del fine settimana».

Prima di questo scenario è complicato per aumentare la voce e ammettere di avere un problema perché puoi coesistere con una vita più o meno normale e con un fine settimana pieno di partito e abuso. Pertanto, il primo passo per lasciare la cocaina è ammettere che ha un problema, accettare che, sebbene il consumo non sia quotidiano, è molto frequente e che ogni volta che controlli meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio di prendere meno il desiderio. Questo accade perché il tuo corpo diventa dipendente da questa sostanza e ogni volta che associa che deve essere disegnato, emetterà segnali al tuo cervello in modo che soddisfino l’ordine.

Pertanto, se ammetti di avere un problema con la cocaina sei all’inizio del modo per essere in grado di lasciarlo. Finché non lo accetti, non sarai in grado di lasciarlo perché non prenderai mai seriamente la tua dipendenza e, quindi, non sarai in grado di avere la forza di volontà di combattere i segni che il tuo corpo ti invierà.

Se qualcuno nel tuo ambiente soffre di questa dipendenza, in crynazioncri.it Ti diamo alcuni consigli in modo da poter aiutare un tossicodipendente.

Tratta la dipendenza da cocaina

Una volta presa sulla nostra dipendenza, dobbiamo fare il passo successivo: trova aiuto medico per iniziare il trattamento. A seconda del grado di dipendenza che hai e del tuo stato di salute psichica, potrebbe essere che il medico ti raccomanda di inserire un tempo in ospedale o, se non è necessario, è possibile consigliare i frequenti controllo dei check-up ma senza la necessità di reddito. Inoltre, il fatto è che per trattare questa dipendenza riceverà un trattamento farmacologico che sta pensando di ridurre l’ansia del corpo e alleviare la sindrome di astinenza.

Devi sapere che attualmente non ci sono farmaci che possono affrontare direttamente questa dipendenza; La medicina ti prescriverà contribuire ad alleviare l’astinenza, l’ansia e la depressione che possono apparire quando smetti di prendere questa sostanza. Le connessioni cerebrali che sono state danneggiate dal consumo del farmaco non possono essere riparate con alcun farmaco, almeno finora.

Ma oltre a un trattamento farmacologico è essenziale che il paziente sostiene a un trattamento psicologico per alleviare l’ansia che produce di lasciare questo farmaco e educare la persona interessata dandogli strategie per evitare la ricaduta e che lui impara a controllare il desiderio di uscire

In questo articolo di critico.it ti dico come i farmaci influenzano il cervello.

Sindrome da prelievo di cocaina

A differenza di altri farmaci come eroina o alcool, la cocaina non genera tali segni di astinenza fisica visibili; Tuttavia, per scopi psicologici e mentali, le conseguenze sono chiare e evidenti, pertanto, dovrebbero essere trattate con droghe e aiuti psicologici che ti aiuteranno ad alleviare l’astinenza.

Quando il tuo cervello è abituato ad essere stimolato con farmaci, i neurotrasmettitori che controllano il flusso di informazioni tra i neuroni smettono di funzionare normalmente e richiedono che i narcotici siano in grado di farlo. Inoltre, uno dei pericoli dei farmaci è che intercede nella naturale creazione di ormoni come serotonina o dopamina, che sono responsabili della creazione del sentimento di piacere e benessere; Sono i cosiddetti «ormoni della felicità». Dopo aver abituato che il tuo corpo segrega questo tipo di sostanza chimicamente, con prendendo la cocaina, non lo generà più, quindi il paziente si sentirà solo bene durante la guida.

In questo modo, quando una persona smette di consumare questa sostanza, potrebbe sentire alcuni sintomi come quanto segue:

  • Sensazione della tristezza prolungata e / o della depressione
  • agitazione, nervosismo, ansia
  • Mancanza di appetito per dormire
  • e stantigue sensation
  • cattivo umore, irritabilità, aggressività

Come vedi, più che sindromi fisiche, astinenza sono psichici, quindi è essenziale che se vuoi lasciare la cocaina, hai l’aiuto di uno psicologo o psichiatra che potrebbe essere con te in ogni momento.

cocaina nel cervello

Fondamentalmente, la cocaina stimola la produzione di dopamina, il trasmettitore cerebrale che è responsabile della segregazione della sensazione di piacere e del benessere, come quando prendiamo un pasto che ci piace molto o quando ci piacciono molto amore. Pertanto, quando questo farmaco è consumato, questa sensazione è generata nel cervello chimicamente e, quindi, deteriora la produzione naturale di questa sostanza.

Quando una persona consuma la cocaina molto frequentemente, è normale generare una dipendenza perché il corpo avrà mai bisogno di più importo della droga per essere in grado di sentirsi bene. Pertanto, senza mai darci, una persona può essere facilmente impegnata in cocaina e iniziare atroglie le loro funzioni del cervello. Tra le conseguenze del cervello che causa questo farmaco, dovrebbe essere evidenziato:

  • Possibilità di sperimentare episodi di psicosi o delusioni
  • Visual Hallucinazioni
  • Axiety
  • Depressione quando non consumata

In questo articolo di critico . Ci diciamo in modo dettagliato come la cocaina colpisce il cervello.

Questo articolo è semplicemente informativo, in crynazioncri.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere più oggetti simili a come lasciare la cocaina, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di salute mentale.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...