Array

Come mangiare se ho intestino irritabile – 6 passi

La sindrome dell’intestino irritabile conosciuta anche come colon irritabile è una delle più comuni malattie digestive croniche. È caratterizzato da dolori addominali accompagnati da cambiamenti nel ritmo intestinale che possono produrre diarrea, stitichezza o altri sintomi fastidiosi che aumentano la sensibilità del paziente a determinati alimenti. Sebbene le loro cause esatte non siano note, una volta diagnosticata è molto importante che il paziente si nutriva adeguatamente per evitare fastidiosi episodi. Se non sai da dove cominciare, in UNOCOMO.com spieghiamo come mangiare se hai un intestino irritabile.

Sindrome intestinale irritabile Non avendo una fonte che può essere determinata con precisione, non ha un trattamento specifico oltre a prendersi cura del cibo, evitando gli episodi di stress ed esercitarsi frequentemente per migliorare lo stato dell’intestino ed evitare il disagio. Se queste raccomandazioni sono seguite, i miglioramenti sorprendenti sono presentati nello stato di salute del paziente.

Se hai il colon irritabile dovresti evitare di mangiare abbondantemente. Preferisce piuttosto le porzioni più piccole e optano per mangiare cinque volte al giorno, invece di grandi porzioni solo tre volte al giorno.

Seguendo questa raccomandazione è importante promuovere la digestione ed evitare il disagio causato dall’intestino irritabile.

È anche importante mangiare lentamente e masticare il cibo correttamente. Mangiare veloce non solo colpisce la nostra digestione, ma favorisce anche la produzione di gas, che aumenta il disagio nei casi di sindrome dell’intestino irritabile.

Se si soffre di colon irritabili devi evitare o disegnare dalla tua dieta quei cibi che aumentano il disagio e i sintomi, ad esempio:

  • cibo e cibi molto grassi (salsicce, cibo spazzatura, patatine fritte, ecc.)
  • Zuccheri trattati , dolce e pasticceria
  • Cibo stimolante come caffè, tè, cioccolato o bevande analcoliche
  • alcool
  • Dairy: latte, formaggio, yogurt, burro
  • pasti piccanti o con spezie, mentre irritano l’intestino
  • Flatulenza come la famiglia Coles, legumi, cipolla o noci

per mangiare con intestino irritabile È importante seguire una dieta sana in cui i cibi sopra citati sono preferibilmente inclusi. È importante che:

  • opta sempre per preparati sani come i pasti del forno, alla griglia, al vapore o cucinato
  • evitare dolci e opttes piuttosto da frutta
  • è importante che tu elimini la tua dieta o evitando verdure e legumi che producono flatulenza , poiché il tuo apporto aumenta in modo importante il disagio
  • si tiene ben idratato consumando almeno la 2a acqua al giorno
  • evita il latte lattiero-caseario e consumare in posizione Prodotti di soia
  • mantengono livelli e pratiche a basso tentativo, perché Questo favorisce il transito intestinale, riduce i sintomi, diminuisce la tensione e migliora la tua salute

ci sono alcuni farmaci per alleviare il disagio causato da un colore irritabile, ma dovrebbero essere consumati solo sotto la supervisione medica e dopo preventiva indicazione di uno specialista.

Seguendo questi suggerimenti e le istruzioni del medico, otterrai il controllo del tuo intestino irritabile e impararai a vivere molto meglio.

Questo articolo è semplicemente informativo, in cralnazione.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere articoli simili su come mangiare se ho intestino irritabile, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di malattie e effetti collaterali.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...