Come meditare correttamente

La meditazione è un'attività mentale con comprovati benefici per il corpo. Portando i nostri pensieri in uno stato di rilassamento e concentrazione, possiamo ridurre lo stress, dormire meglio e gestire piccoli disturbi come il mal di testa.

Tuttavia, meditare può essere difficile se non l'hai mai fatto prima. Ecco perché a volte sono necessari alcuni suggerimenti per rilassare e concentrare la nostra mente. In questo sito spieghiamo come meditare correttamente .

Potrebbe interessarti anche: I benefici della meditazione prima di coricarsi Indice

  1. un ambiente tranquillo
  2. Musica o silenzio?
  3. buona postura
  4. L'importanza della respirazione
  5. Rilassa il tuo corpo per rilassare la tua mente
  6. lascia che i pensieri scorrano

un ambiente tranquillo

La prima cosa è trovare un ambiente piacevole in cui la meditazione possa essere svolta in modo rilassato. Quel posto può essere la tua stanza, un giardino, la spiaggia, il soggiorno, ecc. Non hai bisogno di attrezzature particolari ma il luogo che scegli deve essere tranquillo , per evitare interruzioni. Dovrebbe permetterti di metterti in una posizione comoda, quindi è meglio se c'è una specie di divano o tappeto o una superficie morbida.

È importante che la temperatura sia confortevole . Tieni presente che puoi passare molto tempo seduto immobile e troppo caldo o troppo freddo possono farti sentire a disagio.

Musica o silenzio?

Non è necessario avere un'orchestra di campane tibetane per meditare. In effetti, ci sono persone che trovano la musica molto a disagio quando si tratta di rilassare la mente. Prova a meditare con musica soft, magari con i suoni della natura, e se trovi che ti distrae, prova a farlo in silenzio.

Fai attenzione che nel tuo luogo di meditazione non ci siano rumori forti o voci che possano distrarti.

buona postura

Non è necessario posizionare le gambe in posizioni impossibili per una buona meditazione. Tieni presente che questo è un esercizio eminentemente mentale, quindi la postura, sebbene possa contribuire, non è determinante.

Cerca sempre una posizione in cui ti trovi a tuo agio, in cui puoi rimanere a lungo senza provare crampi o intorpidimento. Sedersi a gambe incrociate con la schiena contro il muro, sedersi sui talloni, ecc.

Sebbene meditare sdraiati possa essere allettante, farlo può portarti ad addormentarti nel mezzo della meditazione poiché il tuo corpo sarà molto rilassato. Pertanto, si consiglia di evitare questa postura a meno che il proprio obiettivo nella meditazione non sia dormire meglio.

L'importanza della respirazione

Una buona respirazione è fondamentale per rilassare la mente e meditare correttamente.

Cerca di prendere sempre l'aria attraverso il naso e cerca di dirigere l'aria verso il diaframma. Immagina di avere un palloncino sotto l'ombelico e che l'aria che inspiri debba riempirlo, noterai come si gonfia la pancia. Espira lentamente attraverso la bocca, sentendo come il "palloncino" della tua pancia si sta sgonfiando. Mettere le mani sullo stomaco può aiutarti a eseguire correttamente questo respiro.

Questa respirazione diaframmatica ti aiuterà a rilassarti e concentrarti più facilmente.

Rilassa il tuo corpo per rilassare la tua mente

Prima di rilassare la mente, rilassa il corpo. Chiudi gli occhi e concentrati sul respiro, su come la pancia si gonfia e si sgonfia. Nel passaggio dell'aria attraverso il naso quando si entra nel corpo e tra le labbra quando si esce.

Concentrati gradualmente sulle diverse parti del tuo corpo, dall'alto verso il basso: viso, collo, schiena, petto, braccia, gambe. Rilassa ognuno di loro, sentendo come perdono le tensioni quotidiane, come si rilassano, aiutando la tua mente a calmarsi.

Sarà più facile per te rilassarti se lo hai incorporato nella tua routine. Qui puoi trovare diversi consigli per rilassarti nella tua routine quotidiana.

lascia che i pensieri scorrano

Una volta che il tuo corpo è rilassato, rifocalizza la tua mente sui movimenti che fai mentre respiri.

A poco a poco, cerca di svuotare la testa dai pensieri. Visualizza che ogni volta che ti viene in mente un'idea, le onde del mare la portano via, lasciando solo tranquillità. Oppure, che i pensieri che sorgono sono spinti da una brezza gentile che li soffia fuori dalla tua testa. Queste visualizzazioni possono aiutarti, soprattutto all'inizio, a non pensare a nulla.

Rimani in questo stato calmo e senza pensieri per tutto il tempo necessario, senza essere sopraffatto dalla lunghezza della meditazione. Non c'è una scadenza, non preoccuparti.

Man mano che mediti più spesso, ti sarà più facile raggiungere rapidamente un profondo rilassamento e meditare senza interruzioni. Pratica ogni volta che puoi e beneficia dei benefici di questa antica disciplina.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come meditare correttamente , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita sana.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...