Array

Come perdere peso a 40 anni

Gli anni passano e il nostro corpo cambia e risponde in modo diverso mentre incontriamo una certa età. Sicuramente quando hai avuto qualche anno meno, era necessario per una piccola dieta e un po ‘di esercizio per perdere peso. Tuttavia, una volta trasferito la barriera del 40, il tuo corpo ti costerà di più per combattere contro quel grasso accumulato perché il nostro metabolismo comincia a funzionare arentalmente e, quindi, non brucia le stesse calorie non appena bruciata. Ma non preoccuparti, a CrynazionCri.it ti insegniamo come perdere peso a 40 anni su alcuni semplici passaggi.

  1. Vai al medico e al nutrizionista
  2. L’importanza del mangiare 5 volte al giorno
  3. Cosa mangiare per perdere peso a 40
  4. Fai un certo esercizio quotidiano
  5. Dormire bene per perdere peso

e al nutrizionista

Prima di iniziare qualsiasi dieta per perdere peso all’età di 40 anni, dovresti tenere un controllo medico per verificare di non subire alcun tipo di disturbo metabolico, malattie come diabete o problemi di tiroide come ipertiroidismo o ipotiroidismo. Questi tipi di malattie rendono la diminuzione dell’attività metabolica e addirittura aumenta il peso anche se sei a dieta.

È anche molto utile andare a un nutrizionista poiché farà uno studio completo del tuo corpo, in cui misurerà il tuo indice di massa corporea, e quindi, puoi indicare su quante calorie puoi consumare per perdere peso.

L’importanza di mangiare 5 volte al giorno

Una volta che il check-up medico è passato, il passo successivo per perdere peso è iniziare a eseguire almeno cinque pasti al giorno. Il fatto di non pranzare o spuntino o saltare un altro pasto non faciliterà le cose quando si tratta di peso inferiore e molto meno quando hai 40 anni. Quando salti un pasto per te, forza il tuo organismo a produrre più insulina che è l’ormone incaricato di mantenere le cellule con abbastanza glucosio per le spese energetiche. Pertanto, più la produzione di insulina, più fame avrai nel prossimo cibo e il più grande assunzione.

Quando si fa cinque pasti ogni giorno, la colazione deve essere il pasto più importante del giorno e riducendo le quantità nel resto fino a raggiungere il tempo di cena, il che sarà il cibo più leggero. In questo modo, avrai meno appetito durante i pasti principali, eviterai Bingeing e il tuo metabolismo funzionerà correttamente.

Cosa mangiare per perdere peso a 40

Oltre a rendere i cinque pasti giornalieri, dobbiamo anche preoccuparci di mangiare sano. Per soddisfare il nostro obiettivo per perdere peso, dobbiamo consumare cibi molto nutrienti e contengono pochissime calorie. In questo modo riusciremo a mangiare bene senza andare affamato.

La colazione, come abbiamo spiegato, deve essere il cibo dove consumremo più cibo. Possiamo includere bevande lattiero-caseari o verdure (farina d’avena e soia) mentre forniscono vitamine, calcio e proteine; un pezzo di frutta che può fornire minerali, vitamine e carboidrati americani; Cereali o pane integrali in quanto hanno un alto contenuto di fibre; E possiamo anche includere qualche infusione o un piccolo formaggio a basso contenuto di grassi.

Il cibo e la cena è dove includeremo cibi ricchi di proteine ​​come carne, uova e verdure a foglia verde.

E come per pranzo e spuntino dobbiamo cercare di consumare cibi naturali come frutta, infusioni, frullati o succhi di frutta con ingredienti naturali, mandorle o un piccolo pane integrale e mettere da parte pasticcini e cibi industriali con molte calorie.

Fai un certo esercizio quotidiano

Altro pilastro di base per perdere peso a 40 anni è l’esercizio fisico. Per questo, la prima cosa da fare è cercare un’attività che ci piace e che si adatta alle nostre condizioni fisiche. È inoltre possibile eseguire la seguente routine:

  • le prime settimane o il primo mese dovrebbe dedicarlo a recuperare la resistenza fisica attraverso l’esercizio aerobico. Per questo, possiamo camminare, nuotare o andare in bicicletta per 30 minuti per 3 volte a settimana e aggiungere più tempo e più giorni in ogni settimana. Questi esercizi aerobici ti aiuteranno anche a pesare e bruciare i grassi.
  • Una volta che abbiamo controllato esercizio aerobico, aggiungeremo ai nostri esercizi di routine per rafforzare e tonificare il nostro fisico. Se non ti piace andare in palestra, puoi comprare in qualsiasi negozio sportivo, un tappeto e un paio di pesi per esercitarsi a casa. Inizia eseguendo questi esercizi due volte a settimana per 30 minuti dopo l’esercizio aerobico.

La cosa più importante è che sposati il ​​tuo ritmo in modo da non stancarti alla prima settimana. Sii costante e non arrenderti.

Dormire bene per perdere peso

Il prossimo passo che dovresti seguire è iniziare a dormire correttamente. Non devi dormire 10 ore di fila ma non puoi avere meno di 6 ore dal momento che sarai sempre stanco durante il giorno. Sebbene non vi sia una quantità di ore stabilita, il tuo riposo dovrebbe durare tra 7 e 8 ore. Se hai problemi a dormire puoi seguire i seguenti suggerimenti:

  • cena tra 8 e 9 e 9 di notte in modo da poter fare la digestione un’ora prima di andare a dormire.
  • passeggiate o esercizio prima del sonno mentre sarai più rilassato e diminuirà i livelli di stress.
  • richiede mezz’ora prima di andare a letto un’infusione di camomilla o valeriana come hanno proprietà sedative e rilassanti.

Questo articolo è semplicemente informativo, in cralnazione.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere più articoli simili a come perdere peso a 40 anni, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di salute della famiglia.

  • prende integratori naturali che ti aiutano a migliorare l’aspetto della tua pelle come il caffè verde o il tè verde.
  • Se sei una donna di 40 anni dovresti andare al ginecologo per rivedere la tua salute intima.
  • controlla il tuo livello di ansia per il cibo attraverso attività come yoga o meditazione.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...