Array

Come perdere peso durante l’allattamento al seno

L’allattamento al seno ti fa guadagnare peso invece di dimagrire? Vuoi sapere come puoi perdere peso in modo sano in questo periodo della tua vita? Durante la gravidanza è normale aumentare il peso e dopo il parto, è normale iniziare a scartare e ridurre il volume, ma non è sempre così. In effetti, molte donne che allattano al seno continuano a produrre ritenzione fluida e grassa. In questa fase della maternità, il corpo continua ad avere un’elevata produzione di alcuni ormoni e a causa dell’elevata spesa energetica fornita producendo latte materno, l’organismo continua a chiedere a molti nutrienti. Ma, se il corpo ha bisogno di ingerire una quantità elevata di sostanze nutritive per generare latte, come puoi perdere peso?

In realtà è molto più semplice di quanto possa sembrare, devi solo riorganizzare il cibo e l’allontanamento all’ora di pranzo. Se vuoi sapere come perdere peso durante l’allattamento al seno non perdere questo articolo di crijazioncri.it in cui spieghiamo tutti i dettagli per raggiungerlo sano.

  1. Nessuna alimentazione vietata
  2. Come mangiare nell’allattamento al seno
  3. Dieta per perdere peso sulla lattazione
  4. Esercizio fisico durante l’allattamento

No Proibita

Se ultimamente stai pensando «Io non perdo l’allattamento», il primo La cosa che dovresti tenere a mente è che durante questa fase non c’è cibo che è totalmente proibito di perdere peso. Tieni presente che il latte materno deve avere tutti i nutrienti necessari per una buona alimentazione del bambino.

Se una donna infermieristica ha un normale indice di massa corporea durante questa fase della sua vita dovrai aumentare tra il 300 e il 550 kcal il tuo cibo quotidiano, perché la produzione di latte richiede spesa energetica superiore al solito e questo può variare da una donna all’altra . Per questo motivo, le madri che si alzano bene in base alle loro esigenze, adeguando nella giusta misura al fatto che il corpo richiede più energia, non aumenterà il peso o addirittura perdere peso.

Invece, quelli che non controllano bene il loro alimentazione e mangiato eccessivamente e / o disordinato perché sentono che il loro corpo chiede loro più cibo, aumenterà facilmente in peso. Se la differenza tra la quantità di calorie hai mangiato prima di essere incinta e quelle che ingeriscono ora è molto più alta di 300 o 550 kcal sopra menzionati, sai perché non perdi il tuo bambino.

Un altro fattore da tenere in considerazione per vedere l’importanza di non eliminare il cibo è che, secondo numerosi studi e nutrizionisti esperti specializzati nei bambini, i bambini possono percepire nel latte materno i vari sapori e odori di tutti gli alimenti che l’ingestione della madre.

Per questo motivo, spiegano che più varia la dieta della donna più difficile sarà quella che coltiva il bambino respinge alcuni tipi di cibo. Pertanto, non c’è divieto ma è necessario monitorare ciò che non può essere mangiato eccessivamente durante l’allattamento.

Ovviamente, l’alcol e altre sostanze eccitanti e tossiche non dovrebbero essere prese se un bambino viene spazzolato, così come la quantità di caffeina e tein prelevato o addirittura rimosso se colpisce il sonno del bambino.

Come mangiare nell’allattamento al seno per perdere peso

Per tutto questo, la soluzione non è eliminare il cibo dal menu giornaliero o vietare a mangiare lo stesso di tutti in una celebrazione. Ciò che dovrebbe essere fatto è mangiare sano ogni giorno, cioè prendere una dieta varicata, sana ed equilibrata in cui sono inclusi tutti i tipi di cibo, poiché diversi nutrienti vengono estratti da ciascuno di essi.

Secondo gli esperti, ideale in questa fase è che durante il 50% e il 55% dei carboidrati, il 25% o il 30% di grassi buoni sono inclusi e tra il 25% e il 15% delle proteine La cosa più importante è che questi importi devono essere distribuiti bilanciati in 5 pasti per tutto il giorno.

Naturalmente, non dovrebbe essere superato con cibi grassi o fritti o con dolci che contengono molti zuccheri aggiunti. È meglio prendere basse quantità di questi pasti e di rado, ad esempio, cercando di essere quando abbiamo una celebrazione o incontrando con la famiglia e gli amici e non regolarmente.

Se mangi la spesa calorica organizzata ed equilibrata che suppone la produzione di latte materno ti aiuterà a bruciare il grasso situato sui fianchi, in vita e le cosce principalmente ed eliminano i fluidi.

Dieta per perdere peso

in modo che sia più facile iniziare ad ordinare la tua dieta e ti permette di regolare il volume e il peso. Questo è un esempio del menu di un giorno:

Breakfast

  • 1 Big Pera o 2 Piccolo
  • 1 grande bicchiere di latte intero
  • 2 cucchiai di miele naturale

Pranzo

  • 5 Biscotti a figura intera o Toast
  • 2 Tangerines o 1 Apple Small

Food

  • 150 gr insalata di germogli verdi o spinaci crudi (è possibile aggiungere fino a 10 gr di olio d’oliva)
  • 75 GR di pasta con 25 gr di salsa di pomodoro fresco con salsa di pomodoro fresco Basilico (non aggiungere formaggio su questo piatto)
  • 2 uova uova cotte o 2 pezzi di petto tacchino
  • 40 gr Pane

Snack

  • 100 gr di Macedonia: puoi includere Apple, Pera, Fragole, kiwi e piantaggine. Se aggiungi banana, essendo la maggior parte dei calorie di questo frutto dovrai aggiungere una piccola quantità di altri o semplicemente combinarlo con un frutto fino a completare 100 gr.

Dinner
  • Insalata con 50 grammi di germogli verdi, 100 grammi di carota e fino a 10 gr di olio d’oliva
  • 50 GR Riso con 110 gr Piselli
  • 110 GR Baked Hake
  • 30 GR di pane integrale

Ti consigliamo di andare a uno specialista nutrizionale per aiutarti a fare menù adeguati a te.

Esercizio fisico durante la lattazione

Per perdere peso durante l’allattamento al seno si consiglia inoltre di eseguire un esercizio fisico quotidiano. Alcune mamme, specialmente quelle che hanno figli più piccoli, non hanno bisogno di aumentare solo l’attività fisica quotidiana, perché la cura dei bambini genera già abbastanza usura di energia poiché consente molto di muoversi. Ma quelle madri che non sono ancora dietro la loro piccola potrebbe non avere abbastanza usura dell’energia per perdere peso.

Per questo, se vuoi perdere alcuni chili durante questa fase della maternità, dovresti pensare di includere una semplice routine di esercizio che ti permette di aumentare una piccola spesa calorica. Quindi, se mangi quello che dovresti in modo che il tuo piccolo non manchi dei nutrienti e ti mantieni sano e allo stesso tempo aumenta la tua attività fisica un po ‘che eliminerà i fluidi, che è ciò che aumenta il volume in questa fase e bruciare anche il grasso.

Se non hai il tempo di andare in palestra e fai alcuni esercizi cardio e aerobici, puoi sempre farlo a casa. Inizia con tratti di base e seguire una classe Zumba, aerobica o pedale sulla bicicletta statica circa 20 o 30 minuti al giorno. Qualcosa che ti aiuterà anche a camminare almeno 30 minuti al giorno.

Questo articolo è semplicemente informativo, in crionnatizioncri.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se si desidera leggere ulteriori elementi simili a come perdere peso durante l’allattamento al seno, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di salute della famiglia.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...