Come praticare la meditazione davanti al mare – 8 passi

Immagine: projectesteinstante.blogspot.com

Il luogo ideale per meditare e rilassarsi: il mare . Perché è un ambiente naturale, il suo odore, il suo suono, la sua tranquillità, è uno scenario ampiamente utilizzato per questo scopo. Molte persone meditano davanti al mare ottenendo grandi benefici per la propria salute, oltre a mantenere una gioia costante. Se vuoi sapere come raggiungerlo, su questo sito .com ti spieghiamo come praticare la meditazione davanti al mare .

Potrebbe interessarti anche: Come fare meditazione Zen Passi da seguire:

uno:

Per praticare la meditazione davanti al mare, la prima cosa è indossare un abbigliamento molto comodo e flessibile . Ideale per non sentire caldo o freddo durante l'esercizio di meditazione. Si consiglia di portare una coperta o qualcosa che isoli dal freddo o dal calore della sabbia, in quanto può essere fastidioso.

Due:

Prova ad andare per prima cosa al mattino, all'alba o al tramonto . Sono questi i momenti in cui la meditazione provoca un effetto maggiore, e molto di più se praticata in un'area naturale dove si riceve direttamente l'energia delle maree e del sole.

3:

Trova una zona tranquilla dove non ci siano molte persone, con l'unico scopo di non essere distratto dal rumore. È meglio ascoltare solo il rumore naturale dell'ambiente.

4:

Si consiglia di sostare vicino alla riva per praticare la meditazione di fronte al mare, ma evitare di bagnarsi in ogni momento.

5:

Stendi la coperta e sdraiati su di essa . Porta un cuscino per tenere la testa un po' su e stare comodo. Sdraiati, togliti le scarpe e, se puoi, senti la sabbia sulla spiaggia.

6:

Chiudi gli occhi , allunga le gambe aperte all'altezza dei fianchi. Metti le braccia con le mani rivolte verso l'alto parallele al tuo corpo. Rilassati , rilassa tutti i muscoli del tuo corpo il più possibile, finché non li senti più.

7:

Non pensare a niente , ascolta solo i suoni del mare, delle onde, degli uccelli. Senti l'odore del sale, l'odore della sabbia bagnata. Lasciati trasportare da tutte quelle sensazioni e nient'altro.

8:

Rimani in quello stato per alcuni minuti, finché il tuo corpo non riesce a gestirlo . Poi lentamente rialzati . Fallo a poco a poco, muovendo lentamente i piedi e le mani e da qui, passa a muovere il resto del tuo corpo.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come praticare la meditazione davanti al mare , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita sana.

Consigli

  • Se puoi, praticalo ogni giorno.
  • Lascia la tua mente vuota.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...