Come preparare ghi fatti in casa o burro chiarificato – ricetta passo dopo passo e altro ancora!

Il burro chiarificato o ghee è un grasso salutare ampiamente utilizzato in gastronomia (soprattutto in pasticceria), i cui usi si estendono al campo della salute e della cosmesi. Da un lato, il suo tipico sapore di nocciola conferisce a ogni piatto un tocco unico che è molto apprezzato nella cucina indiana. D'altra parte, è considerato un rimedio efficace per molte malattie, soprattutto nel campo della medicina ayurvedica.

Per tutto quanto detto sopra, il burro chiarificato diventa un'ottima alternativa se vogliamo sostituire il comune burro o margarina. Inoltre questo burro non contiene caseina né lattosio, quindi è adatto a persone intolleranti. Se vuoi saperne di più su questo grasso salutare, su OneHOWTO ti raccontiamo tutto: cos'è, le sue proprietà, le sue controindicazioni, come fare il burro chiarificato o il ghee fatto in casa e alcune ricette per inserirlo.

Potrebbe interessarti anche: Come fare in casa il latte di sesamo Indice

  1. Che cos'è il burro chiarificato fatto in casa o il burro chiarificato
  2. Proprietà e benefici del burro chiarificato o del burro chiarificato
  3. Come fare il burro chiarificato fatto in casa passo dopo passo
  4. Ricette con burro chiarificato o burro chiarificato
  5. Controindicazioni di burro chiarificato o burro chiarificato

Che cos'è il burro chiarificato fatto in casa o il burro chiarificato

Il burro chiarificato o ghee è un tipo di burro che subisce un processo di separazione dei solidi del latte e dell'acqua . Di conseguenza, rimane solo il grasso senza lattosio e caseina .

In linea di principio, il burro chiarificato è considerato sinonimo di burro chiarificato (nome hindi per burro chiarificato), poiché entrambi sono molto simili nel processo di produzione. Tuttavia, alcune persone considerano il burro chiarificato un processo successivo alla chiarificazione del burro, poiché molte ricette indiane arrostiscono ulteriormente i solidi del latte fino a quando non acquisiscono un sapore di nocciola. Per questo motivo, alcuni considerano il ghee un processo successivo alla chiarificazione e verrebbero classificati come due prodotti diversi .

Il ghee è molto apprezzato nella cucina indiana . Viene utilizzato soprattutto per friggere il cibo, proprio come nella cucina ispanica si usa l'olio d'oliva o l'olio di girasole. Inoltre, questo burro è spesso usato per spalmare il chapati o il pane indiano, tra gli altri alimenti.

Curiosità: in India, il ghee ha diversi nomi a seconda della sua età o del processo di maturazione:

  • Puren (10 anni)
  • Kumbhaghrtha (100 anni)
  • Mahaghrata (oltre 100 anni)

D'altra parte, ci sono anche molti tipi di burro chiarificato, classificati in base agli ingredienti aggiunti: burro chiarificato all'olio di cocco, burro chiarificato ai semi di vaniglia del Madagascar, burro chiarificato all'aglio, burro chiarificato alla curcuma, ecc. Più tardi, vedremo come preparare burro chiarificato o burro chiarificato da provare a casa.

Proprietà e benefici del burro chiarificato o del burro chiarificato

Queste sono le principali proprietà e benefici del ghee o del burro chiarificato:

Proprietà del burro chiarificato fatto in casa o del burro chiarificato

Il burro chiarificato insieme ad altri oli come cocco, semi di lino, avocado o altri, appartiene al gruppo di grassi sani che possiamo usare per cucinare e cuocere al forno. Alcune delle sue proprietà più importanti includono:

  • Non contiene lattosio né caseina. Pertanto, può essere consumato da persone intolleranti ai latticini.
  • Contiene importanti nutrienti. Fornisce principalmente le vitamine liposolubili A, D, E e K.
  • Si conserva più a lungo. Dal momento che non contiene acqua o latticini, puoi tenerlo fuori dal frigorifero a tempo indeterminato. Più vecchio è il burro chiarificato, più proprietà acquisisce.
  • Ha proprietà antinfiammatorie. In parte, grazie al suo contenuto di acido polinsaturo, il burro chiarificato previene malattie infiammatorie come l'artrite e l'osteoartrite. Inoltre ne attenua altri, in cui una condizione infiammatoria può peggiorare il disturbo (ad esempio l'arteriosclerosi).
  • È considerato un antiossidante naturale. Per il suo grande apporto di vitamine, principalmente A ed E. Per questo favorisce il ritardo dell'invecchiamento, poiché rigenera i tessuti organici, migliorando così la pelle e i muscoli.

benefici del burro chiarificato

Il ghi è stato usato per secoli nella medicina indiana per diversi scopi: nutrire la pelle e i tessuti, aiutare i processi digestivi, tra molte altre applicazioni medicinali. Oggi gli usi di questo grasso salutare sono diffusi e le persone stanno diventando sempre più interessate a questo prodotto. Pertanto, è interessante che tu conosca le sue proprietà e controindicazioni prima di usarlo.

Grazie alle sue proprietà, i vantaggi di incorporare il ghee come grasso salutare nella nostra dieta e usarlo per sostituire i grassi più saturi sono molto interessanti. Alcuni dei più importanti sono:

  • Migliora il trasporto dei nutrienti a livello cellulare , poiché penetra facilmente nelle membrane cellulari e aumenta l'efficienza di assorbimento dei nutrienti. Cioè, aggiungendo questo burro al cibo, rendi più facile per il corpo trarne vantaggio.
  • È associato alla prevenzione del cancro. Per il suo contenuto di oli monoinsaturi (27%).
  • Migliora la salute cardiovascolare. Il consumo di burro chiarificato migliora il profilo lipidico purché venga consumato con moderazione. Così, colesterolo e trigliceridi nel sangue vengono mantenuti in equilibrio, aiutando a prevenire le seguenti malattie: ipertensione, insufficienza cardiaca e ictus.
  • Favorisce la lotta al sovrappeso e al diabete. A causa del suo contenuto di acido butirrico, influenza la sensibilità all'insulina e la perdita di peso corporeo.
  • Stimola la produzione di acidi grassi polinsaturi. Questo gruppo di grassi naturali sani è composto da Omega 3, 6 e 9. Alcuni dei benefici che forniscono sono il livellamento dei trigliceridi e la prevenzione delle malattie neurodegenerative (Alzheimer, senilità e Parkinson)
  • Migliora la circolazione e la salute delle ossa. Il suo contenuto di vitamina K2 migliora la coagulazione e previene i problemi di sanguinamento. Inoltre, rafforza la struttura ossea.
  • Aiuta a schiarire la voce. Se lo consumi con miele e limone, può rimuovere le impurità nella gola.
  • Favorisce l'apparato digerente. Grazie al suo effetto leggermente lassativo, ammorbidisce il muco gastrico e stimola il movimento intestinale. Inoltre, contribuisce all'assorbimento dei nutrienti liposolubili. Per entrambi i motivi combatte ulcere, stipsi, gastrite, acidità e reflusso.
  • Pulisce e protegge il fegato. Stimola la secrezione della bile da parte di quell'organo, quindi il corpo dissolve gli acidi grassi più facilmente. In questo modo si prevengono disturbi come calcoli e intossicazione epatica.
  • Protegge e migliora la pelle. Fornisce benefici sia per il suo consumo che per il suo uso topico (uso esterno). Il ghi viene spesso applicato direttamente su eruzioni cutanee, eczemi, vesciche e persino ustioni minori. Altri usi di questo prodotto sono i cosmetici nel balsamo per le labbra e persino l'eyeliner.

Come fare il burro chiarificato fatto in casa passo dopo passo

Fare il burro chiarificato o il burro chiarificato fatto in casa è molto semplice e puoi utilizzarlo in molti usi: culinario, medicinale o cosmetico. Inoltre, questo prodotto ha una lunga durata, motivo per cui è interessante se vuoi mantenere la tua dispensa ben fornita per molto tempo. Detto questo, vediamo come preparare burro chiarificato o burro chiarificato fatto in casa seguendo questi semplici passaggi:

Ingredienti per fare il burro chiarificato fatto in casa

  1. 750 gr di burro non salato
  2. 1 casseruola dal fondo spesso
  3. 1 pezzo di garza o garza (di cotone).
  4. 1 colino fine
  5. 1 vasetto di vetro sterilizzato

Preparazione

  1. Tritare il burro e metterlo in una casseruola o contenitore del latte. Fatelo sciogliere a fuoco basso. Non preriscaldare la pentola, in quanto potrebbe bruciare il cibo durante il processo. Un'alternativa interessante sarebbe quella di preparare il burro chiarificato a bagnomaria.
  2. Non appena il burro ha finito di sciogliersi, spegnere il fuoco e togliere con cura la padella in modo che la latteria e il grasso non si mescolino di nuovo. Finora hai chiarito il burro, devi solo saltare il passaggio successivo e continuare con il resto per completarlo. Se vuoi fare il burro chiarificato, aggiungi il passaggio seguente .
  3. Dal momento in cui sciogliete il burro, contare 20 minuti . Se l'intensità del fornello è molto alta, puoi posizionare un tostapane per fornelli a gas che faccia da intermediario tra la padella e il fornello, soprattutto se noti che il burro sta diventando molto caldo. Alla fine il burro chiarificato si trasformerà in burro chiarificato, acquisendo il suo caratteristico colore ambrato. Trascorso il tempo di cottura, spegnere il fuoco e togliere con cura la padella.
  4. Lasciar riposare per 4-5 minuti. Questo aiuta a depositare parte della caseina sul fondo della padella. Allo stesso modo permette di omogeneizzare l'altra parte accumulata sulla superficie del preparato (la schiuma). In questo modo potrai rimuoverli entrambi più facilmente.
  5. Eliminate lo strato bianco che si è formato in superficie. Eliminate quella parte biancastra e schiumosa in due parti. Prima con una schiumarola per rimuoverne la maggior parte. Quindi con un cucchiaio o un mestolo rimuovere le tracce più piccole. Passare gli utensili sempre in modo superficiale, non immergerlo.
  6. Decantare il burro svuotando il ghee in una ciotola. Decantare significa separare i liquidi dai solidi. Ci sono due modi per farlo, il primo è versare lentamente la parte gialla o il burro chiarificato in una ciotola capiente. Devi farlo con attenzione e molto lentamente per non trascinare i solidi dal basso. Man mano che ti avvicini alla fine, dovrai stare più attento. Non importa se sul fondo rimane un po' di burro chiarificato.
  7. Decantare il burro filtrandolo. Per questa seconda opzione, passate la preparazione attraverso un colino ricoperto di garza o un colino di stoffa, e mettetela in una ciotola o direttamente in un barattolo. Fallo lentamente e con molta attenzione, come abbiamo indicato prima.
  8. Conserva il burro chiarificato in un barattolo sterilizzato. Lasciatela raffreddare per 15-20 minuti prima di chiuderla. Potete conservarlo in frigorifero, nel congelatore o a temperatura ambiente. Tieni presente che il calore e i liquidi possono far andare a male il burro chiarificato. Conservatela in un luogo fresco, buio e asciutto. Se non hai un vasetto sterilizzato, scopri qui Come sterilizzare i vasetti per conserve.
  9. Il ghi si conserva per un minimo di 2 mesi. Sebbene il burro chiarificato abbia una durata di conservazione indefinita, può essere ridotto a seconda del modo in cui viene prodotto e maneggiato, quindi calcola un minimo di 2 mesi.
  10. Resa per 500 ml di burro chiarificato.

Ricette con burro chiarificato o burro chiarificato

Nel mondo culinario professionale, il burro normale viene spesso sostituito con burro chiarificato, principalmente per il soffritto di cibi, poiché è più facile da affumicare. Inoltre, il gusto del ghee è delizioso, che ricorda la frutta secca, e si sposa bene con un'ampia varietà di piatti: pesce, hamburger, verdure saltate, tuberi, zuppe, ecc.

Allo stesso modo, è molto utilizzato in pasticceria (soprattutto francese), poiché funziona meglio del normale burro nelle cotture ad alta temperatura, poiché ha un punto di fumo compreso tra 230 e 240 °C (il normale burro lo ha a 175 °C). ). Tuttavia, quando si sostituisce il burro chiarificato, la percentuale di acqua mancante deve sempre essere considerata per non sbilanciare le misure originali della ricetta scelta.

Considerando tutto quanto sopra, e tenendo conto che sappiamo già come fare il burro chiarificato o il ghee, l'unica cosa di cui abbiamo bisogno è conoscere alcune ricette dove applicarlo, quindi ecco alcuni suggerimenti molto gustosi:

  • Spalmabile sugli alimenti: unire a verdure, cereali, popcorn, pane, ecc. Se mescoli burro chiarificato, sale marino e cipollotti, puoi spalmarlo sulla pita.
  • Addensante per salsa: ridurre 1-2 tazze di salsa e spegnere il fuoco. Quindi, invece di aggiungere un bastoncino di burro, sostituisci 4-5 cucchiai di burro chiarificato. Mescolare con una bacchetta per palloncini fino a quando non sarà completamente integrato. Ci sono salse che richiedono il burro chiarificato tra i loro ingredienti, come nel caso della salsa olandese.
  • Pasta di pollame: mescolare burro chiarificato, prezzemolo, aglio tritato finemente, sale e pepe macinato fresco. Un'altra opzione sarebbe quella di scaldare il burro e aggiungere gli altri ingredienti. Poi fate riposare un po' e mettete in frigo. Una volta preparata la pasta, inserirne metà attraverso il buco dell'uccellino e strofinare il resto sulla pelle prima di arrostire il pollo o il tacchino.
  • Frullato al burro di arachidi: aggiungi 1 cucchiaino di burro chiarificato, così il tuo frullato aggiungerà sostanze nutritive e avrà un leggero sapore di noci.
  • Funghi saltati: sostituisci il burro chiarificato con il burro o l'olio per fare una frittura di verdure. Se si tratta di funghi, puoi aggiungere 1 cucchiaio di burro chiarificato, vino bianco e sale.
  • Caffè: aggiungi 1 cucchiaino di ghee, il suo sapore sarà come se avessi aggiunto del latte cremoso.
  • Budini: aggiungi 1/2 cucchiaio di burro chiarificato mentre il tuo budino è caldo (ne arricchirà il sapore).

Controindicazioni di burro chiarificato o burro chiarificato

Sebbene ci siano molti vantaggi del burro chiarificato, è importante tenere conto delle seguenti controindicazioni prima di incorporarlo nella dieta:

  • Contiene grassi saturi. Sebbene contenga solo 0,2 grammi per 100 grammi, questo tipo di grasso, a differenza dei grassi polinsaturi, può causare obesità e innescare malattie come diabete, problemi al fegato, malattie renali, depressione, affaticamento e apnea. Pertanto, è essenziale consumare questo burro con moderazione.
  • Provoca malattie della pelle. Se il corpo diventa saturo di grasso, anche se è sano, mostrerà alcuni sintomi, ad esempio malattie della pelle. È così che compaiono problemi come acne e cellulite.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare il burro chiarificato o il burro chiarificato fatto in casa , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cibi e bevande.

Consigli

  • Utilizzare preferibilmente il burro di mucche allevate all'aperto, anche se si può utilizzare quello che si preferisce.
  • Alcuni ritengono meglio chiarificare il burro in forno.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...