Come preparare la farina d’avena leggera

La farina d'avena è un cereale a bassissimo contenuto calorico che offre un importante apporto di vitamine e minerali molto benefici per le funzioni vitali del nostro organismo. Ecco perché è un ottimo ingrediente da inserire nelle diete mirate al dimagrimento, così come per chi vuole aumentare il consumo di fibre o reintegrare le energie perse dopo una dura sessione di esercizio fisico. E affinché possiate gustarlo in modo completamente sano, nel seguente articolo su questo sito vi mostriamo diverse ricette per fare la farina d'avena leggera e mangiare un po' più sano. Prendi nota!

Potrebbe interessarti anche: Come fare la pasta light Indice

  1. farina d'avena per colazione
  2. Frittelle Di Farina D'avena Ai Mirtilli
  3. Acqua di avena
  4. Zuppa di avena e verdure
  5. Frullato di farina d'avena e banana

farina d'avena per colazione

Un'opzione classica per una colazione sana ed energetica è quella di preparare una ciotola di latte caldo con qualche cucchiaio di fiocchi d'avena e un po' di cannella in polvere e zucchero a piacere. Ora, per gustare una ricetta più leggera, non c'è niente di meglio che sostituire il latte vaccino con un altro tipo di latte vegetale , come latte di soia, latte di mandorle, latte di riso, ecc., e zucchero con un po' di dolcificante o saccarina.

Devi solo mescolare gli ingredienti in una casseruola, lasciarli scaldare a fuoco medio per 10 minuti, e quando i fiocchi d'avena saranno morbidi, la preparazione è pronta da mangiare. Spolverizzate sopra la cannella e aggiungete, se preferite, qualche pezzetto di frutta, sarà buonissimo!

Frittelle Di Farina D'avena Ai Mirtilli

Vi proponiamo un'altra ricetta light con la quale potrete godere appieno delle proprietà dell'avena: frittelle di avena e mirtilli . Per prepararli vi serviranno i seguenti ingredienti:

  • 50 g di farina d'avena
  • 1 tazza di mirtilli freschi
  • 2 albumi d'uovo
  • 3 cucchiai di yogurt naturale senza grassi
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • 1 cucchiaio di latte di mandorle o qualsiasi altro tipo di latte non caseario
  • Sale
  • dolcificante a piacere

Per preparare queste frittelle, mescolate prima la farina d'avena, il lievito, un pizzico di sale e la quantità di dolcificante che volete aggiungere in una ciotola. Mescolate tutti gli ingredienti con una frusta e poi aggiungete gli albumi, il latte di mandorle e lo yogurt. Mescolate ancora e quando avrete ottenuto un composto omogeneo aggiungete i mirtilli precedentemente lavati.

A questo punto non vi resta che versare l'impasto in una padella con qualche goccia di olio per creare le frittelle. Cuocili per 2 minuti per lato e voilà!

Acqua di avena

E per chi vuole inserire l'avena nella propria dieta dimagrante, niente di meglio che preparare una deliziosa acqua di avena , da assumere a stomaco vuoto e nel mezzo del pomeriggio. Per prepararla vi basta raccogliere 1 tazza di fiocchi d'avena e 3 litri di acqua minerale, anche se potete aggiungere anche un po' di cannella per insaporire o un pizzico di dolcificante per conferirgli un po' di dolcezza.

Scopri nell'articolo Come fare l'acqua di avena il passo dopo passo della ricetta completa.

Zuppa di avena e verdure

Le ricette con la farina d'avena non si possono preparare solo a colazione, perché questo cereale può essere inserito anche in piatti caldi come zuppe o creme . Vi mostriamo un modo molto semplice per preparare una zuppa leggera a base di avena e alcune verdure. Hai bisogno:

  • 1 litro di brodo vegetale senza grassi
  • 4 cucchiai di farina d'avena
  • 1 zucchina
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 porro
  • sale e pepe

Tagliate tutte le verdure a pezzetti e aggiungetele in una pentola con il brodo vegetale. Fateli bollire tutti a fuoco medio per circa 20 o 30 minuti e, a fine cottura, aggiungete i fiocchi d'avena e aspettate ancora qualche minuto che si ammorbidiscano. Quindi, condisci a piacere e voilà!

Frullato di farina d'avena e banana

Infine, un altro modo per preparare la farina d'avena leggera è preparare frullati come quello mostrato di seguito, che combina la farina d'avena con il sapore della banana. Questa bevanda è ottima da bere a colazione, come spuntino o dopo un duro allenamento fisico, poiché ti darà tutta l'energia e la forza di cui hai bisogno.

Se vuoi sapere come prepararlo, scopri la ricetta completa nell'articolo Come fare un frullato di avena e banana.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare la farina d'avena leggera , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Ricette.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...