Come riparare le unghie – 6 passi

Vuoi sfoggiare unghie impeccabili e belle? Per fare questo, niente di meglio che dare loro la cura di cui hanno bisogno per mantenersi idratati e seguire una serie di passaggi di pulizia, taglio, limatura e lucidatura che li lasceranno con un aspetto incredibile e davvero più attraente. Tieni presente che le mani sono esposte quotidianamente a migliaia di aggressioni esterne, quindi soffrono molto facilmente e la loro bellezza può essere immediatamente messa in ombra se non vengono curate come meritano. In questo articolo su questo sito vi mostriamo i migliori consigli per sistemare le vostre unghie , quindi restate sintonizzati.

Potrebbe interessarti anche: Come rimuovere le unghie acriliche Passaggi da seguire:

uno:

Il primo passo per curare le unghie è pulirle accuratamente per lasciarle libere da detriti e rimuovere tutto lo sporco. Inizia applicando un solvente per unghie senza acetone (per non indebolire l'unghia) se hanno tracce di vernice e premi leggermente ciascuna di esse con un batuffolo di cotone per lasciarle pulite.

Una volta rimosso il vecchio smalto, vi consigliamo di immergerli in un contenitore con acqua e sapone per rimuovere tutto lo sporco accumulato. Basterà attendere circa 5 o 10 minuti per ottenere, inoltre, che si ammorbidiscano e possano lavorare meglio in seguito.

Due:

Ora è il momento di tagliare e limare le unghie per ottenere la forma desiderata. Devi prendere in considerazione i seguenti punti per svolgere bene questi due compiti e assicurarti che il risultato finale sarà unghie belle e ben curate:

  • Usa un tagliaunghie al posto delle tradizionali forbici, poiché con queste il taglio non è così preciso.
  • Devi tagliare le unghie dritte, lasciandole sporgere dalle dita di almeno 3 millimetri. Ciò impedirà loro di crescere nella pelle in seguito.
  • Assicurati che non ci siano angoli o bordi frastagliati.
  • Quindi, per limare le unghie, è importante posizionarlo leggermente inclinato verso l'alto e farlo scorrere da uno degli angoli all'altro seguendo un'unica direzione.
  • Se vuoi ottenere una forma specifica, ti consigliamo di consultare i consigli nell'articolo Come modellare le unghie, imparerai come limare le unghie tonde, ovali e quadrate.

3:

Il terzo passaggio e non meno importante è la cura delle cuticole , quel bordo biancastro che si trova alla base dell'unghia e che la protegge da possibili infezioni. Quello che dovresti fare è spingerli indietro e rimuovere la pelle con un struccante per cuticole, che è uno strumento che ha due estremità di metallo con cui puoi rimuovere le cuticole e rimuovere le parti in eccesso.

Prima di svolgere questo compito, puoi applicare un olio per cuticole sulle unghie per ammorbidirle e renderle più facili da trattare. Se vuoi vedere un passo dopo passo più dettagliato su come farlo, consulta l'articolo Come rimuovere le cuticole dalle unghie.

4:

Una volta raggiunto questo punto e prima di dare loro il colore, puoi applicare sulle unghie un prodotto che le aiuti a rivitalizzarle e rafforzarle. Questo sarà particolarmente utile se soffri di debolezza e fragilità delle unghie, poiché è un segno che hanno bisogno di un apporto vitaminico significativo.

È possibile acquistare una lozione rinforzante per unghie in commercio o utilizzare buoni prodotti naturali come oli ; le migliori opzioni sono olio d'oliva, olio di ricino, olio di mandorle, olio di argan e olio di rosmarino. Applicare alcune gocce dell'olio scelto su un batuffolo di cotone e passarlo su tutta la superficie dell'unghia fino a quando il prodotto non penetra bene.

5:

Successivamente, puoi selezionare lo smalto del colore che desideri per migliorare l'attrattiva delle tue unghie e sfoggiare una manicure spettacolare. Prima di applicare il primo strato, ti consigliamo di dipingerli con uno smalto trasparente o un indurente per unghie per evitare che lo smalto li indebidi eccessivamente.

Per una manicure a più lunga durata, è fondamentale applicare lo smalto in strati sottili e lasciarli asciugare completamente prima di procedere con la successiva. Se hai bisogno di velocizzare questo compito, non perdere le tecniche che ti sveliamo nell'articolo Come asciugare lo smalto più velocemente.

6:

Se, oltre a sistemare le unghie, vuoi anche sapere come farlo con le unghie dei piedi in modo che siano altrettanto belle, devi solo seguire i passaggi nell'articolo Come prendersi cura delle unghie dei piedi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come riparare le unghie , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...