Array

Come riposare i piedi – 6 passaggi

I nostri piedi supportano il peso del nostro corpo e ci portano dove vogliamo andare, molte volte in condizioni che non sono giuste, e di solito usiamo scarpe scomode o poco tomiche, il che rende ancora di più i nostri piedi. Dare loro che un’attenzione adeguata è importante mantenere la tua salute, ecco perché a UNCOM.com spieghiamo facilmente come riposare i piedi facilmente, quindi puoi tornare a percorrere la distanza che vuoi senza disagio.

La prima cosa è prendere in considerazione l’importanza delle calzature che usiamo. I nostri piedi richiedono calzature comode che offrono un buon supporto e anatomico. In questo modo garantiamo non solo il comfort ma allo stesso tempo impediamo la fatica, il disagio e le possibili ferite future derivate dall’uso di una cattiva calzatura.

È anche necessario fornire la cura di base ai nostri piedi in modo che siano sani: si asciugano sempre molto bene dopo il bagno, utilizzare creme idratante per prevenire secchezza e calli e durezza, ed esfoliarli una volta alla settimana per evitare l’accumulo di cellule morte.

Questo è il trucco numero uno delle nonne per riposare i piedi: quando torni a casa dopo una lunga giornata, immergiti i piedi in acqua calda calda, controllando sempre la temperatura prima, ricorda che i piedi sono delicati. Una volta dentro versa nell’acqua un cucchiaio di sale, questo minerale ti aiuterà a ridurre l’infiammazione e alleviare l’affaticamento. Lasciarli almeno per 20 minuti.

Un altro buon modo per riposare i piedi e attivare la circolazione è un massaggio nell’area. Questo ci aiuterà a ridurre l’infiammazione e il disagio, alleviando i potenziali dolori che causano i piedi stanchi.

Allungando i nostri muscoli È sempre utile ridurre l’affaticamento e le possibili contratture che potrebbero essere formate dopo aver fatto sport: corsa, bicicletta, triathlon, ecc. Nel caso dei piedi, puoi prendere una palla da tennis, un golf o qualsiasi altra palla piccola e, senza eseguire molta pressione, supportando la pianta sul piede su di esso, eseguendo il movimento posteriore in avanti e anche ai lati. Questa tecnica ti aiuta a massaggiare i tuoi piedi mentre si allunga i muscoli.

Inoltre, dopo una lunga giornata di cammino, e se sei troppo affaticato per applicare una delle raccomandazioni precedenti, puoi sdraiarsi, caricare le gambe per un muro e rimanere in quella posizione, con le gambe sollevate, per almeno 20 minuti. Questa postura stimola la circolazione e allevia l’affaticamento.

Questo articolo è semplicemente informativo, in cralnazione.it Non abbiamo facoltà di prescrivere qualsiasi trattamento medico o eseguire qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare da un medico in caso di presentare qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere più oggetti simili a come riposare i piedi, ti consigliamo di inserire la nostra categoria sanitaria di famiglia.

.

Related Stories

Llegir més:

Come scegliere un podologo sportivo: cosa dovresti sapere

Prendersi cura della salute dei piedi quando si esegue lo sport è...

Come scegliere un caregiver per una persona anziana –...

Stai pensando di assumere qualcuno per prendersi cura di uno amato? Quando...

Come scegliere le scarpe del piedino diabetico – 6...

Diabetes implica una serie di complicazioni tra cui il piedino diabetico si...

Come scegliere un umidificatore – 6 passaggi

Mentre è vero che l'eccessiva umidità è dannosa per il corpo, gli...

Come scegliere le scarpe giuste – 6 passaggi

Non è solo una questione di progettazione, la scelta di calzature adeguate...

Come scegliere le scarpe in terza età – 5...

Scelta delle scarpe anziane negli anziani diventando particolare importanza, poiché mentre invecchiamo...