Come scegliere il vino per il tuo matrimonio – 6 passi

Il matrimonio è un modo per celebrare l'amore di una coppia , ma può anche essere fonte di problemi e impegni: la scelta del luogo per la cerimonia (chiesa, corte, all'aperto,…), per celebrarla, il banchetto, e anche comprare vino adatto che piace a tutti gli ospiti. In questi casi è meglio andare sul sicuro, cercare un vino semplice e di facile beva che possa essere apprezzato sia da bevitori molto occasionali che da grandi fan, che sono sicuro ci sarà anche, ma non solo devi comprare cava per brindare, ma dovrai anche comprare vini rossi e bianchi per il cibo, e non sempre hai la possibilità di avere un esperto in materia, quindi, se ti sposi (congratulazioni!) e vuoi sapere come scegliere il vino per il tuo matrimonio In questo sito ti diamo alcuni consigli pratici che ti torneranno utili:

Avrai bisogno di:

Potrebbe interessarti anche: Come scegliere un vino da cucinare Passi da seguire:

uno:

Una volta che sai dove festeggerai il tuo matrimonio, inizia a lavorare con il tempo sul tema dei vini: puoi prendere la carta dei vini del sito, per poter provare del vino quando ne hai l'opportunità, e scegliere quello che preferisci piace di più.

Due:

Che un vino ti piaccia non significa che si abbini bene al cibo: di solito i vini migliori da bere da soli sono troppo potenti per accompagnarli con il cibo. Cercate sempre di degustare i vini con cibi simili a quelli del banchetto, per avere un'idea migliore.

3:

La discrezione è sempre meglio dell'arroganza , anche quando si parla di vini. I vini miti e poco alcolici, come alcuni prodotti con uve Sauvignon Blanc o Pinot Nero, vanno meglio dei potenti vini Chardonnay e Merlot invecchiati in botte, ad esempio.

4:

I vini dovrebbero aiutare a tirare fuori il meglio dal cibo . Se un alimento si distingue per la sua freschezza, ad esempio, è bene scegliere un vino aromatico che dia aromi. Se un alimento è gustoso per la sua preparazione e il suo condimento, è meglio scegliere un vino meno aromatico con un piccolo profumo…

5:

La proporzione appropriata è una bottiglia ogni quattro persone (in media 2 bicchieri di vino a persona), poiché ci sono persone che non consumano alcolici, bambini, ecc. Un buon calcolo del numero di bottiglie di cui hai bisogno ti permetterà di sbrigarti il tuo budget senza rimanere a corto di drink

6:

Normalmente i menu delle celebrazioni prevedono già diverse opzioni di vino. Di solito è una scelta migliore scegliere tra queste opzioni piuttosto che portare il proprio vino, perché lo sconto che ti fanno sul conto non ti risarcirà. Ma se negozi bene lo sconto e scegli un vino a buon prezzo , il cambio ne sarà valsa la pena.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come scegliere il vino per il tuo matrimonio , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cibo e bevande.

Consigli

  • Non impazzire per il prezzo: un matrimonio è da godersi con gli amici, non da mettersi in mostra

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...