Come tingere i capelli a casa da soli – passo dopo passo con il consiglio

Cerchi un cambio look perché sei stanco dei tuoi capelli? Cominciano a spuntare le radici, ma non vuoi andare da un parrucchiere per aggiustarlo? Anche se, in generale, ti consigliamo di apportare grandi modifiche al tuo look con un professionista, se stai cercando un piccolo cambiamento, vogliamo aiutarti a realizzarlo a casa.

Inoltre, non è un segreto che tingere i capelli costantemente può essere una spesa in più che non possiamo sempre permetterci, quindi non fa mai male sapere come tingere i capelli a casa da soli o semplicemente perché il colore duri più a lungo e i nostri capelli appaiano proprio come vogliamo. Se hai bisogno di una tintura urgente, non preoccuparti, in unHOWTO ti raccontiamo tutti i passaggi per tingere i capelli, oltre ai migliori consigli per scegliere il colore e prendersene cura.

Potrebbe interessarti anche: Come tingere i capelli con la carta crespa Indice

  1. Qual è la migliore tintura da tingere a casa
  2. Come tingere i capelli a casa: passo dopo passo
  3. Consigli per tingere i capelli a casa

Qual è la migliore tintura da tingere a casa

Se sei ancora un principiante nella tintura dei capelli a casa, è meglio che tu scelga tinture facili da applicare o che non apporti modifiche molto drastiche.

tinte bionde

Come regola generale, le tonalità chiare sono più facili da applicare , poiché se commetti un errore, l'errore non sarà così evidente. In questo caso, gli errori sono solitamente dovuti, principalmente, a una cattiva scelta di riflessione. Ciò significa che se i tuoi capelli sono tinti in toni biondi, dovresti fare attenzione quando scegli il riflesso e tenere conto se il tuo biondo ha un sottotono freddo o caldo . Se prendi in considerazione questo dettaglio, non avrai grossi problemi.

Se vuoi schiarire i capelli e ottenere un bel biondo, ti invitiamo a visitare i nostri articoli Come passare da bruna a bionda e Come ottenere capelli più biondi.

coloranti fantasia

Se stai tingendo i capelli con colori stravaganti su uno sfondo sbiancato, sei fortunato, poiché sono le tinture più facili da applicare. Quando indossi i capelli decolorati, tutto ciò che devi fare è applicare il colore fantasia per rinfrescare il colore e farlo sembrare di nuovo luminoso e vibrante.

Se vuoi farlo per la prima volta, tieni presente che dovrai decolorare i capelli e, se non hai esperienza, è meglio farlo fare da un professionista. Se vuoi provarlo, visita il nostro articolo Come decolorare i capelli a casa senza rovinarli.

tinte scure

Sul lato opposto, abbiamo tinte scure . Questi sono i più difficili da applicare, poiché una cattiva applicazione porta a problemi di copertura, che nel caso dei capelli bianchi saranno abbastanza evidenti. Inoltre, se non stai attento, puoi finire con non solo il viso e il collo macchiati, ma anche le mani e le braccia ricoperte di una tinta scura.

Per scegliere il colore della tintura senza commettere errori , in un HOWTO ti consigliamo di scegliere sempre una o due tonalità sopra o sotto il tuo colore. Se i tuoi capelli sono castano chiaro o di altezza 5, dovresti idealmente optare per un biondo scuro o biondo (altezza 6 o 7) per evitare di scurire ulteriormente il colore. Se è stato molto chiaro, c'è sempre una soluzione e puoi applicare un tono in più, ma se sbagli e applichi una tinta più scura, non potrai schiarirlo con un altro.

In ogni caso, tieni conto del volume dei tuoi capelli prima di acquistare la tintura. Se è molto denso e lungo, potresti aver bisogno di 2-3 coloranti. È meglio evitare di esaurire il prodotto nel mezzo dell'applicazione.

Come tingere i capelli a casa: passo dopo passo

Prima di iniziare, ti consigliamo di avere a portata di mano tutto il necessario per evitare di toccare nulla una volta avviata l'applicazione. Questi sono i materiali e i prodotti di cui avrai bisogno per tingere i capelli a casa:

  • Asciugamani : utilizzare asciugamani che possono macchiare, poiché gli schizzi sono inevitabili durante l'applicazione.
  • Vecchia maglietta – Anche se non è la prima volta, è una buona idea indossare una vecchia maglietta, poiché è probabile che si macchi.
  • Olio protettivo .
  • Guanti : indossali anche durante la preparazione della miscela, non solo durante l'applicazione.
  • Pinzette : per facilitare l'applicazione, è conveniente dividere i capelli in sezioni, quindi avere a portata di mano diverse pinzette sarà di grande aiuto.
  • Ciotola e pennello : alcune marche di coloranti includono una ciotola e un pennello nella confezione. Se questo non è il caso e non ne hai uno a casa, usa l'applicatore fornito con la tua tintura.
  • Foglio di alluminio : puoi usare il foglio di alluminio per differenziare ogni filo che stai dipingendo, come nella foto.

Ora sì, iniziamo con i passaggi per tingere i capelli da soli. In seguito vi daremo alcuni consigli per prendervi cura dei vostri capelli e mantenere il colore intatto più a lungo senza doverli ridipingere.

Preparazione e sfumatura dei capelli

La colorazione dei capelli a casa sarà un processo che richiederà circa due ore. Pertanto, prova a scegliere un momento in cui puoi concentrarti completamente sull'attività. Ecco cosa devi fare per preparare la tua miscela di tinture e capelli:

  1. Fai il test allergico indicato dal produttore del colorante.
  2. Pettina e taglia i capelli: separa i capelli al centro dalla fronte alla nuca. Quindi, fai un'altra parte che va da un orecchio all'altro, in questo modo avrai separato i capelli in 4 partizioni. Posiziona un morsetto su ciascuna delle sezioni per separarle.
  3. Preparare il composto : Indossare i guanti e iniziare la preparazione. A questo punto è fondamentale seguire alla lettera le indicazioni del produttore e miscelare il colorante con lo sviluppatore (acqua ossigenata) nella proporzione indicata.
  4. Mescolare : entrambi i prodotti devono essere integrati fino a formare un composto omogeneo con una consistenza leggermente densa.
  5. Applicare la vaselina sulla pelle : per evitare di macchiare la fronte, il collo o le orecchie con la tintura, applicare la vaselina o un altro prodotto oleoso per aiutare a respingere la tintura. Posizionalo su tutto il contorno del cuoio capelluto.

Importante : se hai i capelli molto scuri e vuoi tingere i capelli senza decolorarli, è importante scegliere un perossido di idrogeno ad alto volume (tra 30-40). Se scegli 20 acqua, il colore potrebbe non fissarsi affatto o molto poco.

Applicazione del colorante

Ora andiamo con la parte che dà un po' più di paura. Niente paura: l'importante è assicurarsi di coprire tutti i capelli, il resto si prenderà cura di sé. Usa uno specchio per raggiungere le parti più complicate.

  1. Applicare la tintura sui capelli asciutti . Se, nel tuo caso, tendi ad accumulare più capelli grigi o radici nell'area del contorno, inizia coprendo quell'area.
  2. Inizia applicando la tintura sulla sommità della testa (nella parte centrale). Mettere una piccola quantità di prodotto nella zona centrale e stendere con il pennello da un lato e dall'altro della parte.
  3. Separare i capelli in sezioni di un centimetro . Inizia dalla parte centrale e dividi i capelli per applicare la tintura e coprirli bene. Continua con l'orecchio destro e ripeti la procedura con l'orecchio sinistro. Stendere il prodotto con il pennello.
  4. Una volta terminata la parte anteriore, raccogli ogni area con le pinzette e vai sul retro.
  5. Ripetere l'operazione : iniziare nella zona centrale e poi proseguire l'applicazione prendendo sezioni orizzontali, inferiori a un centimetro, dalla sommità della testa alla zona della nuca. Prima nella sezione a destra e poi a sinistra.
  6. Se vuoi solo coprire le radici, puoi fermarti qui. Se stai cercando di tingere tutti i capelli, continua ad applicare il colore dividendo i capelli in sezioni per coprire la metà dei capelli e le punte. Massaggiare i capelli in modo che il prodotto penetri meglio. Se non hai abbastanza colorante per il resto dei capelli, inumidisci dalla metà alle punte con uno spray e distribuisci il prodotto con le mani sui capelli, massaggiando fino a coprire tutti i capelli.
  7. Per finire massaggiare le radici per stendere bene il prodotto e coprire eventuali zone non tinte.
  8. Raccogliere tutti i capelli in una clip e rispettare il tempo di posa indicato dal produttore.
  9. Trascorso il tempo di posa indicato dal produttore, risciacquare i capelli con abbondante acqua tiepida. Assicurati di risciacquare fino a quando non rimangono residui.
  10. Applica il tuo solito shampoo.
  11. Usa il balsamo o la maschera inclusi nella tua tintura, poiché di solito si tratta di prodotti per la protezione del colore che sigilleranno la cuticola e faranno durare più a lungo la tintura.

Questi passaggi sono ugualmente utili se sei un uomo e vuoi sapere come tingere i capelli a casa. Nel caso degli uomini , l'applicazione è generalmente più facile se hanno i capelli corti, poiché è facile coprire ogni regione del cuoio capelluto e dei capelli.

Questi passaggi sono per i casi in cui vuoi tingere tutti i tuoi capelli, ma se vuoi sapere come tingere i capelli a casa con le mèches , ti consigliamo di visitare questi articoli:

  • Come fare i punti salienti del balayage
  • Come vengono realizzati i punti salienti dell'occhio di tigre

Consigli per tingere i capelli a casa

Poiché tingere i capelli da soli è un processo ingombrante che richiede tempo e dedizione, è meglio ottenere il risultato che desideriamo al primo tentativo e che il colore duri il più a lungo possibile. Pertanto, ecco alcuni suggerimenti per raggiungerlo:

  • Tingere i capelli quando sono sporchi : si consiglia di non lavarli per almeno 2 giorni prima dell'applicazione. L'olio per capelli aiuterà a proteggere il cuoio capelluto da irritazioni o prurito.
  • Massaggiare il cuoio capelluto : per evitare macchie di tintura sul cuoio capelluto, inumidire leggermente i capelli prima di risciacquare la tintura e massaggiarli con la punta delle dita per sciogliere i resti della pelle.
  • Non sprecare il colorante avanzato : se hai ancora del colorante, non buttarlo via! Un ottimo trucco per ravvivare il colore e farlo durare più a lungo è mettere un po' di colorante nel balsamo e mescolarlo. Ogni volta che fai la doccia, applica questo balsamo per rinfrescare il tuo colore.

L'hai fatto, ti sei tinto i capelli, ma non è andata come volevi. Il colore non è quello che stavi cercando o non sei convinto del cambiamento, cosa puoi fare? Esistono diversi metodi per rimuovere il colore dai capelli, visita il nostro articolo Come rimuovere la tintura dai capelli per scoprirli.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come tingere i capelli da solo a casa , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...