Come trarre vantaggio dai tasti dei cotti

Saper sfruttare gli avanzi di cibo è un passaggio importante sia per evitare sprechi di cibo sia per realizzare altri piatti senza utilizzare più cibo. È un modo con cui possiamo preparare piatti vari sfruttando un'unica fonte. Nel caso di sfruttare gli avanzi dello stufato, le possibilità sono varie oltre che semplici, il che ci permetterà di smettere di preoccuparci di fare troppo cibo; un inconveniente abbastanza comune che si trasforma in un vantaggio. Per questo, in questo articolo di questo sito vi mostriamo come sfruttare gli avanzi dello spezzatino per preparare piatti sfiziosi.

Potrebbe interessarti anche: Come cucinare l'indice delle costolette di maiale tenere e succose

  1. Crocchette cotte
  2. Tortino di carne per tutta la famiglia
  3. Vecchi vestiti, un piatto tradizionale
  4. Cannelloni squisiti

Crocchette cotte

Usare gli avanzi dello stufato per fare le crocchette è, senza dubbio, una delle migliori opzioni. Questo noto piatto ha il vantaggio di piacere a tutti i tipi di commensali, e può essere servito sia come parte di un menù che come semplice antipasto. Inoltre, ha il vantaggio di poter fare crocchette con ingredienti diversi, poiché in ogni occasione possono rimanere cotti diversi.

ingredienti

  • Avanzi cucinati.
  • Uovo.
  • Briciole di pane.
  • Noce moscata.
  • 750 ml di latte.
  • 75 grammi di farina.
  • 75 grammi di burro.

Elaborazione

Mettiamo una pentola a scaldare e introduciamo il burro insieme alla farina, mescoliamo bene e aggiungiamo il latte a fuoco basso, fino a quando il contenuto non assume una consistenza più densa. Aggiungere la noce moscata e aggiustare di sale. Successivamente, tritate finemente gli avanzi dello stufato e aggiungeteli nella pentola, insieme alla besciamella che avremmo dovuto ottenere. Spegniamo il fuoco e mettiamo l'intero contenuto della pentola in un contenitore piatto e largo, stile vassoio. Chiudiamo con pellicola trasparente e lasciamo riposare per una notte. Il giorno dopo possiamo metterci al lavoro per fare le crocchette con gli avanzi dello stufato. Con l'impasto prepariamo la forma della crocchetta, la passiamo nell'uovo e poi nel pangrattato e le adagiamo su un piatto. Una volta che abbiamo preparato tutte le crocchette, versatele in una padella con olio bollente.

Consiglio: ricordatevi di friggere alcune crocchette alla volta per evitare che si rompano durante la frittura.

Tortino di carne per tutta la famiglia

Ancora una volta, un altro modo per sfruttare la cottura avanzata è cucinare un'empanada. Questo è un altro piatto molto apprezzato per il suo ottimo sapore, oltre a poterne preparare diversi tipi, tra i quali spicca anche l'empanada di tonno. Questo ci permetterà di creare un piatto che soddisferà e convincerà i palati più esigenti.

ingredienti

  • Pollo cotto.
  • Pomodoro fritto.
  • 1 cipolla grande
  • 1 orecchio di scrofa
  • 1 pezzo di filetto di manzo.
  • 1 uovo.
  • Pepe nero.
  • Sale.
  • Il petrolio.

Elaborazione

Preriscaldamo il forno a 190 gradi. Nel frattempo, tritare la carne e tagliare la cipolla. Mettere la cipolla in una padella con un po' d'olio finché non diventa dorata e aggiungere la carne macinata, con un po' di sale e pepe. Quando inizia a dorarsi un po', introduciamo la pentola del pomodoro fritto. Una volta che abbiamo il contenuto dell'empanada, stendiamo la pasta sfoglia su una superficie pulita e aggiungiamo il contenuto a metà di essa. Successivamente, pieghiamo l'altra metà sopra, la sigilliamo sui lati usando una forchetta. Ora facciamo dei piccoli fori sulla superficie in modo che il vapore possa fuoriuscire e ricopriamo la superficie con l'uovo sbattuto. Non resta quindi che mettere l'empanada nel forno preriscaldato e attendere che sia pronta.

Vecchi vestiti, un piatto tradizionale

Usare gli avanzi di cucina per preparare vecchi vestiti è uno dei modi più semplici per evitare di buttare via il cibo. È un altro piatto tipico spagnolo nato proprio per la necessità di sfruttare la carne dello spezzatino. I vecchi vestiti sono caratterizzati dallo sminuzzare la carne e cuocerla insieme a ceci e patate. In Castiglia si prepara con gli avanzi dello stufato, come spiegheremo in questo articolo, mentre nelle Isole Canarie hanno sviluppato una loro ricetta con cui questo piatto non è fatto con gli avanzi dello stufato.

ingredienti

  • Avanzi di cottura: carne essenziale e ceci.
  • 1 cipollotto
  • 1 aglio.
  • Olio d'oliva.
  • Prezzemolo.

Elaborazione

Scaldare un po' d'olio in una padella. Mentre si scalda, tagliamo la cipolla e l'aglio e li aggiungiamo. Tritiamo tutto il contenuto della pentola, tranne i ceci. Possiamo introdurre pollo, carne, carote, prosciutto e patate. Sbriciolamo la carne in modo che acquisisca la forma caratteristica dei vecchi vestiti e aggiungiamo il tutto nella padella. Mescolare e lasciare per circa 7 minuti a fuoco basso. Quindi, spegniamo il fuoco e aggiungiamo un po' di prezzemolo, pronto da mangiare!

Immagine: yonowaste.org

Cannelloni squisiti

I cannelloni sono uno dei piatti più tradizionali che ha la sua origine in Italia. Permette di sfruttare gli avanzi dello spezzatino e preparare un piatto dall'ottimo sapore , che può essere servito come primo piatto. Nonostante la sua origine italiana, il suo consumo si è diffuso notevolmente in Spagna, soprattutto in Catalogna. Questo piatto è composto, in questo caso, dai resti dello spezzatino e dalla besciamella.

ingredienti

  • 200 grammi di avanzi dello stufato.
  • 3 cipolle.
  • Pomodoro fritto.
  • Una confezione di cannelloni che non necessitano di cottura.
  • Formaggio mozzarella.
  • Emmental grattugiato.
  • Foie gras.
  • 750 ml di latte.
  • 110 grammi di farina.
  • 70 grammi di burro.

Preparazione della besciamella

In una casseruola aggiungete il burro con poco olio. Tritare finemente la cipolla e soffriggere fino a doratura. Introduciamo la farina con la cipolla e speriamo che anche questa si rosoli. A questo punto, aggiungiamo il latte mescolando continuamente fino a quando non acquisisce una consistenza densa. Aggiungere la noce moscata, sale e pepe insieme al pomodoro fritto.

Preparazione del ripieno dei cannelloni

Tritate bene la carne aiutandovi con le forbici, mentre fate soffriggere una cipolla tagliata. Quando sarà ben dorata, aggiungete la carne e mescolate. Dopo qualche minuto aggiungiamo il pomodoro fritto, una pentola intera e il foie gras. Mescolate bene e fate riposare spegnendo il fuoco e aggiungendo il contenuto in un altro contenitore.

Immergere i piatti e aggiungere ad ogni cannelloni un cucchiaio di ripieno, insieme a un po' di mozzarella. una volta che sono tutti lì, vengono arrotolati uno ad uno e adagiati sulla teglia, che dovrebbe avere uno strato di besciamella sul fondo. Li adagiamo tutti sulla teglia e copriamo con la restante besciamella. Unite il formaggio grattugiato e mettete la teglia in forno preriscaldato a 190° per 10 minuti. Adesso non ci resta che aspettare che i cannelloni si dorino in superficie e avremo il piatto perfetto.

Potresti anche essere interessato a come usare il pollo al girarrosto avanzato.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sfruttare lo stufato avanzato , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Ricette.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...