Come trattare il melasma

Il melasma è una forma di iperpigmentazione che si manifesta sulla pelle del viso attraverso macchie scure, che solitamente si distribuiscono nelle zone più esposte al sole. È un problema estetico che può colpire chiunque, ma si osserva con maggiore incidenza nelle donne di mezza età, donne in gravidanza, che assumono contraccettivi o seguono trattamenti ormonali. Molte delle persone colpite, di conseguenza, mostrano problemi di autostima per l'alterazione estetica che si verifica nella loro pelle e si vergognano di dover mostrare le parti interessate dall'iperpigmentazione. Continua a leggere questo articolo su questo sito per scoprire come curare il melasma , le sue cause e le precauzioni da adottare.

Potrebbe interessarti anche: Come trattare l'indice di iperidrosi

  1. Cause del melasma
  2. Sintomi di melasma
  3. trattamento del melasma
  4. Cura e precauzioni in caso di melasma

Cause del melasma

Il melasma è un disturbo della pelle molto più comune nelle donne che negli uomini e si verifica più frequentemente nelle donne in gravidanza a causa dei cambiamenti ormonali che il corpo femminile sperimenta durante la gravidanza. Per questo motivo è una condizione che è anche conosciuta come "la maschera della gravidanza". Sebbene la causa esatta sia sconosciuta, gli specialisti hanno evidenziato che ci sono alcuni fattori che possono influenzare e portare a questa forma di iperpigmentazione cutanea ; questi sono i seguenti:

  • Fattori genetici: le persone che hanno una storia familiare di questo disturbo della pelle hanno maggiori probabilità di svilupparlo più tardi nella vita.
  • Alterazioni ormonali: gli squilibri ormonali vissuti dalle donne in gravidanza, coloro che assumono contraccettivi orali o terapie ormonali in fase menopausale, stimolano i melanociti, che sono le cellule deputate alla produzione di melanina nello strato basale della pelle.
  • Esposizione al sole: i raggi UVA attivano la produzione di melanina nella pelle, quindi l'esposizione al sole può innescare o aggravare il melasma.
  • Farmaci: il consumo di alcuni farmaci antiepilettici può aumentare le possibilità di soffrire di melasma.
  • Cosmetici: ci sono cosmetici che possono essere irritanti nelle persone predisposte a questo disturbo della pelle e, quindi, portare al melasma o peggiorarlo.
  • Stress: sebbene non sia stata dimostrata la relazione tra stress e melasma, questo è un fattore che può aggravarlo quando si manifesta. Nel seguente articolo, puoi vedere Come ridurre lo stress in modo naturale.

Sintomi di melasma

Il principale ed unico sintomo del melasma è la comparsa di una specie di grandi macchie scure sulla pelle del viso , che sono particolarmente evidenti in zone come le guance, il naso, la fronte, la parte superiore del labbro superiore e la fronte. mento. Sebbene rari, in altri casi questi tipi di macchie possono comparire su altre parti del corpo, come il collo, le spalle o le braccia. In generale, queste macchie scure o marroni sono solitamente simmetriche e non sono accompagnate da altri sintomi, ma piuttosto da un cambiamento significativo nel colore della pelle, essendo quindi fondamentalmente un problema puramente estetico.

Oltre a questo, è importante sapere che gli specialisti hanno stabilito una classificazione che dettaglia tre diversi tipi di melasma:

  1. Melasma epidermico: quando il disturbo interessa lo strato superiore della pelle e si osservano macchie brune con bordi molto ben definiti.
  2. Melasma dermico: si manifesta in uno strato più profondo della pelle e si manifesta con macchie blu-grigiastre.
  3. Melasma misto: si verifica la combinazione dei due precedenti tipi di melasma, manifestandosi attraverso macchie bruno-grigiastre. Questi sono forse i più complicati da trattare.

trattamento del melasma

Data la tua condizione, è conveniente andare dal medico o dal dermatologo in modo che esamini attentamente le macchie scure sulla pelle e ti dica qual è il trattamento più appropriato in base al tuo stato di salute.

I trattamenti per il melasma mirano a ridurre o eliminare definitivamente questa pigmentazione scura e, tra questi, ci sono quelli che dettagliamo di seguito.

Peeling laser o chimico

Per rimuovere le macchie scure che sono apparse sulla pelle, è possibile utilizzare metodi come la terapia laser o il peeling chimico. Il primo utilizza luci ad alta potenza per uccidere quelle cellule iperpigmentate che si trovano nello strato superficiale o profondo della pelle. Da parte sua, l'esfoliazione chimica consiste nell'applicazione di acido glicolico sulla pelle per agire sugli strati cutanei interessati. Questi tipi di trattamenti dovrebbero essere sempre consigliati ed eseguiti da uno specialista, poiché altrimenti potrebbero essere dannosi per la salute della pelle e causare altri tipi di malattie della pelle.

Creme per iperpigmentazione

Esistono farmaci topici che contengono sostanze che inibiscono la formazione di melanina e che, quindi, possono aiutare a ridurre e controllare il melasma. Le creme più consigliate sono quelle che incorporano componenti come idrochinone, acido glicolico, acido retinoico, derivati ​​della vitamina C, B-resorcina, tra gli altri, nella loro formula. Questi hanno un effetto schiarente molto potente sulla pelle che soffre di pigmentazione eccessiva.

Interrompere il trattamento ormonale

Quando il melasma è un problema associato ai farmaci o ai farmaci ormonali che stai assumendo, è importante che tu ne parli con il tuo medico per valutare l'opzione di sospendere o modificare detto trattamento.

Cura e precauzioni in caso di melasma

La durata del melasma è variabile in ogni persona, quindi ci sono casi in cui può scomparire dopo pochi mesi ed altri in cui può durare anche anni, ma con i suddetti trattamenti è possibile ridurre o combattere le lesioni cutanee. Quando presenti questo disturbo della pelle, è anche importante prenderti cura della tua pelle ogni giorno e prendere in considerazione raccomandazioni come le seguenti:

  • Utilizzare quotidianamente una crema solare ad alto fattore di protezione, indipendentemente dalla stagione dell'anno. Questi tipi di prodotti dovrebbero far parte della normale routine di cura e pulizia della pelle.
  • Evita l'uso di quei cosmetici o prodotti per il trucco che possono irritare la pelle, poiché se continui a usarli a lungo termine potrebbero peggiorare il melasma o addirittura provocarlo.
  • Puoi acquistare il trucco con SPF integrato adatto al tuo tipo di pelle e mascherare le macchie scure con il suo aiuto.
  • È importante essere coerenti nell'uso dei trattamenti topici indicati per il melasma e seguire le istruzioni del proprio dermatologo in modo che abbiano l'effetto desiderato.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come trattare il melasma , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti secondari.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...