Come trattare il mutismo selettivo – 5 passaggi

Il mutismo selettivo si verifica nei bambini di età compresa tra i 5 e gli 8 anni. È caratterizzato dall'incapacità del bambino di parlare in determinate situazioni sociali, per cui il bambino parla normalmente a casa, ma non a scuola o con i suoi compagni di classe. Questa alterazione tende a durare almeno un mese e non è facile da rilevare precocemente. Il mutismo selettivo è un disturbo raro che tende a manifestarsi più frequentemente nelle donne che negli uomini. Secondo gli specialisti del settore, il 90% di questi bambini soffre di una sorta di fobia sociale. Successivamente, ti presenteremo come trattare il mutismo selettivo.

Potrebbe interessarti anche: Come sapere se mio figlio ha il mutismo selettivo Passaggi da seguire:

uno:

Consulta uno specialista. Una diagnosi adeguata è importante per escludere altre alterazioni associate o che detto mutismo sia un sintomo associato a un altro disturbo. Il professionista sanitario ti informerà del trattamento appropriato per tuo figlio. Si raccomanda anche la terapia cognitivo-comportamentale, che si basa sulla modificazione del comportamento.

Due:

Ansia diminuita. Il livello di ansia sperimentato dai bambini con mutismo selettivo è molto alto, motivo per cui si consiglia di eseguire tecniche che aiutino a ridurlo. Si consigliano esercizi di rilassamento e respirazione, i genitori possono motivare ed eseguire questo tipo di esercizi insieme ai propri figli in modo che si sentano al sicuro mentre li fanno.

3:

Atmosfera tranquilla. È importante che il bambino si sviluppi in un ambiente privo di stress, quindi si consiglia di cercare di promuovere un ambiente calmo e stabile che dia stabilità al bambino. Inoltre, è importante ridurre tutti quei fattori che aumentano l'ansia favorendo un riposo adeguato, una buona dieta, esercizio fisico ed evitando il consumo di qualsiasi prodotto che contenga stimolanti.

4:

Comunicazione con gli adulti. È importante che i genitori siano in costante contatto con gli adulti che interagiscono con il loro bambino. In questo modo, sono consapevoli dei progressi o delle battute d'arresto che potrebbero avere. È fondamentale che l'intero ambiente del bambino collabori alla situazione, per superarla nel miglior modo possibile.

5:

Esposizione. A poco a poco, i genitori possono includere una persona in più nella comunicazione con il bambino. Coinvolgere poco a poco, un insegnante, un compagno di classe, in un ambiente noto al bambino, affinché in questo modo si senta al sicuro. In questo modo il bambino affronta a poco a poco la situazione ansiosa fino a che non cessa di essere un fattore inibente.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come trattare il mutismo selettivo , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Salute mentale.

Consigli

  • Se tuo figlio soffre di mutismo selettivo, consulta un operatore sanitario

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...