Come usare la sigaretta elettronica – 3 passaggi

La sigaretta elettronica è un dispositivo che si è evoluto molto negli ultimi anni, attualmente esiste sul mercato un tipo di sigaretta molto più efficace per smettere di fumare che si compone di tre parti: una batteria con interruttore manuale, un clearomizer e un bocchino con cappuccio. Di seguito spiegheremo nel dettaglio i passaggi necessari per utilizzare la sigaretta elettronica.

Potrebbe interessarti anche: Come funziona la sigaretta elettronica Passaggi da seguire:

uno:

Il primo passo per utilizzare la sigaretta elettronica è caricare la Batteria:

  • Svita la batteria della sigaretta elettronica dal clearomizer ruotandola delicatamente in senso antiorario.
  • Metti da parte il clearomizer e il boccaglio per dopo.
  • Avvitare la batteria, ruotandola in senso orario, nel caricabatteria USB fornito nel kit.
  • Collegare il caricatore USB al caricatore con presa a muro.
  • Collegare la presa a muro alla rete elettrica. All'inizio della ricarica, il LED blu del pulsante di contatto della batteria lampeggerà per alcuni secondi. L'indicatore LED del caricatore USB appare rosso durante la carica e diventa verde quando la carica è completa.
  • Una volta completamente caricata, riavvitare la batteria nel clearomizer .
  • Per bloccare premere il pulsante di contatto batteria 5 volte in modo rapido e continuo (per 10 secondi), il LED blu lampeggiante indica che la batteria in quel momento è in standby.
  • Per riaccendere e sbloccare, premere il pulsante di contatto della batteria 5 volte in modo rapido e continuo (per 10 secondi). Il lampeggio del LED blu indicherà che la batteria è pronta per il funzionamento.

Due:

Il passaggio successivo per utilizzare correttamente la sigaretta elettronica è inserire il liquido nel Claromizer , i passaggi sono i seguenti:

  • Svitare il Claromizer dalla batteria. E tienilo in posizione verticale su una superficie piana.
  • Svitare l'ugello nella parte superiore del clearomizer per aprirlo.
  • Scegli l'e-liquid per riempire e rimuovere il tappo di sicurezza premendo e ruotando contemporaneamente. Inclinare leggermente il clearomizer con un angolo di 45 gradi versando lentamente il liquido lungo le pareti interne direttamente dal flacone contagocce. Si riempie la quantità di liquido desiderata fino a un massimo di 1,6 ml.
  • Riavvitare il boccaglio sul clearomizer per chiuderlo.
  • Lasciar riposare per qualche minuto in posizione eretta.

È molto importante leggere i consigli alla fine dell'articolo sugli aspetti relativi all'uso del clearomizer.

3:

Dopo aver preparato la sigaretta elettronica con il clearomizer e caricata, possiamo iniziare ad utilizzarla . Da questo sito consigliamo le sigarette elettroniche Yu Smoke. Ecco passo passo come usarli:

  • Una volta che la batteria è carica e il clearomizer è pieno di liquido, avvitare la batteria e il boccaglio sul clearomizer.
  • Rimuovere il cappuccio di plastica dal boccaglio.
  • Sblocca la batteria. Quando premi il pulsante di contatto della batteria, dovresti notare che il suo LED blu si accende e puoi sentire l'attivazione dell'atomizzatore.
  • Tenendo premuto il pulsante di contatto della batteria, inalare lentamente con la bocca il vapore prodotto nel clearomizer.
  • Rilascia il pulsante di contatto sulla batteria, goditi il ​​sapore del vapore in bocca ed espellilo lentamente attraverso la bocca o il naso.
  • Ripetere l'operazione dopo qualche minuto, ricordandosi di non inalare con forza o velocemente.
  • Questa azione è chiamata svapo.

È importante che l'inalazione non sia troppo frequente e che l'aspirazione non sia eccessiva, si consiglia di far riposare il dispositivo per alcuni minuti tra l'inalazione e l'inalazione. I Claromizer sono prodotti di consumo e come tali non sono coperti da garanzia. I caricatori USB e con presa a muro hanno una garanzia di 2 anni . Le batterie hanno una garanzia di 6 mesi.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come usare una sigaretta elettronica , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Salute mentale.

Consigli

  • Fare attenzione a non versare liquidi nella parte centrale del tubo del clearomizer.
  • Non superare la tacca di 1,6 ml o il limite del tappo bianco superiore.
  • Evitare fuoriuscite di liquidi e lavare le superfici a contatto con abbondante acqua e sapone, evitando il contatto del liquido con la pelle e le mucose.
  • Si prega di ricaricare il clearomizer quando la carica è inferiore a 0,6 ml, quando il vapore si attenua gradualmente o quando si desidera modificare il sapore. Una carica di 1,6 ml equivale a circa 800 vaporizzatori.
  • Si sconsiglia la pulizia e il riutilizzo dei Claromizer.
  • Cambia il clearomizer quando noti che perde potenza durante lo svapo, se noti uno strano sapore o se noti perdite di liquido sul fondo. Ogni clearomizer ha una durata di circa 10 cariche, ovvero 1-2 settimane di svapo. Si consiglia di disporre di clearomizer aggiuntivi in ​​base alle proprie esigenze. Per motivi igienici, tenere sempre l'ugello del clearomizer con il cappuccio di plastica inserito. Tenere sempre il clearomizer ben chiuso dal boccaglio e in posizione verticale.
  • Quando il pulsante di contatto della batteria viene rilasciato, il dispositivo smette di funzionare e non c'è vapore. Si consiglia di non utilizzare il dispositivo senza liquido nel clearomizer.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...