Come usare le ceneri del caffè per trattare la psoriasi

Non hai sentito parlare degli effetti positivi che le ceneri di caffè hanno sulle malattie della pelle come la psoriasi? Questo nuovo e rivoluzionario prodotto è ottenuto dalla combustione delle bucce di caffè, che vengono successivamente convertite in cenere, e grazie alla sua composizione totalmente naturale e al suo notevole potere essiccante, permette una più rapida guarigione delle lesioni cutanee e migliora la salute della pelle psoriasica, riducendo infiammazione, arrossamento, prurito, desquamazione, tra gli altri sintomi. La sua efficacia è stata testata da dermatologi ed è stata effettuata una valutazione clinica della sua tolleranza in pazienti affetti da psoriasi, che hanno presentato miglioramenti significativi dopo il suo utilizzo.

Se vuoi continuare a conoscere questo prodotto, continua a leggere questo articolo di OneHOWTO in cui mostriamo in dettaglio come utilizzare le ceneri di caffè per curare la psoriasi.

Potrebbe interessarti anche: Come trattare la psoriasi Indice

  1. Cause e sintomi della psoriasi
  2. Proprietà delle ceneri di caffè per il trattamento della psoriasi
  3. Come usare le ceneri di caffè per la psoriasi
  4. Dove comprare ceneri di caffè
  5. Altri rimedi naturali per la psoriasi

Cause e sintomi della psoriasi

La psoriasi è una condizione che si verifica a causa della crescita anormale delle cellule che compongono la pelle a causa dell'eccessiva attività del sistema immunitario. Infatti, il processo di rinnovamento cellulare può durare circa un mese nella pelle, tuttavia nei pazienti con psoriasi si riduce a solo una settimana. Sebbene la causa esatta della psoriasi sia sconosciuta, ci sono una serie di fattori di rischio che possono portare alla sua comparsa e questi sono i seguenti:

  • Fattori genetici
  • stress e nervosismo
  • cattive abitudini alimentari
  • Consumo di alcuni farmaci
  • Fattori ambientali
  • lesioni cutanee
  • infezioni

sintomi della psoriasi

A seconda del tipo di psoriasi subita, può presentarsi un sintomo o un altro, ma in generale si osservano alcuni sintomi comuni in tutti i pazienti, come quelli di seguito indicati:

  • Aspetto di un'eruzione cutanea con macchie rosse, irritate e squamose.
  • Pelle pruriginosa che provoca prurito.
  • Pelle secca e squamosa.
  • Pelle rosa o arrossata.
  • Pelle ispessita o in rilievo.

Proprietà delle ceneri di caffè per il trattamento della psoriasi

Oltre ai trattamenti farmacologici indicati per la psoriasi, esistono prodotti naturali che offrono una grande efficacia nel controllare i focolai di questa condizione e una delle ultime scoperte sono le cosiddette ceneri di caffè. Si tratta di un nuovo prodotto completamente naturale ricavato dalle ceneri delle bucce tostate dei chicchi di caffè, la cui efficacia è stata dimostrata attraverso la sua applicazione in pazienti affetti da psoriasi, che dopo circa 4 mesi hanno presentato un notevole miglioramento.

Principali benefici delle ceneri di caffè

Queste ceneri hanno un alto potere essiccante e contengono potassio, zolfo, fosforo, calcio e magnesio. Tutto ciò significa che, se usato localmente, le lesioni cutanee causate dalla psoriasi migliorano enormemente, riducendone l'infiammazione, il prurito, il rossore e ammorbidendo la consistenza ruvida e squamosa che presentano.

Con la sua applicazione si può vedere come la pelle migliora più rapidamente, ritrova la sua morbidezza, è priva di imperfezioni e appare molto più liscia. Di conseguenza, la persona colpita noterà una grande sensazione di sollievo e comfort , migliorando così notevolmente il proprio benessere.

Per questo motivo, si è concluso che le ceneri delle bucce del caffè sono un buon trattamento naturale per la psoriasi e per combattere i sintomi e le epidemie di questa condizione. Inoltre, è molto meno invasivo rispetto ai tradizionali trattamenti topici con corticosteroidi e ha dimostrato di essere adatto a tutti i tipi di pelle, agendo in modo molto efficace sulla pelle più secca e su quelle con lesioni cutanee come quelle causate dalla psoriasi.

Come usare le ceneri di caffè per la psoriasi

Per curare la psoriasi con ceneri di caffè, devi solo acquistare il prodotto, che si presenta in polvere e usarlo localmente applicandolo direttamente sulle zone interessate. Segui i suggerimenti di seguito per utilizzare correttamente le ceneri di caffè:

  • Lavati le mani con acqua e sapone e asciugale molto bene con un asciugamano.
  • Applicare il prodotto sulla pelle, massaggiando delicatamente con movimenti circolari fino a vederlo completamente assorbito.
  • Effettuare questo trattamento una volta al giorno e preferibilmente la sera prima di andare a dormire, in questo modo il periodo di azione sarà molto più lungo.
  • È importante non applicarlo su ferite aperte o sanguinanti.

Risultati

I risultati si osserveranno più o meno rapidamente a seconda del grado di psoriasi presente. È stato riportato che durante il primo mese di trattamento si può già osservare un significativo miglioramento della pelle danneggiata e una grande riduzione dei sintomi. Tuttavia, nei casi più acuti, la sua applicazione può essere estesa fino a 3 o 4 mesi per notarne gli effetti positivi.

Dove comprare ceneri di caffè

Se vuoi acquistare ceneri di caffè per curare la psoriasi in modo naturale, dovresti rivolgerti a farmacie online, farmacie fisiche, erboristerie o negozi specializzati nella vendita di prodotti naturali. In ognuno di essi potranno informarti di eventuali dubbi che hai su questo trattamento e sul suo utilizzo o applicazione.

Non esitare e scopri di persona l'efficacia di questo prodotto, troverai in esso un buon alleato per alleviare e migliorare l'aspetto della pelle psoriasica.

Altri rimedi naturali per la psoriasi

Oltre a usare le ceneri di caffè per la psoriasi, è anche importante sapere quali altri trattamenti naturali possono aiutarti a migliorare le condizioni della tua pelle e accelerare la guarigione delle lesioni cutanee che compaiono con i focolai. Tra quelli che possono offrirti risultati migliori, ci sono i seguenti:

  • Aloe Vera
  • sali di Epsom
  • acqua di mare
  • Fiocchi d'avena
  • olio di arnica
  • Olio di lino
  • Cataplasmi di equiseto, bardana, tarassaco o calendula

Scopri quali sono le proprietà di ciascuno di essi e come utilizzarli consultando l'articolo Come curare la psoriasi con i rimedi naturali.

Questo articolo è puramente informativo, in oneHOWTO non abbiamo il potere di prescrivere alcun trattamento medico o fare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti a un medico nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come usare le ceneri di caffè per curare la psoriasi , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti secondari.

Related Stories

Llegir més:

Come trattare la malattia di Crohn con integratori naturali

Un modo semplice per curare il morbo di Crohn è con integratori naturali....

Come trattare la dispnea – 7 passaggi

La dispnea è intesa come mancanza di respiro o sensazione di mancanza di respiro....

Come trattare la diarrea del viaggiatore – 6 passaggi

Tra il 40 e il 60% delle persone che si recano nei paesi...

Come trattare la diarrea

Nel corso della nostra vita, abbiamo tutti sofferto di diarrea in una o più...

Come trattare la guarigione del colon – 6 passi

Se si soffre di sindrome dell'intestino irritabile (IBS), inclusa la colite ulcerosa, il...